Seguendo il percorso del tram numero 4 a Torino.....

12/giu/2018 17:18:15 terra di libertà Contatta l'autore

Seguendo il percorso del tram numero 4 a Torino si vede salire e scendere l'umanità più varia del mondo: africani, cinesi, russi, albanesi, rumeni

indiani, sudamericani,donne velate nordafricane e mulatte con le treccine! Il tram sferraglia e incrocia il bus numero 11 e dalle porte automatiche

si riversano sui marciapiedi uomini donne bambini. Tra loro spesso ,troppo spesso, giovani visibilmente fatti estraniati da una realtà magari ostile

o spesso troppo noiosa, priva di stimoli veri. Allora gli stimoli eccoli lì a portata di mano, offerta da uno spacciatore: è facile sentirsi bene, è

facile trasformarsi in schiavi,è facile...morire. Noi volontari di Terra di Libertà spesso ci troviamo a dare i nostri opuscoli contro le droghe proprio

in mano ai ragazzi che,seduti sulle panchine ci soffiano in faccia il fumo velenoso degli spinelli. Vorremmo salvarli tutti,ma se anche solo uno di loro

diventasse consapevole dei rischi e uscisse da quella spirale discendente il nostro lavoro sarebbe ampiamente ricompensato. Questo è l'impegno

dei volontari e questa è la paga: aiutare. "Noi influenziamo molte persone. Questa influenza può essere buona o cattiva..." L.R.Hubbard. Lo scopo di

Terra di Libertà è influenzare positivamente le persone su come si può vivere senza trovare realtà fasulle, artificiali,distruttive.

Il giorno 13 Giugno, seguendo il percorso del tram numero 4 da Corso Giulio Cesare a Porta Palazzo i volontari faranno una distribuzione di opuscoli

contro le droghe per "Un mondo libero dalla droga"



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl