Il virus della democratura

17/dic/2020 16:46:21 antoine Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Ci siamo, dopo averci assicurato per mesi che non ci sarà l’obbligatorietà vaccinale contro il covid, il Premier Conte & company comminciano a parlare di "trattamento sanitario obbligatorio". Le reali intenzioni fin qui taciute vengono a galla, anche se mascherate da bene pubblico. A tutti quegli esperti che da mesi nei rotocalchi televisivi sbattano in faccia alla gente la loro retorica del "vaccino innocuo e necessario", del “vaccino salvifico”, andrebbe fatto presente che la drastica diminuzione del tasso di mortalità infantile nella nostra società è molto più debitrice del miglioramento delle condizioni ambientali ed igieniche che della vaccinazione di massa[1]. Inoltre, a questi signori spesso in palese conflitto di interesse per i rapporti che intrattengono con le ditte farmaceutiche e in scelti più per le loro simpatie politiche che per merito, andrebbe altresì ricordato la recente nonché scandalosa vicenda della Sanofi e del suo vaccino Dengvaxia contro la dengue nelle Filippine che ha causato la morte di centinaia di bambini, vaccino puntualmente approvato dalle autorità sanitarie e anch’esso realizzato in tempi stretti da un laboratorio in odore di soldini...

 

Per continuare la lettura: https://psicoanimismo.wordpress.com/2020/12/17/il-virus-della-democratura/

 

Antoine Fratini





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl