Omofobia, Arcigay: "Dalla cronaca un bollettino di guerra. Venerdì incontro a Ferrara con la Ministra Bonetti"

Allegati

13/gen/2020 15:15:35 Arcigay Contatta l'autore

OMOFOBIA, ARCIGAY: "DALLA CRONACA UN BOLLETTINO DI GUERRA. VENERDì A FERRARA INCONTRO CON LA MINISTRA BONETTI"
Bologna, 13 gennaio 2020 - "In tema di omotransfobia, la cronaca aggiorna ormai quotidianamente un vero e proprio bollettino di guerra che ci allarma e sul quale vogliamo richiamare l'attenzione del Governo, del Parlamento e delle istituzioni locali": così Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay. Che prosegue: "Pochi giorni fa abbiamo letto della chiusura delle indagini relative a un'aggressione avvenuta lo scorso 10 agosto a Lecce ai danni di una persona omosessuale, che è stata picchiata con tale violenza da staccargli il lobo di un orecchio. Secondo la procura, è senza dubbio l'omofobia il movente di quella terribile aggressione. Poi, solo due giorni fa, un'altra grave violenza si è consumata ad Altopascio, nella provincia di Lucca, dove un ragazzo gay è stato picchiato, assieme agli amici che tentavano di difenderlo,  da alcuni avventori di un locale. Accanto a questi due fatti eclatanti, registriamo continuamente altre aggressioni e discriminazioni di cui danno notizia le cronache locali. Insomma, siamo di fronte a un vero e proprio acuirsi del fenomeno, sollecitato ad arte dalla politica: nei giorni scorsi, ad esempio, Fabio Tuiach,  consigliere comunale della destra triestina, si è reso protagonista di reiterate esternazioni omofobe, grevi e violente, che sono senza dubbio una legittimazione e uno stimolo alle violenze a cui assistiamo in questi giorni. Di tutto questo, e della rabbia e della preoccupazione che ne conseguono, parlerò alla Ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti, che incontrerò venerdì 17 gennaio alle 17 nell'evento pubblico in programma nell'Aula Magna del dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Ferrara (Corso Ercole I d'Este 37). Alla Ministra consegnerò l'appello a un impegno concreto della maggioranza di governo per l'approvazione rapida del testo di legge contro l'omotransfobia, depositato di recente in Parlamento.", conclude Piazzoni.


--

Ufficio stampa Arcigay   - Vincenzo Branà  ( 338.1350946)


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl