prati, solitudine frutto disgregazione sociale

03/mar/2013 20:15:01 Giovanni Barbera Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


COMUNICATO STAMPA


PRATI, BARBERA(PRC):"SOLITUDINE FRUTTO DISGREGAZIONE SOCIALE"


"Il ritrovamento del corpo di una donna di 55-60 anni, morta in solitudine nel suo appartamento nei pressi di piazza Mazzini da circa tre giorni  non può che far riflettere, soprattutto chi è impegnato ad amministrare le istituzioni pubbliche locali. Negli ultimi decenni abbiamo assistito a un processo di forte disgregazione del tessuto sociale che ha colpito non solo le realtà periferiche della città, ma anche quei quartieri centrali  e rioni che una volta erano delle realtà vive da un punto di vista sociale e culturale. La riduzione dei fondi per la spesa sociale e  per gli investimenti pubblici nella cultura hanno contribuito a favorire la frammentazione dei legami sociali, soprattutto nelle grandi aree urbane. Non mi meraviglio che anche in un territorio centrale come il nostro, soprattutto in quei rioni che hanno subito una profonda trasformazione economica, possano accadere episodi simili, venendo meno quei rapporti comunitari. Accanto alla crescita del disagio materiale, assistiamo infatti anche alla crescita di forme di disagio relazionale" Lo afferma Giovanni Barbera, componente del comitato politico del PRC e presidente del Consiglio del Municipio Roma XVII.


Info: Tel. 380 7119234 



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl