OLBIA: SIRINGHE NEL PARCO NOCE E IN PIAZZETTA SAN GALLO, I VOLONTARI INTENSIFICANO L'AZIONE DI PREVENZIONE

03/ott/2018 18:22:52 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OLBIA: SIRINGHE NEL PARCO NOCE E IN PIAZZETTA SAN GALLO,

I VOLONTARI INTENSIFICANO L'AZIONE DI PREVENZIONE

 

Il ritrovamento di siringhe nel parco Noce e nella piazzetta di via San Gallo a Olbia spinge i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Missione della Chiesa di Scientology ad intensificare le iniziative di informazione e prevenzione in città. Già da settimane i volontari avevano mirato a concentrare le loro iniziative in quelle zone, avendo notato strani movimenti e assembramenti di giovani.

"Ci preoccupa questa situazione – ha osservato Barbara, responsabile delle iniziative della Fondazione per la Gallura – sta passando l'idea che senza lo sballo non ci si possa divertire, ma mentre prima ci si limitava alla canna di gruppo, ora si è passati alla droga ben più pesante. Questo conferma ciò che l'esperienza da più parti ci insegna, che le droghe "leggere" sono l'anticamera di quelle "pesanti". È necessario, quindi, insistere nella campagna di informazione e nella serata di martedì 2 ottobre abbiamo distribuito nelle strade e nei negozi di via Barcellona e via San Gallo centinaia di opuscoli "la verità sulla Cocaina".

I volontari, convinti che, come scriveva il Filosofo L. Ron Hubbard: "le droghe siano l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale" continueranno l'azione di prevenzione a tutto campo a Olbia e nella Gallura, sicuri che solo l'informazione corretta possa dare ai ragazzi le risposte per poter decidere liberamente di vivere liberi dalla droga.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl