Al Vialarga di Bologna raccolti oltre 1600 euro grazie alla Befana più buona del mondo

10/gen/2017 10.38.35 lucia malerba Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Befana più buona del mondo anche quest’anno si è presentata al centro commerciale Vialarga di Bologna, con una missione di solidarietà: ha offerto  una calza piena di dolci e sorprese ai bambini, in cambio di un contributo che verrà donato alla Protezione Civile Emilia Romagna per aiutare i territori del Centro Italia colpiti dal sisma.

 La Protezione Civile di Bologna ha fatto tantissimo in questi mesi.

Spiega Matteo Castelli, Presidente pro tempore Consulta Provinciale del Volontariato di Protezione Civile Bologna: Già poche ore dopo la prima scossa di fine agosto le nostre squadre sono partite in supporto al Magazzino Centrale dell'Agenzia della sicurezza del territorio e protezione civile, operando nell'allestimento dei campi di accoglienza, nella logistica e nella predisposizione dei pasti per la popolazione colpita.

 Anche attraverso la Befana i cittadini hanno quindi colto l’opportunità di dare il proprio contributo a questo impegno, con un piccolo contributo che può avere un significato enorme in quei luoghi in cui manca davvero tutto e c’è bisogno di ritornare alla normalità.

Gli oltre 1600 euro raccolti rappresentano un segnale importante e testimonia la sensibilità e il senso di responsabilità delle famiglie, che hanno voluto offrire ai loro bambini una Epifania diversa, all’insegna del “dare” e non solo del “ricevere”.

 A sostegno della raccolta fondi Giovedì 5 gennaio è arrivato IL MONDO DELLE PRINCIPESSE SHOW: uno spettacolo con le più belle e famose principesse create dalla fantasia WALT DISNEY, tra gioielli, abiti fiabeschi e palazzi reali e le più belle e famose canzoni, che hanno stupito e incantato piccoli e grandi, distribuendo emozioni ed energia positiva. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl