Lgbti, Petri nominato inviato speciale Ministero Affari Esteri. Il plauso di Arcigay

Allegati

10/nov/2021 14:44:30 Arcigay Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
LGBTI, PETRI NOMINATO INVIATO SPECIALE MINISTERO AFFARI ESTERI. IL PLAUSO DI ARCIGAY

Bologna, 10 novembre 2021 - “La nomina, da parte del Ministro Di Maio, di Fabrizio Petri come Inviato Speciale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale per i Diritti Umani delle persone LGBTIQ+ è un’ottima notizia che accogliamo con favore”: lo dichiara Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay. Che prosegue: “L’individuazione di una funzione istituzionale ad hoc per questi temi è un primo segnale importante, da tempo atteso,  di una presa in carico concreta di questi temi, in una dimensione sovranazionale. La nomina di Petri, di cui appezziamo serietà e dedizione, ci rassicura sul fatto che questo lavoro sarà svolto al meglio. A lui inviamo le nostre congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro”, conclude.
--

Ufficio stampa Arcigay   - Vincenzo Branà  (348.6839779 - 338.1350946)


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl