NON E' MAI TROPPO PRESTO. LA VERITA' SULLA DROGA NELLE SCUOLE MEDIE DI ARZACHENA.

07/mag/2018 22:13:26 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

 

 

 

A volte si crede che parlare di argomenti come la droga agli adolescenti è, come dice un noto proverbio, stuzzicare il cane che dorme.... Non la pensano allo stesso modo i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Missione della Chiesa di Scientology di Olbia, dopo aver sentito le testimonianze di tanti ragazzini e professori in numerose città e paesi periferici che denunciano come il problema droga sia sempre più una triste realtà tra i ragazzini di 11/12 anni. Gli stessi genitori, quelli più attenti ai problemi dei figli, dichiarano che il problema che più li assilla è la paura che i loro ragazzi caschino nella trappola dei pusher, e chiedono informazioni sul come comportarsi e come comunicare ai ragazzi su un tema così scottante.

Così i volontari di Arzachena, nella mattinata di lunedì 7 maggio, hanno distribuito i libretti “La verità sulla droga” ai ragazzi della scuola media locale, incontrando curiosità e interesse tra i ragazzi e i docenti.

“Dobbiamo anticipare con le corrette informazioni prima che arrivino gli spacciatori, o “l'amico” di turno con le loro menzogne – dichiara una volontaria – non è mai troppo presto per parlare di questi argomenti e con i dovuti modi anche con gli adolescenti”.

Le droghe privano la vita delle gioie e delle emozioni che sono comunque l'unica ragione di vivere” scriveva il filosofo L. Ron Hubbard. Non adoperarsi affinché questi ragazzi possano gustare appieno la vita che li aspetta, sarebbe da considerare un vero crimine.

Info: www.noalladroga.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl