Perché le droghe sono chiamate “sostanze stupefacenti”?

21/mag/2020 13:48:10 Celebrity Centre Firenze Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Come tante parole italiane, “stupefacente” ha più di un significato. “Sono stato al cinema, gli effetti speciali del film erano stupefacenti!” Questo è il più comune, ma ce n’è un altro:

Stupefacente viene dal Latino:

STUPOR = stordimento, intontimento,

FACENTE = che rende in un certo modo

Stupefacente significa quindi «che rende stupido». Le droghe rendono le persone stupide. Chi ha coniato il termine era ben consapevole che una persona sotto l’effetto di oppio, cocaina, marijuana, alcol o qualsiasi altra droga usata da secoli o millenni, aveva l’effetto di instupidire la persona. Spesso passava dopo un po’, ma assunzione dopo assunzione l’effetto “stupefacente” diveniva progressivo e permanente.

Provate a parlare con un ragazzo in una discoteca che è sotto l’effetto dell’ecstasy, provate a guardare come si muove chi è sotto l’effetto dell’LSD, provate a ottenere una risposta sensata da chi è sotto l’effetto dell’eroina, provate a far risolvere un problemino matematico a chi si è appena fumato uno spinello di quelli buoni, provate a chiedere a un ubriaco perché è andato a sbattere contro il muro, provate a chiedere a chi si è fatto di crystal meth perché si è ferito con un coltello.

“Un Mondo Libero dalla Droga” è un’associazione internazionale che si batte per ottenere una società nel quale la droga non costituisce più una piaga sociale. Le attività di “Un Mondo Libero dalla Droga” consistono nell’andare nelle scuole e raccontare ai ragazzi la verità sulla droga: lezioni di due ore che includono video, dati scientifici, dati statistici e testimonianze. Un ragazzo informato sulla droga molto difficilmente ne diverrà schiavo. Un ragazzo informato, che pensa con la sua testa, pretenderà che gli sia dato un aiuto sincero, reale e naturale, senza ricorrere a droghe e farmaci dannosi. Anche da adulto, si rifiuterà di diventare un tossicodipendente di sostanze legali o illegali.

La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di “Un Mondo libero dalla Droga” fin dalla sua fondazione. L’associazione organizza eventi pubblici e lezioni nelle scuole, per informare sugli effetti dannosi degli stupefacenti e degli psicofarmaci. A partire dal 2015 i volontari della campagna hanno tenuto lezioni a migliaia e migliaia di ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori.

“L'arma più efficace nella guerra contro la droga è l'educazione.” L. Ron Hubbard

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl