I volontari di "Un Mondo libero dalla Droga" alla discoteca The Beach ai murazzi di Torino

24/ott/2018 12:46:46 terra di libertà Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Continua l'attività d'informazione sulle droghe portata avanti dai volontari della campagna "Un Mondo Libero dalla Droga" con una grande distribuzione di opuscoli informativi sugli effetti dannosi dovuti all'abuso di alcool e stupefacenti. Verso le 23,30 davanti alla discoteca The
Beach ai murazzi in riva al Po una marea di giovani attende che aprano le transenne per accedere alla discoteca. Giovani italiani, africani,
dell'est,cinesi, sudamericani si riversano nella discoteca appena i volontari ne  escono, dopo aver messo su tutte le mensole e i tavolini
gli opuscoli, che spiegano i danni della cocaina,della marijuana,dell'anfetamina,dell'ecxtasi,del crack,dell'lsd,dell'alcool. Fuori.... odore di spinelli e pushers nascosti tra le insenature del muraglione. Il Po scuro scivola via silenzioso. I volontari continuano la distribuzione lungo
tutti i murazzi: molti giovani sono seduti sul bordo del fiume a gruppi e, poggiate sul pavimento stradale, ci sono bottiglie di superalcolici
ormai semivuote......la vita dei murazzi!
"Le droghe derubano la vita delle sensazioni e delle gioie che sono le uniche ragioni per cui esistere." L.R.Hubbard.
Torino 19 Ottobre 2018.

Maria Grazia Scaglione 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl