UNITI PER SOSTENERE LA PACE E LA FRATERNITÀ

17/ott/2020 15:58:45 Chiesa di Scientology della città di Pordenone Contatta l'autore

Sabato 10 ottobre alcuni volontari della zona di Pordenone dell’Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza Onlus sono partiti con destinazione Perugia per partecipare alla rinomata “Marcia per la Pace e la Fraternità – Perugia – Assisi” che avrebbe previsto, nella giornata di domenica 11, una camminata di 25 km da una città all’altra.

 

Quest’anno, visto le nuove disposizioni per l’emergenza COVID-19 non è stato possibile effettuare la marcia, ma ogni gruppo aveva una postazione preassegnata dove collocarsi per poter trasmettere il proprio sostegno a questa iniziativa.

 

Come già accennato era presente anche l’Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza Onlus che sostenendo Youth for Human Rights International, ha l’obbiettivo di insegnare ai giovani i diritti umani, in particolare la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo delle Nazioni Unite, e così ispirarli a diventare sostenitori della tolleranza e della pace. 

 

Le attività di questa campagna umanitaria YHRI sono rese possibili anche grazie al contributo della Chiesa di Scientology che fornisce i materiali ed il cui obbiettivo è racchiuso nelle parole del suo fondatore L. Ron Hubbard: “I Diritti Umani devono diventare una realtà, non un sogno idealistico”.

 

Per ulteriori informazioni:

www.dirittiumanietolleranza.org - www.it.youthforhumanrights.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl