COMUNICATO STAMPA

16/mar/2017 10.28.59 PD Massafra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Comunicato stampa dei Giovani Democratici di Massafra se ne chiede la diffusione
Distinti saluti

AN

I conti non tornano al Carnevale massafrese, infatti i punteggi della 64esima edizione sono sbagliati;  un ulteriore brutta figura per l’amministrazione Quarto. Il clamoroso errore emerge analizzando i dati diffusi dal Comune, dove i punteggi delle classifiche sono errati, di conseguenza è sbagliata l’attribuzione dei premi.
Il punteggio secondo il bando dell’edizione del 2017, scaturisce per l'80% dalla valutazione di un'apposita giuria di esperti e per il 20%  dalla giuria popolare, ovvero con i "mi piace"  sulla pagina ufficiale "Carnevale di Massafra" su Facebook. Dal bando è chiaro che il voto della giuria degli esperti vale quatto volte quello della giuria popolare; invece analizzando la classifica ufficiale la valutazione è stravolta. In diversi casi il voto della giuria vale meno della metà del voto degli esperti. Infatti ci sono stati casi in cui delle performance premiate dalla giuria si sono trovate stranamente infondo alla classifica.  Inoltre risulta ovvio che la somma massima che si può raggiungere è 100, mentre le classifiche sono piene di punteggi iperbolici che arrivano quasi a toccare  quota 300. 
L’errore è banale ma non per questo meno grave. Le incongruenze riguardano il voto via Facebook, infatti nelle classifiche si è fatto semplicemente il 20% del totale dei “mi piace” e poi è stato sommato all’ 80% dei punteggi dati dalla giuria tecnica. Questa è un operazione senza un significato logico poiché si sono sommate due cose diverse fra loro. I voti delle due giurie, dovevano essere dapprima omogeneizzati e ripartiti, solo in seguito sommati.
L'errore della definizione del voto della giuria popolare ha distorto in particolare il risultato della classifica dei gruppi mascherati e per questo la classifica va totalmente riscritta.
Infatti come riferito dall'assessore Bommino, durante la cerimonia di premiazione del 12 marzo, il vincitore è il gruppo PETER PAN E L’ISOLA CHE NON C’È… I BAMBINI NON SI TOCCANO di Amici del Carnevale di Lizzanello che totalizza 247 punti. Questo punteggio risulta "dopato" perché il gruppo salentino ha  una sola valutazione ottenuta  dalla giuria degli esperti, rispetto alle due degli altri gruppi, ma  a quei voti sono stati sommati 208 voti che provengono dall'errore di valutazione del 20%. L'errore diventa quindi fondamentale per l'attribuzione della vittoria.  Per cui la classifica diramata dal Comune non può essere corretta per via dell'errore. La classifica, secondo noi,  corretta dovrebbe essere: 1° 80 VOGLIA DI FITNESS di Gamarro Giuseppe 2° SCACCO MATTO AL RE di Termite Nadia 3° PETER PAN E L’ISOLA CHE NON C’È… I BAMBINI NON SI TOCCANO di Amici del Carnevale di Lizzanello 4° CIRCA PANZA VACAND di Carone Luigi e 5° TRA IL FUTURO E IL PRESENTE, IL PASSATO È PIÙ DIVERTENTE di Gianfreda Antonio. 
Fortunatamente nelle altre categorie tutti i  primi classificati, nonostante l’errore,  non cambiano, perché il loro successo è stato netto ed hanno saputo convincere esperti e pubblico. Il problema si riscontra nel concorso per le vetrine originali  dove, ad esclusione del primo posto, la classifica va rivista. 
Risulta  fondamentale correggere quest’errore tempestivamente perché si tratta di un concorso a premi in denaro e il Comune deve ricompensare i gruppi in base alla postazione raggiunta. Ovviamente la classifica deve essere prima corretta.
Noi dei Giovani Democratici abbiamo corretto le classifiche (in allegato) con un algoritmo, riportando i valori fino al terzo decimale,  e le abbiamo inviate al Comune. Come per il bilancio partecipato, dove abbiamo prontamente evidenziato che  era possibile “taroccare” il voto on line con e-mail false, abbiamo subito denunciato questo nuovo errore nella classifica della 64esima edizione del Carnevale massafrese  sempre spinti dal principio di trasparenze e onestà.

Giovani Democratici di Massafra
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl