D.Luigi Merola di Forcella e Movimento per la Pace alla fiaccolata di Solidarietà al Santuario Villa Di Briano-Caserta

Allegati

21/nov/2005 06:15:25 infopace Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

     D.Luigi Merola di Forcella e Movimento per la Pace

                 alla fiaccolata di Solidarietà al Santuario Villa Di Briano-Caserta

 
 
"Un Momento della Fiaccolata di Solidarietà del 19 Novembre a Villa di Briano-.Caserta"
 
In risposta all'appello lanciato dal sindaco Raffaele Zippo per il grave atto criminale a danno del santuario della Madonna di Briano ,si è svolta nella serata del 19 Novembre 2005  la fiaccolata di solidarietà alla quale ha partecipato la cantautrice per la pace Agnese Ginocchio  rappresentante Pax Christi  Movimento internazionale per la Pace ( www.agneseginocchio.it  )  nella sezione di Caserta e prov, appena di ritorno dalla manifestazione di Caserta dedicata ai 60 anni della fondazione delle Acli .La Ginocchio aderente al comitato provinciale Libera contro le mafie, è stata presente e cantato per la pace e la legalità anche all'ultima marcia antimafia a Locri . " La nostra presenza -ha affermato la Ginocchio della Pax Christi- immagine di una società civile che si mobilita e si mette in marcia  per il cambiamento del sistema ,esprime la ferma volontà e la dimostrazione che NOI non ci STIAMO ne possiamo TACERE  di fronte all’ omertà, a fenomeni dilaganti come l'illegalità  e la criminalità .Per questo motivo ci INDIGNIAMO ! Il male cresce anche a causa della povertà , dela  disoccupazione e dello stato di precarietà in cui la società e il mondo vive .A volte pur di non dare fastidio si censura la Verità , si diffonde solo  falsa informazione e cultura di morte .Diventa necessario dunque fare pressione sulle istituzioni affinché le stesse a sua volta si adoperino quanto prima nel  far prevalere sempre e con ferma volontà  leggi giuste, eque ,solidali e democratiche  per , con  e  a servizio della società civile.Non ci sono altre strade per il cambiamento. Bisogna scuotere l' omertà del momento , per questo è importante il mettersi  ed  il  rimettersi  in  continuo movimento , attivarsi con i propri mezzi  e capacità, come il mio quello di diffondere una cultura di pace,legalità e nonviolenza anche attraverso la musica impegnata .E' necessario rimboccarsi le maniche ed assumerci tutte le nostre responsabilità . Essere dunque costruttori e promotori di una nuova civiltà di Speranza e di Pace ! ". Anche il giovane prete anticamorra di Forcella d.Luigi Merola in un messaggio inviato all'ultimo momento alla Ginocchio della Pax Christi  ha comunicato quanto segue :"la sua vicinanza, sempre per la pace e per la legalità " a sostegno di d.Paolo Dell'Aversana ,della cittadinanza,del sindaco Raffaele Zippo,degli scout ,dell'Agrorinasce e di Salvatore Cuoci referente della Scuola di Pace d.Peppe Diana. Sempre Salvatore Cuoci  ha già fatto sapere alla Ginocchio che per la Pace e la Legalità  parteciperà anche alla prossima  Marcia per la Pace del Comitato Caserta Città di Pace (fondato dal vescovo Raffaele Nogaro) di cui Pax Christi è membro, che si terrà a Caserta il prossimo 11 dicembre 2005 .
 
Comunicato stampa
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl