Omotransfobia, il Senato affossa il ddl Zan. Arcigay: "Classe politica omofobia"

Allegati

27/ott/2021 14:44:50 Arcigay Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
OMOTRANSFOBIA, IL SENATO AFFOSSA IL DDL ZAN. ARCIGAY: "CLASSE POLITICA OMOFOBA"
Bologna, 27 ottobre 2021 - "I numeri della votazione con cui il Senato ha affossato questa mattina il testo Zan contro l'omotransfobia sono inesorabii: la nostra classe politica è in larga maggioranza omofoba": lo dichiara Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay. Che prosegue: "Il margine con cui la maggioranza del Senato si è espressa, va ben oltre i confini delle destre, dei finti liberali di Forza Italia o dei cinici arrampicatori di Italia Viva. Ci sono responsabilità anche all'interno delle forze politiche in cui militano i parlamentari primi firmatari del testo. Insomma: c'è una responsabilità diffusa della politica, che ne esce fotografata in maniera implacabile. Questo Parlamento non è stato all'altezza delle sfide di questo tempo, l'argine all'omotransfobia continuerà a porlo il Paese, le rete informali, le associazioni, tutte le persone di buona volontà. Non lo Stato, che ancora una volta si gira dall'altra parte. Ringraziamo coloro i quali si sono battuti, a tutti gli altri consegnamo la nostra vergogna.", conclude. 


--

Ufficio stampa Arcigay   - Vincenzo Branà  (338.1350946)


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl