Distribuzione di opuscoli sugli effetti dell'abuso di psicofarmaci a Madonna di Campagna a Torino

19/set/2018 18:53:15 Riforma sociale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Via Stradella sulla destra, Via Andrea Cisalpino sulla sinistra, il viale sfila ombroso da Largo Giachino alla Stazione Madonna di Campagna.
Un pezzo di città particolare,che sembra un pezzetto di paesino come ce ne sono tanti fuori Torino. Tante panchine di legno e tante persone
sedute: mamme con bambini e pensionati che se la contano. Sul lato della via Cisalpino un magnifico murales  rappresenta un treno a vapore e  sullo sfondo grattacieli e la cuspide della Mole. In questa atmosfera un po' retrò i Volontari del CCDU, il Comitato dei Cittadini per
i Diritti Umani distribuiscono gli opuscoli che informano sui danni dell'abuso di psicofarmaci, ansiolitici,antipsicotici,sedativi e psicostimolan
ti dei quali, troppo spesso, le persone abusano pensando di curarsi, senza sapere nulla degli effetti negativi e della dipendenza che creano.
Il CCDU è stato fondato nel 1979 ed è una ONLUS italiana, che si ispira ed è in contatto con il CCHR :Citizens Commission on Human Rights,che è stato fondato dal Prof. Thomas Szasz,psichiatra di fama mondiale,e dalla Chiesa di Scientology per investigare e denunciare le violazioni dei diritti umani e per ripulire il campo della salute mentale. La distribuzione di opuscoli è avvenuta il 19 settembre a Torino.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl