Le informazioni sul TSO distribuite nel comune di Fontanafredda

06/ott/2021 19:49:53 Amici del CCDU di Pordenone Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Pordenone. Questa settimana gli "Amici del CCDU” della zona di Pordenone hanno effettuato una distribuzione di volantini informativi sul TSO nel comune di Fontanafredda.



I volontari hanno deciso di distribuire 300 volantini per informare e sensibilizzare i cittadini sul Trattamento Sanitario Obbligatorio, cioè quando una persona viene sottoposta a cure mediche contro la sua volontà, e questo succede quasi esclusivamente in ambito psichiatrico.

Le leggi sul ricovero forzato sono state utilizzate in tutto il mondo per giustificare vari tipi di soprusi: finanziario, sessuale, politico, per profitto commerciale, eredità e addirittura per la sicurezza del governo.



Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani è un’organizzazione di volontariato non a scopo di lucro, finalizzata ad investigare e denunciare le violazioni psichiatriche dei Diritti Umani; è stata fondata nel 1979 ed è collegata ideologicamente al CCHR (Citizen Commision on Human Rights) che è stato fondato nel 1969 dalla Chiesa di Scientology e dal Professore Thomas Szasz (professore emerito di psichiatria all’Università di Syracuse, Stato di New York ed autore di fama internazionale).



I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology: “Un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl