Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Partiti Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Partiti Thu, 19 Jan 2017 18:01:44 +0100 Zend_Feed_Writer 1.11.10 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/1 Comunicato stampa Thu, 19 Jan 2017 01:32:06 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/418440.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/418440.html PD Massafra PD Massafra  Comunicato stampa dei Gd di Massafra , se ne chiede la diffusione

Distinti Saluti
A.N

Sono iniziati in questi giorni, grazie al progetto #ScuoleSicure voluto dal governo Renzi, gli interventi per la messa in sicurezza e l'efficientamento energetico della palestra della scuola secondaria di I grado A.Manzoni di Massafra. Grazie a #Scuolesicure Massafra ha ottenuto un finanziamento di 150mila euro che riprende il "Primo programma straordinario di interventi urgenti finalizzati alla prevenzione e riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità degli elementi anche non strutturali negli edifici scolastici” della Delibera CIPE: 32/10.
I lavori serviranno alla demolizione e ricostruzione degli spogliatoi della palestra del plesso scolastico "A. Manzoni" del Primo Istituto Comprensivo "De Amicis-Manzoni" che risultano inagibili da più di 10 anni. I lavori sono divenuti estremamente urgenti e renderanno più funzionale e sicura la scuola. La conclusione dei lavori è prevista per il 3 settembre 2017. Il piano 
#ScuoleSicure  del governo guidato dal Partito Democratico interessa oltre 20 mila edifici scolastici, una scuola italiana su due, per avere scuole più belle, più sicure, più nuove. L’edilizia scolastica è stata da subito una priorità del PD e tra le scuole interessate, oltre la Manzoni, c’è anche il plesso E.Jacovelli dell’Istituto Comprensivo "Pascoli" che ha già beneficiato di 772.000 euro (Delibera CIPE del 30/06/2014) per la manutenzione straordinaria della struttura . In totale sono stati stanziati dal 2014 al 2017 circa 7,4 miliardi di euro.
Questa è l’ Italia che ci piace, non solo perché investe sulle scuole, ma perché investe sul futuro. Inoltre ricordiamo all'attuale amministrazione che tutti i soldi per l'edilizia scolastica sono fuori dal patto di stabilità, e andrebbero spesi. Auspichiamo che possano essere usati i per risolvere le criticità e le infiltrazioni di acqua dei plessi: De Amicis, Pinocchio e Cappuccetto Rosso. Problematiche emerse anche a causa delle nevicate di inizio gennaio .
GD Massafra





]]>
Il Futuro che riprende il Cammino. Il PCI di Cori a Livorno per il 96° anniversario della fondazione del Partito Comunista Italiano Tue, 17 Jan 2017 15:28:52 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/partito_dei_comunisti_italiani/418218.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/partito_dei_comunisti_italiani/418218.html comune di cori comune di cori Sabato 21 Gennaio, nella città dove il PCI nacque nel 1921, il segretario nazionale Mauro Alboresi presenterà il Programma e il Progetto del PCI.

Sabato 21 Gennaio, la sezione del Partito Comunista Italiano di Cori ‘Enrico Berlinguer’, insieme alle altre della Federazione di Latina, parteciperà alla grande manifestazione nazionale di Livorno ‘Il Futuro che riprende il Cammino’, organizzata in occasione del 96° anniversario della fondazione del PCI.

Nato il 21 Gennaio 1921 a Livorno dalla scissione del Partito Socialista, il PCI divenne il principale Partito Comunista d’Occidente. Sarà l’occasione per riaffermare il legame con questa grande storia e cultura politica e riprenderne il cammino, costruendo un Partito Comunista adeguato alla nostra epoca.

Dopo il Corteo nel centro storico di Livorno, con partenza alle ore 14:00, ci sarà il concerto della Banda Popolare dell’Emilia Rossa. Il segretario nazionale Mauro Alboresi presenterà il Programma e il Progetto del PCI. Infine il Comizio Poetico di Pierpaolo Capovilla.

Dopo l’Assemblea costituente di Bologna dello scorso Giugno, che ha riportato in auge il PCI dopo quasi 30 anni, si è conclusa la prima fase della strutturazione organizzativa del Partito sul piano nazionale, regionale e provinciale. Il PCI deve ora proiettarsi all’esterno e consolidare la sua iniziativa.

Il PCI presenterà al Paese la propria agenda politica alternativa e una piattaforma programmatica incentrata sull’idea “più Stato, meno mercato” e sulla posizione del PCI sull’UE, principale strumento di compressione dei diritti dei lavoratori e della sovranità popolare, dalle cui ‘gabbie’ occorre trovare una via d’uscita.

Diverse le campagne in programma. Quella sulle regole del gioco: il PCI è per un sistema elettorale proporzionale puro, l’unico che può restituire rappresentanza. Quelle sulla salute, col rilancio del sistema sanitario nazionale, e per la tutela e valorizzazione del lavoro.

Marco Castaldi

 

Addetto Stampa & OLMR

]]>
Renew Life Smokers Cleanse: Stop being careless- Use Smokers Cleanse now! Thu, 12 Jan 2017 13:33:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/sdi/417705.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/sdi/417705.html aldisrou aldisrou Smoking is a common among the new generation now days. Though they are sensible enough to know its drawbacks, they still keep on smoking, but this is not with everyone. There are people who want to quit and lead the same healthy life. Even women are smokers. They start smoking taking it as fashion and then get addict and then they can no longer resist it. Smoke contaminates your body and your skin colour also darkens with the passage of time, like the colour of your lips. The sole reason is that it let the toxins enter in the body, especially in the lungs. Not this only, it also disturbs your digestion and immune system. The only solution to get rid of its side effects is to quit smoking.

Smokers Cleanse helps you to quit it easily. It is also works in cleansing your body too. The respiratory system starts working in the former condition due to the support of the anti-oxidants that are produced by the use of Smoker Cleanse. It is a 30 days program that can be spitted into 3 parts. The first one is to relieve the irritation of the mucus membrane and cleansing of the bronchial passage. It also takes part in rebuilding and repairing of the respiratory system. Part 2 involves the reduction of craving and the 3rd part is to provide comfort and eliminate restlessness. Healthy life is precious and we cannot compromise on it therefore, it is necessary that products like these must be used to save ourselves. We can show a responsible attitude by giving Smoker Cleanse a try as this might change our life.

About Vitasave:

Vitasave has the mission to resume the health of its customers in the best possible way through its organic products that are reasonable to use and that have low rates so, they can be easily accessible. Smoker Cleanse is one of the most useful supplements, introduced by Vitasave. It is useful especially for the youngsters who start smoking for fun and make it a habit. Launch of products like these shows that Vitasave is a care company.

Vitasave

106 – 375 Lynn Avenue

North Vancouver, British Columbia

CANADA, V7J 2C4

1-888-958-5405

info@vitasave.ca

]]>
comunicato stampa Thu, 05 Jan 2017 11:55:52 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/417070.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/417070.html PD Massafra PD Massafra
comunicato stampa dei GD di Massafra , se ne chiede la pubblicazione
saluti
A.Notaristefano

Anche i massafresi riceveranno i benefici dal decreto 243 entrato in vigore il 31 dicembre 2016 , frutto dell' impegno del governo nazionale guidato dal Partito Democratico .
Il decreto legge 29/12/2016 n.243, recante “Interventi urgenti per la coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento a situazioni critiche in alcune aree del Mezzogiorno” prevede delle disposizioni per Taranto e i comuni limitrofi in materia di povertà , salute e lavoro . Su 7 provvedimenti del decreto 4 riguardano Taranto e sono misure a favore dei cittadini.
Nel decreto ci sono misure che consentono di dare stabilità alla rete di ammortizzatori sociali per i lavoratori che stanno accompagnando il processo di transizione dell' Ilva. 
Al Capo I , "Disposizioni in materia ambientale" , all'articolo 1 è previsto che l’Amministrazione straordinaria dell’Ilva debba sottoporre al Ministero dello Sviluppo Economico un piano di misure di carattere assistenziale e sociale per le famiglie disagiate nei Comuni di Taranto, Statte, Crispiano, Massafra e Montemesola. Tale piano, che ha a disposizione 30 milioni di euro su 3 anni, verrà concordato con i Comuni del territorio e monitorato dal Mise. 
Attenzione anche alla sanità tarantina; verranno destinati 50 milioni di euro per il 2017 e di 20 milioni di euro per il 2018, per la realizzazione di un progetto volto all'acquisizione dei beni e dei servizi necessari alla realizzazione di interventi di ammodernamento tecnologico delle apparecchiature e dei dispositivi medico-diagnostici delle strutture sanitarie pubbliche ubicate nei Comuni di Taranto, Statte, Crispiano, Massafra e Montemesola.
Nel Capo II all'articolo 4 si introduce l'istituzione anche al Porto di Taranto , dell'”Agenzia per la somministrazione del lavoro in porto e per la riqualificazione professionale (transhipment)” per un periodo massimo non superiore a trentasei mesi, dal 1° gennaio, al fine di sostenere l'occupazione, di accompagnare i processi di riconversione industriale delle infrastrutture portuali e di evitare l'inoperatività e l'inefficienza portuali. Questo provvedimento da finalmente serenità per i 530 lavoratori di Taranto e provincia operanti nel porto.
Il provvedimento, all'articolo 5, dispone inoltre che, nel 2017, il Fondo per le non autosufficienze venga incrementato di 50 milioni di euro.
Il decreto , uno dei prima del Governo Gentilioni , è stato approvato in tempi record visto che poteva essere convertito in legge entro il 23 febbraio 2017.
L’auspicio è che le somme stanziate si concretizzino al più presto sotto forma di cose fatte. 
Le misure riguardano anche la nostra Massafra , speriamo che l'amministrazione sia pronta a cogliere queste opportunità ed intercettare le risorse. Certe priorità vanno programmate da subito non possono rimandate a "luglio" .


Giovani Democratici di Massafra
]]>
Il MAT esprime la propria solidarietà a Casapound e all'agente ferito nell'attentato di Firenze Wed, 04 Jan 2017 13:33:12 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/varie/416971.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/varie/416971.html Movimento Autonomista Toscano Movimento Autonomista Toscano
Si trasmette in allegato il comunicato in oggetto.



Ringraziando per l'attenzione, si inviano cordiali saluti.

Guglielmo de Marinis
Ufficio Stampa
MAT - Movimento Autonomista Toscano
























]]>
MENINGITE GARIPOLI (FDI): LA REGIONE LAZIO RENDA GRATUITO VACCINO TIPO B Mon, 02 Jan 2017 17:07:43 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/alleanza_nazionale/416830.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/alleanza_nazionale/416830.html Valerio Garipoli Valerio Garipoli
Alle generiche misure preventive - continua Garipoli - come quella di ridurre ed evitare il sovraffollamento, l’unica misura veramente sicura ed efficace è la vaccinazione. L'Agenzia Europea per i medicinali (EMA) ha autorizzato l'immissione in commercio nel 2013 e di fatto è disponibile in Italia dai primi mesi del 2014 del vaccino contro il meningococco B, che si aggiunge ad altri due vaccini già disponibili contro altri gruppi di meningococco (il monovalente contro il gruppo C e il tetravalente contro i gruppi A, C, W135 e Y). Il meningococco B è responsabile di oltre 6 casi su 10 di meningite in Italia.

Al momento, questo vaccino è gratuito solo in alcune Regioni - ribadisce Garipoli - ma presto dovrebbero esserlo a livello nazionale. La vaccinazione nelle strutture pubbliche della Regione Lazio costa ai cittadini circa 100 euro e la sua eventuale gratuità è oggetto di un emendamento, approvato, contenuto nel documento di economia e finanza regionale per il 2017-2019.

Questa vaccinazione - conclude Garipoli - è considerata fondamentale per salvare la vita dei nostri bambini. Una interrogazione per renderlo subito gratuito ed obbligatorio assicurando così - assieme all’Azienda USL Roma 3 - un servizio efficiente alla popolazione e ai residenti attraverso un'adeguata “campagna vaccinale" visto il decremento della copertura vaccinale in età pediatrica e l'aumento dei casi di infezione letale da meningococco, un segno appunto della più bassa tendenza a vaccinarsi.


]]>
Giovedì 29 dicembre Conferenza stampa del PD di Massafra Wed, 28 Dec 2016 12:59:24 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/416621.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/416621.html PD Massafra PD Massafra PARTITO DEMOCRATICO
  Circolo di Massafra

Ai mezzi di informazione

 

CONFERENZA STAMPA

 

Giovedì 29 dicembre alle ore 17.00 presso la sede del PD di Massafra in via Mancini, 49 a Massafra il Partito Democratico terrà una Conferenza stampa sul tema: "I riflessi positivi delle disposizioni finanziarie al bilancio di previsione 2017 della Regione Puglia, approvato nei giorni scorsi, per il territorio di Taranto e in particolar modo per la città di Massafra, frutto del lavoro svolto dal gruppo del PD.".

All'incontro con i giornalisti parteciperanno il Coordinamento del PD di Massafra, il consigliere comunale Ida Cardillo e il capogruppo del PD della Regione Puglia Michele Mazzarano.


Il Coordinamento PD Massafra

3389865796

]]>
covering accoutrements arrangement Fri, 23 Dec 2016 05:49:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/varie/416368.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/varie/416368.html coolrsgole coolrsgole  

covering accoutrements arrangement or acquaintanceCheap RS Gold Fabrizio on 415-819-0771 / Media Contact:Contact PerBrooklyn, NY — Fabrizio, the arch artist of Satch & Fable has arise the barrage

of the company's accumulating of fabricated in Italy handcrafted covering accoutrements including handmade covering messenger, handmade attache bag, handmade attache or briefcase. Satch & Fable is a

Brooklyn-based clandestine close accustomed with the primary ambition of accouterment to its admired barter the a lot of admirable and alluring fabricated in Italy handcrafted accumulating of bags. In band

with this is the company's affection to abate the old and globally accepted adroitness associated with the Italian culture. To accomplish this commendable objective, Satch & Fable aggregate the a lot of

accomplished and accomplished professionals in bag crafting accompanying with the a lot of cutting-edge and avant-garde technology in the industry. This has enabled the close to admission a continuing

acceptability in the acknowledged accumulation of top quality, duke crafted fabricated in Italy accumulating of accoutrements accompanying with the a lot of able and able chump casework to the awe and

achievement of its enviable customers.According to Fabrizio, every bag we action is absolutely top aloft and handmade from artefact abstraction abstraction to accomplishment appliance globally certified top

aloft and abiding fabrics as able-bodied as alluring and arresting Italian-labour abounding with admirable adroitness and glamour. We accept the affection and accept in traveling aback to the earlier and

bigger bureau of accomplishing things, thereby revamping the Italian adroitness and professionalism which acutely accept embodied in our band of handmade covering bags.The aggregation of able craftsmen and

women at Satch & Fable yield time to accept the trend in the covering bag industry as able-bodied as the specific needs of their barter afore crafting and carrying the a lot of attractive, artistic and

alluring handmade covering accoutrements to their barter at affordable ante arch to absolute chump reviews and referrals. The aggregation of able craftsmen and women yield pride in ensuring that their barter

are annoyed aloft their expectations as the accoutrements can buck every day abrasion and tear.For authoritative our affluence bags, we do not accumulation annex hides or covering at bargain rates. We ensure

that anniversary section of the angel acclaimed Italian covering (hide) that we use is best by our experts from tanneries about Naples, Marche and Benevento. Skilled Italian craftsmen and women who accept

baffled the art of attention acid of covering and bed-making the accoutrements for abounding ancestors use their adeptness to agitate out accoutrements as per our designs fabricated in Brooklyn, United

States. So our barter get US alluring chump account and Italian admirable adroitness -- conceivably the best of both worlds, as they say! commented Fabrizio. For added advice Cheap RS 2007 Gold and to appearance the catalogs

of our handmade Italian covering accoutrements arrangement http://www.rsgole.com or acquaintance Fabrizio on 415-819-0771

]]>
NATALE MUNICIPIO XI GARIPOLI (FDI): DA MARCONI AL TRULLO TERRITORIO SENZA MERCATINI E LUMINARIE Mon, 19 Dec 2016 17:58:55 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/alleanza_nazionale/415886.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/alleanza_nazionale/415886.html Valerio Garipoli Valerio Garipoli
Per i mercatini di Natale - continua Garipoli - l'attuale amministrazione a guida Cinque Stelle conferma la sua totale disorganizzazione sulle modalità di avviso e scelta dei siti. Infatti l'Avviso di manifestazione di interesse per la realizzazione di manifestazioni socio-culturali commerciali nel Municipio XI nel periodo compreso tra il 22 dicembre 2016 e l’8 gennaio 2017 sembra esser risultato vano, inconsistente ed inutile visti i tempi di pubblicizzazione.

Lo stesso veniva deciso con memoria di Giunta n. 33 in data 19.10.2016, affrontato dopo svariati solleciti da parte delle Opposizioni nella seduta del 2.11.2016 nella Commissione Bilancio, Attività Produttive e Affari Generali e inserito sul sito del Municipio Roma XI soltanto il 25.11.2016 per la ricezione delle domande entro e non oltre il 2.12.2016.

Per di più - ribadisce Garipoli - le proposte progettuali dovevano esser presentate soltanto per le aree di Piazza Enrico Fermi (lato Via Enrico Fermi) e Piazzale della Radio a Marconi tralasciando quindi la quasi totalità dell'intero territorio municipale ad iniziative singole, autonome e private.

Per la cronaca il Municipio Roma XI ha patrocinato soltanto il tradizionale appuntamento all'interno della struttura sita in via Monte della Capre 23 al Trullo, nei giorni del 16 e 17 dicembre. Troppo poco per l'importanza del periodo natalizio e della mole di possibilità in essere con i commercianti, le Associazioni e le realtà del territorio per di più in vista del decentramento amministrativo del commercio verso la vendita di prodotti tipici e di qualità.

Per la seconda criticità quella delle luminarie si evidenziano tutte le difficoltà nell'organizzazione da parte delle Associazioni Commercianti e la totale mancanza di attenzione, interesse e contributi in sostegno da parte dell'amministrazione locale. Infatti a differenza degli anni passati non ci saranno luminarie né al Trullo né a Marconi lasciando in un limbo l'operato dell'ACEAT (Associazione Commercianti Esercenti Artigiani del Trullo) e l'Associazione Commercianti di Viale Marconi.

Per evitare il rischio di lasciare il territorio al buio durante le festività natalizie l'amministrazione centrale e municipale avrebbe dovuto fare uno sforzo maggiore per reperire le risorse necessarie.

Un'interrogazione di Fratelli d'Italia Municipio XI al Presidente Torelli e una richiesta di seduta di Commissione Bilancio, Attività Produttive e Affari Generali con la presenza dell'Assessore Petrella - conclude Garipoli - per capire le responsabilità allo scopo di non fallire più - a differenza di altri Municipi come il I - l'appuntamento, le modalità organizzative e di comunicazione di tali iniziative volte alla valorizzazione del territorio e delle attività artigianali e socio/culturali/commerciali inerenti il tema del Natale.


Inviato da iPhone

]]>
Domani Lunedi 19 a Massafra iniziativa su agricoltura con Assessore Regionale Di Gioia Sun, 18 Dec 2016 09:30:14 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/415760.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/415760.html PD Massafra PD Massafra
Agli organi di stampa
 
Domani lunedì 19 dicembre 2016 alle ore 17,30 presso il Palazzo della Cultura in Piazza Garibaldi a Massafra, si terrà una pubblica assemblea per discutere del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Puglia e del ruolo del GAL.
Discuteremo, inoltre, della legge regionale di riforma dei Consorzi e della qualità del servizio irriguo.
Parteciperà:
Leonardo DI GIOIA, Assessore Regionale all’Agricoltura
Gianfranco LOPANE, Sindaco di Laterza
Vito MASI, Consigliere comunale di Massafra (delegato alle Politiche Agricole)
Michele MAZZARANO, Capogruppo PD alla Regione Puglia.
L'agricoltura ricopre un ruolo centrale nella nostra economia e può diventare ancora di più volano di sviluppo per l'occupazione, grazie anche ai finanziamenti economici messi a disposizione dall'Europa e dalla Regione. I FESR come i GAL sono opportunità da cogliere per l'apertura di nuove imprese e per il sostentamento di quelle esistenti. Inoltre la riforma dei Consorzi di Bonifica sarà un ulteriore beneficio per i lavoratori del settore e per aumentare i servizi per i contadini con una maggiore qualità del servizio irriguo. 
Sarà un confronto aperto su una tematica che investe la nostra Regione e il nostro territorio e da cui scaturisce un indotto notevole per la nostra economia.
La S.V. è invitata a partecipare.
 
Gruppo PD Puglia
Coordinamento PD di Massafra
 
]]>
Michele Mazzarano su contributo al Carnevale di Massafra Thu, 15 Dec 2016 13:46:37 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/415433.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/415433.html PD Massafra PD Massafra
AGLI ORGANI DI STAMPA

COMUNICATO STAMPA:

"La Regione conferma la vicinanza e il sostegno alle attività culturali di Massafra. Con riferimento alle manifestazioni collegate al Carnevale, dopo aver sensibilizzato gli uffici regionali competenti, confermo che il Comune potrà beneficiare di un contributo di 30.000 Euro, somma fondamentale per poter programmare la prossima edizione con maggiore serenità. Con questo ulteriore gesto di attenzione e collaborazione, intendo esprimere la mia vicinanza alle associazioni dei maestri cartapestai, vera anima della più importante manifestazione culturale di Massafra. Il mio auspicio è quello di una serena collaborazione per il bene della nostra comunità".

Michele Mazzarano
Capogruppo PD Regione Puglia

]]>
Il MAT propone un referendum per l’autonomia della Toscana Tue, 13 Dec 2016 12:45:07 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/varie/415116.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/varie/415116.html Movimento Autonomista Toscano Movimento Autonomista Toscano
Si trasmette in allegato il comunicato in oggetto.



Ringraziando per l'attenzione, si inviano cordiali saluti.

Guglielmo de Marinis
Responsabile Organizzativo
Ufficio Stampa
Responsabile Provinciale Firenze
MAT - Movimento Autonomista Toscano






















]]>
Comunicato stampa PD Massafra su sospensione conferimento rifiuti della BAT Fri, 02 Dec 2016 13:48:47 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/414015.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/414015.html PD Massafra PD Massafra
Agli organi di stampa con preghiera di pubblicazione.

COMUNICATO STAMPA

Grazie alla decisione dell’Agenzia Unica Regionale e della Regione Puglia, non arriveranno più i rifiuti a Massafra della provincia BAT e di alcuni comuni del brindisino.
All’incirca un mese fa, il Dott. Grandaliano, commissario ad acta dell’Agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione del ciclo dei rifiuti, aveva ridistribuito i flussi dei rifiuti sull’intero territorio regionale. In particolare, nella provincia di Taranto, Massafra era stata destinataria dei rifiuti della BAT, al posto dei rifiuti della zona orientale dell’arco ionico che, dopo tre anni di conferimento nella nostra discarica, ritornavano a
Manduria.
Appresa la notizia del conferimento dei rifiuti della BAT sul nostro territorio, molti a Massafra si erano mobilitati affinché questa decisione cambiasse. E mentre da una parte c’è chi ha provato a strumentalizzare la questione, ancora una volta, per difendersi dal suo “non fare” di questi mesi, il Partito Democratico di Massafra con il nostro Consigliere Regionale e Capogruppo Michele Mazzarano ha subito richiesto e ottenuto un incontro con il Dott.Grandaliano a cui abbiamo spiegato le ragioni della nostra terra e dell’intera Provincia di Taranto. Lo stesso commissario ha compreso le nostre ragioni, promettendo una immediata risoluzione del problema entro la fine dell'anno.
Oggi siamo soddisfatti che quella promessa sia stata mantenuta e lo ringraziamo per il lavoro fatto perché possa essere proficuo anche per il futuro.
Su questi argomenti l'ex Sindaco Tamburrano, prima come Presidente dell'OGA/ATO e poi come Presidente della Provincia, organismi provinciali preposti alla gestione dei rifiuti degli anni passati, non può dare assolutamente lezioni a nessuno!
Finalmente, dopo l’immobilismo che ha consentito per anni il conferimento di quei rifiuti, e di molti altri, nella nostra discarica, oggi la Regione Puglia ha assunto una decisione politica lungimirante per il nostro Comune e per il nostro territorio.
L’Agenzia Unica ha permesso di togliere il potere localistico dei sindaci (che pensavano solo agli interessi particolari e a non perdere il proprio consenso) per puntare ad una politica seria ambientale sull’intera Regione, preservando il territorio della Provincia di Taranto, già pesantemente colpito da inquinanti di ogni genere.
Noi crediamo che è necessario investire sempre più sul risanamento del nostro territorio, puntando all’aumento e al miglior utilizzo del ristoro ambientale per quei territori coperti da impianti inquinanti e all’abbattimento della tassa dei rifiuti per i cittadini, in particolar modo per chi differenzia e lo fa nel modo corretto.
Su questo il Partito Democratico e in particolar modo il nostro Capogruppo alla Regione Puglia Michele Mazzarano ci stanno già lavorando per portare, già nell'imminente discussione e approvazione del bilancio regionale, le proposte e i correttivi giusti per incrementare il ristoro ambientale per i comuni in cui insistono impianti e discariche come il nostro.
Anche il nostro Comune ha un ruolo fondamentale. Le politiche sulla raccolta differenziata non possono essere la fotocopia di quelle della passata amministrazione né la diffusione e l’informazione, che è giusta ma più adatta ad un lavoro delle associazioni, può essere sufficiente per la nostra città.
Noi pensiamo e abbiamo già ribadito più volte che è necessario una ridefinizione del progetto di raccolta differenziata e una maggiore implementazione delle isole ecologiche. Ma innanzitutto si dovrebbe avere un rapporto più stretto con le altre istituzioni e in particolar modo con la Regione, per definire e mettere in campo le politiche che aiutino a risollevare la nostra città, non limitandosi a semplici spettatori passivi.
Si illude chi pensa che il cambiamento di tendenza può essere solo nei modi, ma deve avvenire innanzitutto nei fatti e nei risultati.
Il nostro stile è dare risposte alla città e lasciamo agli altri l’illusione di dover apparire ad ogni costo.

Per il Coordinamento del PD Massafra
Domenico Lasigna
]]>
TRULLO-MONTECUCCO GARIPOLI (FDI): NOTA AD ACEA PER LUCI INTERMITTENTI Thu, 01 Dec 2016 19:59:24 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/alleanza_nazionale/413955.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/alleanza_nazionale/413955.html Valerio Garipoli Valerio Garipoli
Così come accaduto nelle settimane scorse nel quadrante di Marconi - continua Garipoli - da giorni i residenti ci segnalano lamponi ad intermittenza in Via Sarzana, Via Capalbio, Via di Montecucco, Via Calamandrei, Viale Ventimiglia, Via di San raffaele, Piazza C. Cicietti e Via Massa Marittima.

Immediata - conclude Garipoli - la nota ad Acea e U.O.T XI per il ripristino dell'illuminazione e sicurezza per i residenti ed automobilisti ed una interrogazione al Presidente Torelli e Assessorati LL.PP e Mobilità Municipio XI per un chiarimento sulla questione.






Inviato da iPhone
]]>
BILANCIO MUNICIPIO XI GARIPOLI (FDI): MAGGIORANZA M5S SCANDALOSA. PROTESTA DELL'OPPOSIZIONE Thu, 01 Dec 2016 15:17:26 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/alleanza_nazionale/413896.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/alleanza_nazionale/413896.html Valerio Garipoli Valerio Garipoli >
> Quello che è successo durante le due sedute di Bilancio Municipale di venerdì 25 e lunedì 28 novembre 2016 entra di diritto nella storia di mala gestione ed incapacità amministrativa del Municipio Roma XI, così in una nota Valerio Garipoli Capogruppo di Fratelli d'Italia e vice Presidente della Commissione Attività Produttive, Affari Generali e Bilancio in Municipio Roma XI.
>
> L'aula consiliare infatti - continua Garipoli - doveva dare parere in merito alla Proposta di Deliberazione n.23/2016 sul Bilancio di Previsione Finanziario e Piano investimenti 2017-2019 dopo essersi confrontati sulla documentazione inviataci dal Campidoglio, dalla quale abbiamo da subito notato, l'assenza delle proposte di deliberazioni propedeutiche che vincolano e strutturano il Bilancio stesso.
>
> In un clima ostile, dispotico e repressivo - ribadisce Garipoli - il Presidente del Consiglio Silvio Patrizi e la Maggioranza del Movimento Cinque Stelle hanno ritenuto opportuno cassare oltre 850 ordini del giorno collegati al Bilancio (il 98% degli atti) presentati dalle Opposizioni FdI, FI, Pd e Lista Civica.

> Atti di proposta - concertati nelle settimane passate con i cittadini, residenti e Comitati di Quartiere - su manutenzione straordinaria delle stradale, delle aree verdi, dei plessi scolastici e bonifiche.
>
> Gli stessi si sono appellati in maniera strumentale, anomala e senza alcuna capacità politica al "parere tecnico e non vincolante" del Direttore del Municipio Roma XI che - attraverso due note del 2012 e 2016 - riteneva impropria ma ammissibile la presentazione degli ODG.

> Spettava quindi al Presidente del Consiglio M5S Silvio Patrizi, nella sua responsabilità di direzione dei lavori, di assicurare il corretto svolgimento e valutare l'ammissibilità o meno degli stessi.
>
> La Maggioranza del M5S non ha mosso ciglio ed ha proceduto ad approvare da sola in aula - conclude Garipoli - un Bilancio e Piano Investimenti privo di molti riferimenti come le modifiche alla tassazione, le risorse per impianti sportivi e concessioni, risorse per il personale, risorse per i servizi sociali, risorse per le politiche alla Famiglia ed il trasporto pubblico locale e piani di manutenzione straordinaria. Per di più il Municipio XI avrà una perdita in essere di risorse già stanziate per il 2016 pari a 3.000.000 €.
>
> Durante la votazione finale sono stati quindi lanciati dai banchi delle Opposizioni del Gruppo di Fratelli d'Italia centinaia di fogli all'indirizzo della Maggioranza M5S in segno di totale ed aperta protesta. Le sedute di Bilancio hanno segnato una pagina triste e nera dell'amministrazione municipale e per i cittadini.
>

]]>
Seminario straordinario "Il Minore autore di reati", Sabato 3 Dicembre 2016 Mon, 28 Nov 2016 14:23:59 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/varie/413393.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/varie/413393.html Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare Comunicato Stampa

Il 3 dicembre l’Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare propone
il Seminario “Il Minore autore di reati”

Con l’intervento di testimonianza “Ero una baby squillo, oggi parlo alle giovani donne”

Nell'ambito del Master in Pedagogia Giuridica Forense e Penitenziaria - novità sperimentata con grande successo dall'INPEF quest’anno – sabato 3 dicembre si terrà un Seminario straordinario, gratuito e aperto al pubblico (accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Roma) sul tema del “Minore autore di reati”.

Gli argomenti trattati, di straordinaria attualità, abbracceranno la tematica da più ottiche complementari, percorrendola nei suoi punti fondamentali:

  • Il reato come espressione del disagio esistenziale
  • Le Baby-gang: caratteristiche e organizzazione interna
  • Il DPR 448/88
  • Le attività dei Centri per la Giustizia Minorile
  • La progettazione di rete e gli interventi educativi di recupero, di sostegno e di educazione all’autonomia personale rivolti ai minori collocati in comunità educative.
  • L’Ordinamento Penitenziario e la sua attuazione: le criticità del trattamento e del reinserimento dei minori autori di reato.
  • La progettazione di rete degli interventi di recupero e di rieducazione rivolti ai minori ristretti negli Istituti Penali per i Minorenni

per giungere, infine, alla composizione e simulazione di un progetto reale.

Il Seminario sarà condotto la mattina dalla Prof.ssa Stefania Petrera (Giudice Onorario c/o la sezione Minori della Corte di Appello di Roma, Pedagogista Familiare) ed il pomeriggio dall’Avv. Francesco Miraglia (Penalista, Esperto in Diritto di Famiglia e Minorile) assieme all’Avv. Carmen Pino (Penalista, Esperta in Diritto di Famiglia e Minorile).

In particolare, a rendere tale evento assolutamente unico, si assisterà ad una testimonianza davvero particolare dal titolo “Ero una baby squillo, oggi parlo alle giovani donne”, fortemente voluto dal Presidente Palmieri e realizzato grazie all'Avv Miraglia, difensore della ragazza che è oggi al contempo vittima e reo.

<<Il mio compagno non mi ha mai obbligato, è vero. Ma mi ha fatto capire che se non avessimo avuto soldi a sufficienza, visto che poco dopo l’inizio della nostra relazione è rimasto senza lavoro, se ne sarebbe andato all’estero e io non volevo perderlo. Era il mio punto di riferimento; così ho pensato che, in quel modo, sarei riuscita a mantenere entrambi […] Avevo 16 anni, nessuna esperienza. Ero invaghita e non mi rendevo conto della terribile strada che stavo per intraprendere>>.

Un evento di tale portata ribadisce concretamente l'importanza di non avere burocrati della formazione a parlare alle nuove generazioni ed evidenzia nel contempo la necessità di sostenere chi rompe il muro della vergogna e dell'omertà.

“Non possiamo pensare che sia una sorta di outing” – commenta in proposito il Presidente Vincenza Palmieri – ma, anzi, rappresenta la manifestazione di una presa di coscienza che passa attraverso la formazione delle giovani generazioni e che si allinea alla prassi, per noi abituale, di avvalersi di professionisti che lavorano quotidianamente sul campo e che ne sono testimoni con la propria vita. Come la nostra amica, che potrà criticamente rispondere alle domande sui perché individuali e sociali tale fenomeno delle baby squillo sia oggi così frequente. E’ un fenomeno, infatti, molto più sommerso di quanto non riusciamo neanche ad immaginare. E la difesa dei Diritti Umani passa anche attraverso la prevenzione dello sfruttamento sessuale delle bambine e dei bambini. Siamo orgogliosi di poter dare il nostro piccolo contributo”.

]]>
FIDEL, BARBERA (PRC):"PRC ROMA RENDE OMAGGIO A COMANDANTE Sat, 26 Nov 2016 18:01:27 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/rifondazione_comunista/413308.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/rifondazione_comunista/413308.html giovanni barbera giovanni barbera FIDEL, BARBERA (PRC):"PRC ROMA RENDE OMAGGIO A COMANDANTE"

"Il Prc di Roma rende omaggio al Comandante Fidel Castro, invitando i propri Circoli  a listare a lutto le bandiere del nostro Partito, da oggi fino ai  prossimi 9 giorni, periodo in cui è stato decretato il lutto dal governo cubano. Iniziativa che sarà replicata in tutta Italia dalle nostre strutture territoriali. In queste ore molti nostri militanti si stanno recando spontaneamente  presso l'ambasciata cubana per esprimere il loro cordoglio per la morte di un indomabile combattente per la giustizia sociale  che ha contribuito a scrivere, con il suo popolo,  un pezzo di Storia del nostro pianeta". Lo dichiara Giovanni Barbera, esponente romano del Prc.

Tel. 380 7119234

]]>
VENERDI' 25 NOVEMBRE A MASSAFRA INAUGURAZIONE PANCHINA ROSSA E PRESENTAZIONE LIBRO "ROSA SANGUE" Fri, 25 Nov 2016 13:52:34 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/413246.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/413246.html PD Massafra PD Massafra
AGLI ORGANI DI STAMPA

In occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne e con il patrocinio del Comune di Massafra, della Consigliera Regionale di Parità e del Parlamento Europeo,
VENERDI 25 NOVEMBRE alle 16,00 in Piazza Vittorio Emanuele
, le Donne Democratiche inaugurano la Panchina Rossa, donata alla Città di Massafra, per ricordare tutte le vittime del femminicidio.
Perché una donna uccisa lascia un vuoto che non può essere dimenticato. Per questo motivo la sedia rossa, colore del sangue,  è diventata il simbolo del “posto occupato”: quello dove si sono sedute tante volte l’amica, la mamma, la moglie portate via dalla violenza.
La Panchina Rossa diventa “l’antidoto all’indifferenza” , perché sono 6000 le italiane tra i 16 e i 70 anni che hanno subito almeno una violenza nella vita, e pochi ne parlano. Per questo è importante che giovani donne, ma soprattutto giovani uomini siano coscienti di questo problema e lo affrontino attraverso il dialogo e l’aiuto reciproco.
Questo percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza sulle donne proseguirà alle ore 17,00, presso Palazzo della Cultura, dove dopo i saluti di:
-    Michele MAZZARANO, Capogruppo PD alla Regione Puglia
-    Maria Rosaria GUGLIELMI, Assessore Comunale alle Politiche Sociali
-    Ida CARDILLO, Consigliera Comunale PD
-    Debora NOTARISTEFANO, Coordinatrice Donne Democratiche Massafra
si proseguirà con la presentazione del libro “Rosa Sangue” con:
-    Loredana PIETRAFESA, curatrice e scrittrice di uno dei 18 racconti
-    Antonella DE MARCO, Criminologa e Componente Pari Opportunità della Regione Puglia
-    Roberta GIRARDI, sociologa e operatrice del Centro Anti Violenza Rompiamo il Silenzio
-    Myriam FEDELE, Coordinatrice Casa Rifugio di Massafra
-    Elena GENTILE, Eurodeputata nella Commissione per l’Occupazione e gli Affari Sociali al Parlamento Europeo.
Modera Monica PICCOLI, Donne Democratiche di Massafra.
“Rosa sangue” è la prima antologia di racconti fantastici al femminile che parlano di femminicidio. Diciotto autrici che raccontano storie di violenza senza usare toni rancorosi o polemici, non mettendo alla gogna il genere maschile, non scegliendo di essere un manifesto femminista. Il pregio di questa raccolta sta nel particolare taglio che si è voluto conferire a essa: il fantastico come strumento femminile per parlare del femminicidio. Le diciotto autrici hanno narrato tutte storie diverse per contesto, ambientazione ed epoca, alcune prendendo spunto da femminicidi realmente accaduti.
Alle 19 la serata terminerà con una mostra fotografica originale sul femminicidio, che ha visto la partecipazione aperta e spontanea di fotografi amatoriali e professionisti,  e con la rappresentazione teatrale “Profumo di the al limone” di e con Valentina Rota con musica e testi di Davide Berardi, dove il racconto di una semplice ragazza di provincia, che vive il suo credo nella vita nella forma più innocente, diventa un elogio all’innocenza,  toccando note dolenti e attuali, come la violenza contro le donne, nelle sue svariate forme, psicologiche, fisiche e sessuali.

La S.V. è invitata a partecipare.

Donne Democratiche Massafra

]]>
VENERDI' 25 NOVEMBRE A MASSAFRA INAUGURAZIONE PANCHINA ROSSA E PRESENTAZIONE LIBRO "ROSA SANGUE" Wed, 23 Nov 2016 13:37:27 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/413000.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/413000.html PD Massafra PD Massafra
SI ALLEGA LOCANDINA.
GRAZIE


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: PD Massafra <pdmassafra@gmail.com>
Date: 23 novembre 2016 13:33
Oggetto: VENERDI' 25 NOVEMBRE A MASSAFRA INAUGURAZIONE PANCHINA ROSSA E PRESENTAZIONE LIBRO "ROSA SANGUE"
A: PD Massafra <pdmassafra@gmail.com>


In occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne e con il patrocinio del Comune di Massafra, della Consigliera Regionale di Parità e del Parlamento Europeo,
VENERDI 25 NOVEMBRE alle 16,00 in Piazza Vittorio Emanuele
, le Donne Democratiche inaugurano la Panchina Rossa, donata alla Città di Massafra, per ricordare tutte le vittime del femminicidio.
Perché una donna uccisa lascia un vuoto che non può essere dimenticato. Per questo motivo la sedia rossa, colore del sangue,  è diventata il simbolo del “posto occupato”: quello dove si sono sedute tante volte l’amica, la mamma, la moglie portate via dalla violenza.
La Panchina Rossa diventa “l’antidoto all’indifferenza” , perché sono 6000 le italiane tra i 16 e i 70 anni che hanno subito almeno una violenza nella vita, e pochi ne parlano. Per questo è importante che giovani donne, ma soprattutto giovani uomini siano coscienti di questo problema e lo affrontino attraverso il dialogo e l’aiuto reciproco.
Questo percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza sulle donne proseguirà alle ore 17,00, presso Palazzo della Cultura, dove dopo i saluti di:
-    Michele MAZZARANO, Capogruppo PD alla Regione Puglia
-    Maria Rosaria GUGLIELMI, Assessore Comunale alle Politiche Sociali
-    Ida CARDILLO, Consigliera Comunale PD
-    Debora NOTARISTEFANO, Coordinatrice Donne Democratiche Massafra
si proseguirà con la presentazione del libro “Rosa Sangue” con:
-    Loredana PIETRAFESA, curatrice e scrittrice di uno dei 18 racconti
-    Antonella DE MARCO, Criminologa e Componente Pari Opportunità della Regione Puglia
-    Roberta GIRARDI, sociologa e operatrice del Centro Anti Violenza Rompiamo il Silenzio
-    Myriam FEDELE, Coordinatrice Casa Rifugio di Massafra
-    Elena GENTILE, Eurodeputata nella Commissione per l’Occupazione e gli Affari Sociali al Parlamento Europeo.
Modera Monica PICCOLI, Donne Democratiche di Massafra.
“Rosa sangue” è la prima antologia di racconti fantastici al femminile che parlano di femminicidio. Diciotto autrici che raccontano storie di violenza senza usare toni rancorosi o polemici, non mettendo alla gogna il genere maschile, non scegliendo di essere un manifesto femminista. Il pregio di questa raccolta sta nel particolare taglio che si è voluto conferire a essa: il fantastico come strumento femminile per parlare del femminicidio. Le diciotto autrici hanno narrato tutte storie diverse per contesto, ambientazione ed epoca, alcune prendendo spunto da femminicidi realmente accaduti.
Alle 19 la serata terminerà con una mostra fotografica originale sul femminicidio, che ha visto la partecipazione aperta e spontanea di fotografi amatoriali e professionisti,  e con la rappresentazione teatrale “Profumo di the al limone” di e con Valentina Rota con musica e testi di Davide Berardi, dove il racconto di una semplice ragazza di provincia, che vive il suo credo nella vita nella forma più innocente, diventa un elogio all’innocenza,  toccando note dolenti e attuali, come la violenza contro le donne, nelle sue svariate forme, psicologiche, fisiche e sessuali.

Donne Democratiche Massafra


]]>
VENERDI' 25 NOVEMBRE A MASSAFRA INAUGURAZIONE PANCHINA ROSSA E PRESENTAZIONE LIBRO "ROSA SANGUE" Wed, 23 Nov 2016 13:33:55 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/412999.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/partiti/pd_partito_democratico/412999.html PD Massafra PD Massafra
In occasione della Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne e con il patrocinio del Comune di Massafra, della Consigliera Regionale di Parità e del Parlamento Europeo,
VENERDI 25 NOVEMBRE alle 16,00 in Piazza Vittorio Emanuele
, le Donne Democratiche inaugurano la Panchina Rossa, donata alla Città di Massafra, per ricordare tutte le vittime del femminicidio.
Perché una donna uccisa lascia un vuoto che non può essere dimenticato. Per questo motivo la sedia rossa, colore del sangue,  è diventata il simbolo del “posto occupato”: quello dove si sono sedute tante volte l’amica, la mamma, la moglie portate via dalla violenza.
La Panchina Rossa diventa “l’antidoto all’indifferenza” , perché sono 6000 le italiane tra i 16 e i 70 anni che hanno subito almeno una violenza nella vita, e pochi ne parlano. Per questo è importante che giovani donne, ma soprattutto giovani uomini siano coscienti di questo problema e lo affrontino attraverso il dialogo e l’aiuto reciproco.
Questo percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza sulle donne proseguirà alle ore 17,00, presso Palazzo della Cultura, dove dopo i saluti di:
-    Michele MAZZARANO, Capogruppo PD alla Regione Puglia
-    Maria Rosaria GUGLIELMI, Assessore Comunale alle Politiche Sociali
-    Ida CARDILLO, Consigliera Comunale PD
-    Debora NOTARISTEFANO, Coordinatrice Donne Democratiche Massafra
si proseguirà con la presentazione del libro “Rosa Sangue” con:
-    Loredana PIETRAFESA, curatrice e scrittrice di uno dei 18 racconti
-    Antonella DE MARCO, Criminologa e Componente Pari Opportunità della Regione Puglia
-    Roberta GIRARDI, sociologa e operatrice del Centro Anti Violenza Rompiamo il Silenzio
-    Myriam FEDELE, Coordinatrice Casa Rifugio di Massafra
-    Elena GENTILE, Eurodeputata nella Commissione per l’Occupazione e gli Affari Sociali al Parlamento Europeo.
Modera Monica PICCOLI, Donne Democratiche di Massafra.
“Rosa sangue” è la prima antologia di racconti fantastici al femminile che parlano di femminicidio. Diciotto autrici che raccontano storie di violenza senza usare toni rancorosi o polemici, non mettendo alla gogna il genere maschile, non scegliendo di essere un manifesto femminista. Il pregio di questa raccolta sta nel particolare taglio che si è voluto conferire a essa: il fantastico come strumento femminile per parlare del femminicidio. Le diciotto autrici hanno narrato tutte storie diverse per contesto, ambientazione ed epoca, alcune prendendo spunto da femminicidi realmente accaduti.
Alle 19 la serata terminerà con una mostra fotografica originale sul femminicidio, che ha visto la partecipazione aperta e spontanea di fotografi amatoriali e professionisti,  e con la rappresentazione teatrale “Profumo di the al limone” di e con Valentina Rota con musica e testi di Davide Berardi, dove il racconto di una semplice ragazza di provincia, che vive il suo credo nella vita nella forma più innocente, diventa un elogio all’innocenza,  toccando note dolenti e attuali, come la violenza contro le donne, nelle sue svariate forme, psicologiche, fisiche e sessuali.

Donne Democratiche Massafra

]]>