Come si presenta un libro anonimo? Lunedì 8 luglio 2019 alle 18 alla Libreria laFeltrinelli di Genova "Voglio vivere spettinata" di Anonima (Erga ed)

06/lug/2019 12:25:09 basicterzosettore Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
View this email in your browser

COMUNICATO STAMPA ERGA EDIZIONI
Lunedì 8 luglio 2019 alle 18 alla Libreria laFeltrinelli di Genova

 Autore: “Non voglio che compaia il mio nome!


 Giornalista: “Sì, ma come lo presentiamo, un libro anonimo?

 Editore: “E chi ci mettiamo al tavolo del firmacopie?


Sembra un dilemma irrisolvibile, 
a meno che l’autore non sia ognuno di noi, tu, uomo o tu, donna.
Lo scopriremo lunedì 8 luglio 2019 alle 18 alla Libreria laFeltrinelli
con la presentazione di


Voglio vivere spettinata 
MERITO UN AMORE CHE MI VOGLIA SPETTINATA

(...) Ti meriti un amore che ti ascolti
quando canti,
che ti appoggi quando fai la ridicola,
che rispetti il tuo essere libera,
che ti accompagni nel tuo volo,
che non abbia paura di cadere.
Ti meriti un amore che ti spazzi via
le bugie
che ti porti il sogno,
il caffè
e la poesia*.


* Attribuita dal “popolo della rete” alla pittrice Frida Kahlo, questa poesie è in realtà stata composta dalla studentessa Estefanía Mitre.

 


Elena è l'adolescente vissuta nell'assenza di affetto dei genitori, nel loro perbenismo che nasconde spesso violenza. E nella sua fame di affetto e fragilità, il bullismo trova terreno fertile. Dover essere perbene in casa e non troppo perbene a scuola. Ma sono proprio il bullismo dei compagni di scuola e la solitudine famigliare che la portano ad amare tenacemente la vita, a essere un'idealista, a diventare la migliore amica di se stessa anche se a volte sarebbe stato più facile affidarsi alle droghe o all'alcool. Elena non si fa sopraffare dalla follia, mantiene la testa lucida. Creare una corazza, si dice “non ti preoccupare, tu sei più forte”. E la peggiore sconfitta per i bulli sarà la sua volontà di alzarsi ogni mattina ed entrare a scuola a testa alta, sarà costruirsi la sua felicità, lasciando loro solo sabbia tra le dita.
Parliamo di un percorso fatto di scelte continue. Di dubbi, lacrime, timore, sofferenza, rabbia. E di felicità, passione, fiducia nella vita, riscatto. Un percorso scandito dai tempi della vita, che aspetta “che tu sia pronta a viverle”. Perché la vita arriva e ci spettina i pensieri, perché  non ci sta a essere zero, perché arriva un momento in cui dovresti forse abbassare la testa e dire “non si fa”, ma ti sei ritrovata diversa, non è più solo l'amore per lui, è anche e soprattutto l'amore per te stessa che ora ti ha cambiato.

Il pesciolino ha deciso di volare nel cielo, semplicemente, e chissenefrega se per il giudizio comune, per il buon senso altrui, questo volo non è il comportamento atteso. 

Elena è ognuno di noi e al tempo stesso non è il ritratto di nessuno, ma il ritratto di' idea/concetto per questo è qualcosa di universale, di condivisibile o meno, di immedesimazione o rifiuto, ma quindi, una protagonista della cronaca sociale.
..

Erga edizioni - Mura delle Chiappe 37/2 - 16136 Genova Tel. 010 8328441
Mail edizioni@erga.it    Catalogo e recensioni on line www.erga.it   Distribuzione nazionale CDA Bologna
Seguici su Facebook: facebook.com/ErgaEdizioni  o su Twitter: twitter.com/ergaedizioni






This email was sent to pubblica@comunicati.net
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Carla Scarsi · via xxv aprile 105 · pieve ligure, GE 16031 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl