Campionessa mondialedi nuoto Dalila Vignando esempio per i disabili

21/nov/2016 11.48.43 Associazione LIFE onlus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Molte iniziative in Sicilia hanno visto protagonista in due giorni intensi DalilaVignando, la campionessa mondiale paraolimpica di nuoto con sindrome di down vincitrice di più di 1.000 medaglie all'Italia ed all'estero, non solo nella sua disciplina ma anche in un progetto sociale educativo ideato dalle due associazioni no profit Life onlus e MSS onlus in collaborazione con le scuole locali e patrocinato dal Comune, nella intitolazione di una piazza nei 500 anni di fondazione della città e nella visita al Centro Diurno Disabili, tutto a Castellammare del Golfo in provincia di Trapani, Sicilia.

L'idea nata dal Vicepresidente Rocco Lanatà dell'Associazione LIFE onlus di portare assieme alla moglie, e Presidente della stessa, Rossana Lanati come ospite d'onore e madrina la campionessa DalilaVignando  (Socia Onoraria e Testimonial per la sua categoria della stessa associazione) ha trovato una sentita accettazione e collaborazione da parte dei Signori Leonardo e Piero Urbano dell'Associazione MSS Maria Santissima del Soccorso onlus. La MSS ha inaugurato a dicembre 2015 uno spazio che il Comune di Castellammare del Golfo ha messo a disposizione come Centro Diurno per Disabili. Situato all'interno dell'Istituto Autonomo Comprensivo Statale G. Pascoli-L. Pirandello, ha un'accesso proprio e dispone di  spazi adeguati per intrattenere i disabili assieme alle operatrici e assistenti sociali, corredati anche di cucina, lettino e cyclette, dando modo e prova di integrazione fra i ragazzi "diversamente abili" e i cosiddetti "normodotati". Il sig. Rocco Lanatà aveva ricevuto all'inaugurazione da parte della MSS una targa di ringraziamento"per avere attivamente collaborato alla realizzazione del Centro Diurno per Disabili" e pertanto portando la campionessa Dalila Vignando ha dato nuovamente prova dell'interessamento e della amicizia sia sua che dell'Associazione Life. Dalila dopo essere stata presentata ed elogiata come campionessa di nuoto mondiale dall'Assessore Salvatore Bologna del Comune di Castellammare del Golfo, oltre a conoscere e stare in mezzo ai ragazzi e le persone presenti nel centro, ha avuto modo di sentire assieme anche ai suoi genitori Grazia ed Ezio l'esibizione al tamburo di Giacomo Miranda, anch'egli affetto da sindrome di down, che ha ricevuto nell'occasione una targa di sentiti ringraziamenti per l'opera prestata e per la sua dedizione assieme agli applausi di tutti.

Associazione LIFE onlus

Iscritta al Registro Regionale delle Associazioni come APS (Associazione di Promozione Sociale)

con decreto 10101 del 13/10/2016 Regione Lombardia

Sede legale: Via dei Salici, 28 - 26020 Palazzo Pignano (CR)

Sede operativa: Via Fiume, 21 - 23893 Cassago Brianza (LC)

Email: associazionelife2014@gmail.com

Sito: www.life-association.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl