Un' attrice indiana attraversa i confini per insegnare i diritti umani

14/ago/2019 00:21:58 Celebrity Centre Firenze Contatta l'autore

L' interesse dell'attrice Sheena Chohan per i diritti umani è iniziata presto. Cresciuta in India, vide che nonostante fosse un "paese spirituale", aveva anche problemi di discriminazione. "Uno dei problemi principali in India è che le donne vengono costantemente discriminate e non trattate allo stesso modo", afferma Chohan. Ciò include il 29 percento delle donne indiane che subiscono abusi domestici.

Dopo aver vinto il concorso di bellezza di Miss Calcutta e la categoria "I Am Voice" di Miss Universo India, Chohan ha presto avuto ruoli cinematografici, pubblicità e opportunità di fare la modella. "Mentre stavo facendo tutto questo, ho pensato tra me e me:" Ora è il momento in cui voglio fare qualcosa con la mia vita per uno scopo più grande di me ", spiega Chohan. Ha trovato questo scopo in Youth for Human Rights International (YHRI). "Era una risposta alla domanda che stavo cercando riguardo alla disuguaglianza tra uomini e donne".

Ora ambasciatrice di YHR Asia meridionale, Chohan ha creato cartoline con la sua foto e ha messo su di esse i 30 articoli della Dichiarazione universale dei diritti umani (UDHR) e l'indirizzo del sito web YHRI. Quando i fan hanno chiesto autografi, ha tirato fuori una cartolina, l'ha firmata e consegnata, distribuendo migliaia.

Ha raggiunto ulteriormente le scuole e tenuto seminari a tutti i livelli di istruzione. Il cambiamento è stato così marcato con gli studenti che i dirigenti scolastici hanno presto inserito YHRI nel curriculum. Chohan alla fine ha raggiunto oltre 7000 studenti. Ciò è incluso presso Whistling Woods International, una delle migliori scuole di cinema dell'India, dove ha tenuto un seminario a 500 studenti che a loro volta hanno realizzato film basati su un articolo specifico dell'UDHR. Quando Chohan divenne l'ospite del concorso Lovello Miss World Bangladesh, incoraggiò le regine di bellezza a usare la loro piattaforma per difendere i diritti umani. Quindi, come nuova presentatrice della Premier League (cricket) del Bangladesh nel programma televisivo numero uno del paese, ha detto: "In quel momento ho pensato:" Okay, ho questa piattaforma, come posso andare oltre per diffondere il messaggio dei diritti umani? "" In risposta a ciò, non solo ha parlato dei diritti umani nel suo show, ma ha lavorato con il capitolo locale del YHR Bangladesh che ha tenuto iniziative per petizioni, marce e conferenze. Ora 49 università usano materiali YHRI. Chohan ha parlato dei diritti umani in ogni occasione mediatica, guadagnando il soprannome di "Human Rights Girl" e raggiungendo milioni in Asia meridionale.

I Diritti Umani devono essere resi una realtà non un sogno idealistico L.R. Hubbard

Per info: https://it.youthforhumanrights.org/educators/education-package-details.html

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl