Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Varie Tue, 02 Jun 2020 08:28:51 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/1 La verità sull’LSD, uno dei più distruttivi allucinogeni Mon, 01 Jun 2020 22:49:22 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642305.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642305.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

LSD

L’LSD è tra le più potenti sostanze chimiche che alterano l’umore. Deriva dall’acido lisergico, un fungo che cresce sulla segale ed altri tipi di cereali.
Viene prodotto in forma di cristalli all’interno di laboratori illegali, principalmente negli Stati Uniti. Questi cristalli vengono poi convertiti in forma liquida per la distribuzione. È inodore, incolore e ha un sapore leggermente amaro.
Conosciuto come “acido” e con molti altri nomi, l’LSD viene venduta illegalmente sotto forma di piccole pillole (“micropunte”), capsule o quadrati di consistenza gelatinosa (“window panes”). A volte della carta assorbente viene impregnata con questa sostanza e poi suddivisa in piccoli quadrati decorati con personaggi dei cartoni animati (“loony toons”). Occasionalmente viene venduta in forma liquida. Ma, indipendentemente dalla sua forma, l’LSD porta chi ne fa uso sempre allo stesso punto: una grave dissociazione dalla realtà.
Chi fa uso di LSD chiama un’esperienza con l’LSD un “trip” (viaggio). Solitamente dura circa dodici ore. Le reazioni avverse, che sono frequenti, vengono chiamate “brutti trip”, un’espressione con la quale si sottintende che si è provato l’inferno.

CHE COS’È UN ALLUCINOGENO?
Gli allucinogeni sono droghe che causano allucinazioni. Coloro che ne fanno uso vedono immagini, sentono suoni e provano sensazioni che sembrano molto reali ma non esistono. Alcuni allucinogeni producono anche cambiamenti improvvisi e imprevedibili nell’umore di coloro che ne fanno uso.
“All’età di 16 anni mi fecero conoscere una droga di cui ho abusato per oltre tre anni: l’LSD. Ciò di cui ero inconsapevole era il fatto che l’LSD è il più potente allucinogeno conosciuto dall’uomo. Si presentava sotto forma di un piccolo pezzo di carta, non più grande dell’unghia del mio indice, chiamata francobollo. Quindici minuti dopo aver messo la carta sulla lingua tutto il mio corpo diventava caldo ed io cominciavo a sudare. Altre reazioni che ho sperimentato mentre ero sotto l’effetto della droga sono state pupille dilatate, nausea e pelle d’oca. Mentre ero sotto l’effetto dell’LSD mi sentivo come se ci fosse un’enorme distorsione nella mia mente e nel mio corpo. I cambiamenti visivi, come anche gli estremi cambiamenti di umore, erano come un viaggio strano e spaventoso, un viaggio in cui sentivo di non avere alcun controllo sulla mia mente e sul mio corpo.” – Edith

QUALI SONO I RISCHI DELL’LSD?
Gli effetti dell’LSD sono imprevedibili. Dipendono dalla quantità assunta, dall’umore e dalla personalità della persona oltre che dall’ambiente nel quale la droga viene usata. È come giocare ai dadi: una dirompente, innaturale euforia o una grave depressione paranoica ( paranoico: sospettoso, diffidente o spaventato nei confronti delle altre persone).

Si possono inoltre sperimentare alterazioni eccessive nell’umore, di qualsiasi tipo, dalla “gioia” improvvisa al terrore intenso. La parte peggiore è che il consumatore di LSD non è più in grado di distinguere quali sensazioni vengano create dalla droga e quali siano parte della realtà. Alcune persone che fanno uso di LSD sperimentano una gioia immensa che erroneamente scambiano per “illuminazione”. Non solo si dissociano dalle loro normali attività, ma sentono anche l’impulso di assumerne ancora per sperimentare di nuovo la stessa sensazione. Altri, mentre usano l’LSD, sperimentano violenti, terrificanti pensieri e sensazioni, paura di perdere il controllo, paura di impazzire e di morire e disperazione. Una volta che un brutto “trip” è cominciato, spesso non c’è modo di fermarlo e può durare fino a ore. In effetti alcune persone non si sono mai ristabilite da una psicosi indotta dall’acido. Assunto in quantità sufficientemente elevate, l’LSD produce illusioni e allucinazioni visive. Il senso del tempo e la consapevolezza di sé cambiano. Grandezze e forme degli oggetti diventano distorte, così come i movimenti, colori e suoni. Persino il tatto e le normali sensazioni corporee diventano qualcosa di strano e bizzarro. Le sensazioni appaiono “accavallate”, dando al consumatore l’idea di sentire colori e di vedere suoni. Tali alterazioni possono essere spaventose e causare panico. La capacità di giudizio e il senso del pericolo si deteriorano. Un consumatore di LSD può arrivare a saltare da una finestra per “dare uno sguardo più da vicino” al suolo. Può rimanere lì seduto a godersi il tramonto, inconsapevole di trovarsi nel bel mezzo di un incrocio trafficato. Molte persone che fanno uso di LSD sperimentano dei flashback o il riaccendersi di trip da LSD, spesso senza alcun preavviso, anche molto tempo dopo averlo assunto. I brutti trip e i flashback sono solo una parte dei rischi che si corrono nell’assumere LSD. I consumatori di LSD possono manifestare psicosi di durata piuttosto lunga o grave depressione. Poiché l’LSD si accumula nel corpo, i consumatori sviluppano una tolleranza per la droga. In altre parole, i consumatori abituali devono prenderne una quantità sempre maggiore per raggiungere lo “sballo”. Il che crea effetti fisici ed aumenta il rischio di un brutto trip che potrebbe indurre alla psicosi.


Di solito, i primi effetti dell’LSD vengono sperimenti minuti dopo l’assunzione della droga. Spesso le pupille si dilatano. La temperatura del corpo può salire o scendere, mentre la pressione sanguigna e il battito cardiaco possono aumentare o diminuire. Sudorazione o brividi sono comuni. I consumatori di LSD spesso sperimentano perdita di appetito, insonnia, labbra secche e tremori. Alterazioni visive sono tra gli effetti più comuni, la persona può fissarsi sull’intensità di determinati colori.
Si possono inoltre sperimentare alterazioni eccessive nell’umore, di qualsiasi tipo, dalla “gioia” improvvisa al terrore intenso. La parte peggiore è che il consumatore di LSD non è più in grado di distinguere quali sensazioni vengano create dalla droga e quali siano parte della realtà.
Alcune persone che fanno uso di LSD sperimentano una gioia immensa che erroneamente scambiano per “illuminazione”.
Non solo si dissociano dalle loro normali attività, ma sentono anche l’impulso di assumerne ancora per sperimentare di nuovo la stessa sensazione. Altri, mentre usano l’LSD, sperimentano violenti, terrificanti pensieri e sensazioni, paura di perdere il controllo, paura di impazzire e di morire e disperazione. Una volta che un brutto “trip” è cominciato, spesso non c’è modo di fermarlo e può durare fino a ore. In effetti alcune persone non si sono mai ristabilite da una psicosi indotta dall’acido.
Assunto in quantità sufficientemente elevate, l’LSD produce illusioni e allucinazioni visive. Il senso del tempo e la consapevolezza di sé cambiano. Grandezze e forme degli oggetti diventano distorte, così come i movimenti, colori e suoni. Persino il tatto e le normali sensazioni corporee diventano qualcosa di strano e bizzarro. Le sensazioni appaiono “accavallate”, dando al consumatore l’idea di sentire colori e di vedere suoni. Tali alterazioni possono essere spaventose e causare panico.
La capacità di giudizio e il senso del pericolo si deteriorano. Un consumatore di LSD può arrivare a saltare da una finestra per “dare uno sguardo più da vicino” al suolo. Può rimanere lì seduto a godersi il tramonto, inconsapevole di trovarsi nel bel mezzo di un incrocio trafficato.
Molte persone che fanno uso di LSD sperimentano dei flashback o il riaccendersi di trip da LSD, spesso senza alcun preavviso, anche molto tempo dopo averlo assunto.
I brutti trip e i flashback sono solo una parte dei rischi che si corrono nell’assumere LSD. I consumatori di LSD possono manifestare psicosi di durata piuttosto lunga o grave depressione.
Poiché l’LSD si accumula nel corpo, i consumatori sviluppano una tolleranza per la droga. In altre parole, i consumatori abituali devono prenderne una quantità sempre maggiore per raggiungere lo “sballo”. Il che crea effetti fisici ed aumenta il rischio di un brutto trip che potrebbe indurre alla psicosi.

“All’età di 13 anni ho bevuto il mio primo drink e presto conobbi la marijuana. Poi mi trovai tra le mani l’LSD e ne divenni dipendente, mangiandone come fossero caramelle.
“Una notte durante una festa ho perso conoscenza e mi sono risvegliata con la faccia sporca di sangue e vomito che mi usciva dalla bocca. Fu un miracolo se riuscii a svegliarmi e a ripulirmi. Salii in macchina, tremante, guidai fino a casa dei miei genitori. Mi arrampicai sul letto di mia madre e piansi.
All’età di ventun’anni feci la mia prima riabilitazione”. – Donna
– Noi volontari Mondo Libero Dalla Droga ci battiamo per far sì che queste droghe sino eliminate dalla faccia della terra ed attraverso una corretta informazione e l’aiuto di persone di ogni ceto sociale e di buona volontà possiamo far diminuire questa piaga mondiale come dice il Filantropo L.Ron Hubbard:” Il pianeta si è scontrato con una barriera che impedisce un progresso sociale su vasta scala: droga, farmaci e le altre sostanze chimiche”. Queste parole ci motivano a continuare la nostra crociata che in tutto il mondo sta avvenendo, ognuno può far qualcosa, non ci stiamo prendendo responsabilità nella zona Romagnola e chiunque voglia aiutarci può scrivere una mail: mondoliberodroga@gmail.com o tramite il sito https://www.noalladroga.it/ dove sono disponibili molti libricini informativi, scaricabili gratuitamente, che riguardano molte tipi di droghe e sono scritti in modo che chiunque possa capirli, ci sono anche e corsi  e documentati gratuiti, questo perché La Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga è un’associazione di pubblica utilità, non a scopo di lucro, che dà ai giovani e agli adulti informazioni basate sui fatti in merito alla droga, affinché possano prendere decisioni consapevoli e vivere liberi dalla droga.

In quest’epoca di pandemia al sito della fondazione ci sono alcuni consigli da condividere per 

COME MANTENERE SE STESSI & GLI ALTRI IN BUONA SALUTE

Siamo tutti nella stessa barca.

Scarica qui il tuo opuscolo.

 


 

]]>
Volontari di Scientology attivi per il benessere della comunità Mon, 01 Jun 2020 22:48:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642304.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642304.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova La maggior parte delle persone hanno il desiderio di aiutare.

Pensiamo a cosa abbiamo vissuto in questi ultimi 100 giorni di pandemia. Le persone possono rimanere segnate per le attività del vivere che hanno dovuto affrontare.

Possono aver sperimentato perdite e altri turbamenti.

La professione medica ha avuto un ruolo vitale nel curare le ferite fisiche e le malattie.

Il vivere quotidiano spesso fa insorgere dilemmi etici per i quali non sembra esserci una soluzione immediata. I Ministri Volontari aiutano le persone ad apprendere delle semplici soluzioni per questi problemi.

Non solo i ministri volontari sono degli esperti in queste aree, sanno insegnare questi metodi ad altre persone per aiutarle a superare simili situazioni nelle loro vite giornaliere. La tecnologia dei Ministri Volontari è disponibile a tutti, ovunque, per aiutare a superare difficoltà e a migliorare le proprie condizioni e quelle di altre persone. Persone di qualsiasi ambiente sociale o credo possono prendere parte alla formazione dei Ministri Volontari, online. Il sito dei Ministri Volontari offre la visione dei capitoli del film Strumenti per la Vita, tratti dalle opere di L. Ron Hubbard e la possibilità di iscriversi a uno o a tutti i diciannove corsi gratuiti online, ciascuno dei quali si indirizza a problematiche comuni.

Ma in questi giorni sono anche attivi nel diffondere gli opuscoli Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute, che stanno mettendo a disposizione dei negozi, supermercati, farmacie ecc…. gratuitamente per i clienti che li possono ritirare dagli appositi espositori. 

A Padova sono disponibili per la consegna degli espositori di opuscoli anche su richiesta al sito www.scientology-padova.org o al tel. 393 3332499. 




 

]]>
entiamo parlare continuamente di ambiente pericoloso Mon, 01 Jun 2020 22:47:23 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642303.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642303.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova Ma qualcosa può essere fatto: 

ISCRIVITI AL CORSO GRATUITO ONLINE

SOLUZIONI PER UN AMBIENTE PERICOLOSO

https://www.scientology.it/FURL/data/shared/web/assets/videos/master_thumbs/vm_film_solutions.jpg

Scientology ha strumenti che puoi usare per aiutare ad alleviare la sofferenza mentale associata con l’isolamento e la sopraffazione. Fai gratuitamente il corso online Soluzioni per un Ambiente Pericoloso.

  • Perché il tuo ambiente può farti sentire agitato, indifeso o sopraffatto.

  • Come puoi aiutare a ridurre la minaccia apparente del mondo attorno a te.

  • Strumenti che ti aiuteranno ad aumentare la fiducia in te stesso e la capacità di controllare l’ambiente.

Viviamo in un mondo pieno di rischi, un ambiente pericoloso. I telegiornali e i quotidiani ci propinano ogni giorno una dieta a base di morti, epidemia, sommosse, omicidi, incendi, terremoti, inondazioni, carestie.

Vi capita, a volte, di essere messi in agitazione da quel che accade intorno a voi? Vi sentite inermi, incapaci di controllare questi avvenimenti? Vi capita, talvolta, di provare persino paura?

In questo corso ed il corrispondente opuscolo, L. Ron Hubbard prende in esame il fenomeno dell’ambiente pericoloso e fornisce alcuni metodi che non solo vi consentiranno di superare le vostre paure, ma anche di aiutare gli altri. Se venissero utilizzato su vasta scala, queste informazioni avrebbero l’effetto di dar tranquillità e aiuterebbero la gente a vivere un’esistenza più felice. Mentre su un piano individuale, vi permetteranno di rendere migliori i vostri rapporti con i familiari, gli amici e i colleghi.

Si può accedere al corso anche dal Centro risorse per la prevenzione della Chiesa di Scientology www.scientology.it/staywell.



 

]]>
Più cattedre ai Veterinari nel Decreto Scuola Mon, 01 Jun 2020 18:20:11 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642299.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642299.html ANMVI ANMVI

E-mail  inviata dai servizi telematici di ANMVI / EV. Il tuo programma di posta la visualizza male? Guardala on-line



ANMVI

Dare più cattedre ai Veterinari con il Decreto Scuola

L'ANMVI chiede ai Ministri Azzolina e Manfredi l'ampliamento delle classi di concorso in favore dei Medici Veterinari per l’insegnamento nelle scuole secondarie di primo e secondo grado

Appello alle Commissioni Cultura e Affari Sociali della Camera


(Cremona 1 giugno 2020)-  Il Governo e il Parlamento colgano l'occasione del "Decreto Scuola" per sanare una grave discriminazione realizzata, in danno dei Laureati in Medicina Veterinaria, dal  recente DPR 14 febbraio 2016 n. 19 che ha riordinato le classi di concorso a cattedre. Lo chiede il Presidente dell'ANMVI Marco Melosi ai Ministri Azzolina e Manfredi e ai parlamentari delle Commissioni parlamentari competenti.

 

"Ai Laureati in Medicina Veterinaria  è incomprensibilmente precluso l'accesso a numerose materie di insegnamento"- spiega Melosi-  La modifica che chiediamo di inserire nel Decreto Scuola non avrebbe nessuna incidenza sulla spesa pubblica, ma metterebbe Laureati in Medicina Veterinaria nelle condizioni di poter legittimamente aspirare a materie di insegnamento del tutto coerenti con il loro profilo di studi universitari"

 

Attualmente, la laurea in medicina veterinaria permette di accedere soltanto alla classe di concorso A-52 Scienze, tecnologie e tecniche di produzioni animali (ex 74/A, Zootecnica e scienza della produzione animale) per un limitato ambito di insegnamento negli Istituti Tecnici e Professionali.  

     

L'ANMVI rinnova la richiesta ampliare l'accesso alle classi di concorso e alle pertinenti sedi di insegnamento, quali ad esempio: Chimica agraria, Chimica e tecnologie chimiche, Educazione tecnica, Scienza degli alimenti (classe 59/A), Scienze matematiche, fisiche e naturali, Scienze naturali, Chimica, Geografia, Filopatologia, Entomologia agraria, Microbiologia, ecc. e ogni ulteriore classe risulti coerente con i piani di studio universitari dei laureati in Medicina Veterinaria (LS-47 e LM 42).

 

 "Non si tratta di una mera rivendicazione occupazionale- afferma Melosi-  nonostante i dati dell'impiego e della remuneratività di categoria (reddito zero per circa 3.380 Medici Veterinari, fonte: FNOVI) possano bastare a sensibilizzare il Governo e il Parlamento all'accoglimento di quanto richiesto.  Si tratta anche di considerare che i Ministeri dell'Università e dell'Istruzione disconoscendo le conoscenze accademiche acquisite dal Laureato in Medicina Veterinaria, privano i percorsi scolastici di saperi confacenti  con le nuove politiche educative emergenti basate sull'intrinseco rapporto fra salute, uomini, animali e ambiente".

 

Il Presidente dell'ANMVI ricorda anche  che è rimasta fino ad oggi senza risposta, una interrogazione parlamentare presentata su questo tema dalla Senatrice veterinaria Caterina Biti.

       Ufficio Stampa ANMVI - Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani- 0372/40.35.47

 



iBOX DEM

]]>
INVITO STAMPA - Videoconferenza Cia con le istituzioni: la sfida della sostenibilità ambientale nell’emergenza Covid-19. mercoledì 3 giugno ore 14 Mon, 01 Jun 2020 12:03:08 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642200.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642200.html Cia Alessandria Cia Alessandria

Gentili colleghi

ci sarà anche l’assessore regionale Marco Protopapa in collegamento alla Giunta nazionale Cia, insieme agli Assessori regionali di tutta Italia, in videocall mercoledì prossimo alle 14.

Se volete collegarvi come stampa, nella stessa mattinata sarà disponibile il link.

Dettagli a seguire, inoltro la mail del nostro Nazionale.

Grazie

Genny Notarianni

 

cid:image003.png@01D37A7F.A8968B70

 

Genny Notarianni
Ufficio stampa e Relazioni esterne | Cia - Agricoltori Italiani Alessandria

Via G. Savonarola, 29 �“ 15121 Alessandria
Tel +39 0131 1961339 | Fax +39 0131 41361 | Mobile + 39 345 4528770

e-mail g.notarianni@cia.it | sito web www.ciaal.it

_________________

 

cid:image004.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image005.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image006.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image007.png@01D37A7F.A8968B70

 

 

Da: a.nicoletti@cia.it <a.nicoletti@cia.it> Per conto di Cia - Area Comunicazione
Inviato: lunedì 1 giugno 2020 11:36
A: CIA Area Comunicazione <comunicazione@cia.it>
Oggetto: INVITO STAMPA - Videoconferenza Cia con le istituzioni: la sfida della sostenibilità ambientale nell’emergenza Covid-19. mercoledì 3 giugno ore 14

 

 

INVITO STAMPA 

 

La sfida della sostenibilità ambientale nell’emergenza Covid-19             

Cia-Agricoltori Italiani fa il punto 

 

videoconferenza - mercoledì, 3 giugno, ore 14

 

                Roma, 1 giu - “La sfida della sostenibilità ambientale nell’emergenza Covid-19. Politiche europee, Territori e Sistemi produttivi”, titolo e focus dell’incontro, in videoconferenza, organizzato e promosso da Cia-Agricoltori Italiani per mercoledì, 3 giugno, alle ore 14, nell’ambito della riunione di giunta nazionale, con l’intervento di presidenti e assessori regionali. 

                Il punto, inserito all’ordine del giorno, declina alle istanze emerse con il diffondersi del Coronavirus, gli asset strategici alla base del progetto Cia “Il Paese che Vogliamo”, avviato già dallo scorso anno, con l’obiettivo di contribuire alla crescita dell’Italia, ripartendo dalle sue aree interne.

                L’appuntamento online, riprendendo, in forma virtuale, il roadshow realizzato da Nord a Sud Italia per incontrare istituzioni e società civile, vedrà la partecipazione di gran parte delle rappresentanze regionali per un confronto aperto sulle conseguenze dell’emergenza dal punto di vista economico e sociale, su ambiente, territori e comunità, con particolare attenzione al settore agricolo e agroalimentare, con una riflessione necessaria sul ruolo dell’Europa. 

                L’emergenza epidemiologica, ha messo a dura prova la tenuta sociale ed economica del Paese. L’agricoltura, dal canto suo, non è uscita indenne dallo shock causato dalle restrizioni per contenere la diffusione del virus, pur avendo, con impegno e responsabilità, lavorato per garantire sempre l’approvvigionamento di cibo sano e di qualità per tutti. Sul fronte economico, alcune importanti realtà produttive sono state condizionate negativamente dalla sospensione del commercio e dalla chiusura del canale HORECA. Pensiamo al settore agrituristico e florovivastico, tra i più colpiti. Non meno impattante, il tema della sostenibilità ambientale, condizionato dal blocco delle attività di forestazione e manutenzione del verde, come dal proliferare, per via del lockdown, della fauna selvatica, con crescita dei danni per le attività agricole. Senza dimenticare, infine, l’impegno preso a livello europeo con il Green Deal e le ripercussioni sulla Politica agricola comune. Questioni, tutte, che Cia-Agricoltori Italiani porterà al centro dell’incontro in videoconferenza.

 

Per partecipare: invieremo link alla videoconferenza nella mattinata di mercoledì 3 giugno 2020

 

 

 Immagine rimossa dal mittente.

Settore Comunicazione e Immagine | Cia-Agricoltori Italiani

Dir.  Comunicazione - Paola Cambria +39 335 6040924

Resp. Ufficio Stampa - Andrea Palazzo + 39 328 8651654

Saviana Sileo 06 32687435

Annalisa Nicoletti 06 32687437 

Alessandra Primiceri 06 32687439

 

sito web www.cia.it +39 348.5207035 

 

_________________

 Immagine rimossa dal mittente.Immagine rimossa dal mittente.Immagine rimossa dal mittente.Immagine rimossa dal mittente.

 Le informazioni, i dati e le notizie contenute nella presente comunicazione e i relativi allegati sono di natura privata e come tali possono essere riservate e sono, comunque, destinate esclusivamente ai destinatari indicati in epigrafe. La diffusione, distribuzione e/o la copiatura del documento trasmesso da parte di qualsiasi soggetto diverso dal destinatario è proibita, sia ai sensi dell’art. 616 c.p., sia ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003. Se avete ricevuto questo messaggio per errore, vi preghiamo di distruggerlo e di darcene immediata comunicazione anche inviando un messaggio di ritorno all’indirizzo e-mail del mittente.

This e-mail (including attachments) is intended only for the recipient(s) named above. It may contain confidential or privileged information and should not be read, copied or otherwise used by any other person. If you are not the named recipient, please contact (e-mail dell’azienda) and delete the e-mail from your system. Rif. D.L. 196/2003.

Rispetta l'ambiente. Non stampare questa mail se non è necessario.

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "stampa Cia Alessandria" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a stampa-cia-alessandria.mailing+unsubscribe@cia.it.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/a/cia.it/d/msgid/stampa-cia-alessandria.mailing/070901d637fb%24da835f50%248f8a1df0%24%40cia.it.
]]>
errata corrige - cs 40 Mon, 01 Jun 2020 09:48:21 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642121.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642121.html Cia Alessandria Cia Alessandria

Gentili colleghi

una inesattezza del comunicato appena inviato: l’incontro si è svolto alla Reggia di Venaria (non alla Palazzina di Stupinigi).

Grazie, scusate

Genny Notarianni

 

cid:image003.png@01D37A7F.A8968B70

 

Genny Notarianni
Ufficio stampa e Relazioni esterne | Cia - Agricoltori Italiani Alessandria

Via G. Savonarola, 29 – 15121 Alessandria
Tel +39 0131 1961339 | Fax +39 0131 41361 | Mobile + 39 345 4528770

e-mail g.notarianni@cia.it | sito web www.ciaal.it

_________________

 

cid:image004.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image005.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image006.png@01D37A7F.A8968B70 cid:image007.png@01D37A7F.A8968B70

 

 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "stampa Cia Alessandria" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a stampa-cia-alessandria.mailing+unsubscribe@cia.it.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/a/cia.it/d/msgid/stampa-cia-alessandria.mailing/06d901d637e9%2406236960%24126a3c20%24%40cia.it.
]]>
cs - Cia alla firma di "Riparti Turismo" Mon, 01 Jun 2020 09:43:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642111.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/642111.html Cia Alessandria Cia Alessandria

Gentili colleghi

c’erano anche i rappresentanti regionali (ma provenienti dall’Alessandrino) Cia Piemonte alla firma del documento della Regione “Riparti Turismo”, lo scorso venerdì a Stupinigi.

Dettagli e commenti in allegato.

In foto, alcuni momenti dell’incontro.

Grazie

Genny Notarianni

 

 

Cia alla firma di “Riparti Turismo”

Le misure della Regione a sostegno del comparto anche agrituristico

 

C'erano anche la presidente di Turismo Verde Piemonte Simona Gaviati, titolare di Villa Ronco a Rosignano Monferrato, e il presidente regionale Cia Piemonte Gabriele Carenini alla firma, avvenuta alla Palazzina di Caccia di Stupinigi lo scorso venerdì, del documento "Riparti Turismo" della Regione Piemonte, con il fine di agevolare le strutture del comparto nella ripresa dopo il Coronavirus.

Tra le misure principali di Riparti Turismo ci sono 10,7 milioni come contributo a fondo perduto, in base a dimensioni e classificazione, per consentire alle attività ricettive alberghiere ed extra-alberghiere di sostenere le spese di adeguamento alle norme di sicurezza sanitaria e distanziamento sociale. Il bonus è di 1.300 euro per gli agriturismi; 5 milioni per il Voucher vacanze: per i turisti che sceglieranno di prenotare una vacanza in Piemonte su tre pernottamenti uno sarà offerto della Regione e l’altro dall’operatore.

Commenta Carenini: "Cia ha firmato il protocollo e riteniamo che le somme stanziate per gli agriturismi, comparto pesantemente colpito dall’emergenza sanitaria, siano utili per la ripartenza. Anche se sicuramente non saranno sufficienti da sole, queste risorse devono arrivare a tutti in maniera capillare e veloce. In merito alle polemiche rispetto alla firma del protocollo, Cia si ritiene collaborativa nelle azioni costruttive e di sostegno alle aziende associate, e la firma del protocollo è un impegno fattivo nell’operato della Regione. Monitoreremo anche che le imprese ricevano i contributi nei tempi adeguati, per riprendere l'attività". Aggiunge Gaviati: "Il settore agrituristico è stato pesantemente danneggiato, questa piccola iniezione di liquidità sarà utile per tutti noi. Speriamo di vedere presto i turisti di nuovo nelle nostre strutture che, avendo ampi spazi all’aperto, garantiscono le misure di sicurezza che dobbiamo osservare”.

 

 

http://comunicati.net/allegati/221892/cs40_riparti-turismo_firma.docimage003.png@01D37A7F.A8968B70

 

Genny Notarianni
Ufficio stampa e Relazioni esterne | Cia - Agricoltori Italiani Alessandria

Via G. Savonarola, 29 – 15121 Alessandria
Tel +39 0131 1961339 | Fax +39 0131 41361 | Mobile + 39 345 4528770

e-mail g.notarianni@cia.it | sito web www.ciaal.it

_________________

 

http://comunicati.net/allegati/221892/cs40_riparti-turismo_firma.docimage004.png@01D37A7F.A8968B70 http://comunicati.net/allegati/221892/cs40_riparti-turismo_firma.docimage005.png@01D37A7F.A8968B70 http://comunicati.net/allegati/221892/cs40_riparti-turismo_firma.docimage006.png@01D37A7F.A8968B70 http://comunicati.net/allegati/221892/cs40_riparti-turismo_firma.docimage007.png@01D37A7F.A8968B70

 

 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "stampa Cia Alessandria" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a stampa-cia-alessandria.mailing+unsubscribe@cia.it.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/a/cia.it/d/msgid/stampa-cia-alessandria.mailing/06d201d637e8%24567029e0%2403507da0%24%40cia.it.
]]>
Come superare le difficolta' di studio Sat, 30 May 2020 17:13:15 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641918.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641918.html Affari Pubblici Novara Affari Pubblici Novara Indipendentemente dal tipo di studi che hai seguito nella tua vita e dal fatto che tu sia riuscito a fare un lavoro pertinente ai tuoi studi, prova a chiederti: “In tutto il tempo che ho passato a scuola, mi è mai stato insegnato come studiare?”.

Ti sono state sicuramente trasmesse tantissime informazioni utili ma … ti è mai capitato di studiare sforzandoti e sudando sette camicie per farti entrare in testa nozioni, nozioni, nozioni magari anche complicate, al fine di superare un esame o un’interrogazione?

Certamente hai visto qualcuno che studiava solo per prendere un bel voto allo scopo di far contenti i genitori. Forse ti è anche capitato di essere stato obbligato a studiare una materia o un argomento che ritenevi completamente inutile e ti sei chiesto perché dovevi imparare qualcosa che secondo te non aveva alcuna utilità pratica.

Conoscerai pure persone che, dopo anni e anni passati sui banchi di scuola e a casa sui libri nel tentativo di capire qualcosa di quello che c’era scritto, si sono poi trovate a fare un lavoro completamente diverso da quello per cui avevano studiato, perché non avevano le competenze per farlo veramente.

Magari da giovane avevi l’aspirazione di diventare un bravo medico, uno scienziato, un avvocato, un pilota o un astronauta, un noto scrittore o un artista famoso … ma ad un certo punto hai abbandonato quell’idea solo perché hai ritenuto troppo difficile acquisire le competenze necessarie.

Ora viviamo una vita sempre più frenetica, piena di mille cose che una volta non erano disponibili e spesso ci troviamo a fare lavori in cui, per stare al passo con l’evoluzione tecnologica, ci tocca fare corsi di aggiornamento o studiare manuali tecnici pieni di termini incomprensibili, che ci richiamano alla mente le materie che i nostri professori di scuola cercavano ogni giorno di farci capire.

Come faccio ora a risolvere la situazione?

In Scientology si impara una precisa tecnologia di studio, che permette ad una persona di studiare e comprendere veramente un qualsiasi argomento, e quindi essere in grado di metterlo in pratica.

E’ il primo vero metodo che ti permette di trarre soddisfazione da ciò che leggi o studi, così che non avrai più bisogno di studiare per “superare un esame” perché capirai a cosa serve veramente quella materia nella vita.

Ti è mai capitato di arrivare in fondo ad una pagina che hai appena letto e non ricordarti nulla di ciò che c’era scritto?

Il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha scoperto le tre barriere che impediscono ad una persona di comprendere ciò che sta studiando. Ognuna di queste barriere produce effetti facilmente riconoscibili, e Ron Hubbard ha descritto esattamente come riconoscerli immediatamente e risolvere facilmente ogni barriera ad essi correlata, arrivando alla piena comprensione dell’argomento che si sta studiando. In questo modo gli studenti sono messi in grado di realizzare i propri sogni, essere soddisfatti dei traguardi raggiunti e in definitiva essere persone felici.

Come infatti descritto da L.Ron Hubbard: “Finché i bambini e i giovani troveranno piacere nello studio, continueranno a studiare per tutta la vita, ed è da questo che dipende la loro felicità.”

A questo proposito la Chiesa di Scientology ha messo a disposizione del pubblico un corso on-line gratuito che insegna la Tecnologia di Studio.

Il corso si trova a questo indirizzo: https://www.scientology.it/courses/study/overview.html.

 
 
--
Ufficio Affari Pubblici
Chiesa di Scientology di Novara
Via G. Visconti 1 - 28100 Novara
Cell: 371 3613824
 
]]>
INFORMAZIONI CHIARE PER MANTENERE SE STESSI E GLI ALTRI IN BUONA SALUTE Sat, 30 May 2020 15:20:53 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641911.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641911.html Affari Pubblici Novara Affari Pubblici Novara I volontari di Scientology di Novara si apprestano a distribuire
opuscoli informativi su come prevenire il rischio di contagio

Spiagge libere sì, spiagge libere no!

E’ tuttora accesa la discussione su cosa gli italiani potranno o non potranno fare durante le prossime vacanze.

Di certo, in questi mesi abbiamo visto quanto lo stile di vita personale possa essere stravolto per il nostro e altrui benessere e abbiamo dovuto imparare nuovi comportamenti, non tutti desiderabili, ma certamente importanti per la salute di tutti.

Per contribuire alla risoluzione dell’emergenza tuttora in corso, la Chiesa di Scientology Internazionale ha realizzato tre opuscoli che saranno resi disponibili nei prossimi giorni a tutti coloro che potranno essere raggiunti.

Tali opuscoli hanno lo scopo di ricordare quali sono i giusti comportamenti per prevenire il rischio di contagio e mantenerci in buona salute.

Ai fini della prevenzione della diffusione di malattie, l’opuscolo che più degli altri sarà distribuito s’intitola “Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute”.

Esso fornisce le linee guida per sapere come igienizzare le zone chiave dei locali in cui viviamo e lavoriamo, ponendo l’accento sul corretto modo di farlo e su quali strumenti usare. Sono anche descritte le giuste pratiche da attuare quando si esce di casa.

Il secondo dei tre opuscoli tratta più in dettaglio il corretto uso di mascherine e guanti, mentre il terzo spiega come ci si deve comportare se in casa c’è una persona in isolamento.

Posto in appositi contenitori da esposizione, questo materiale informativo sarà offerto gratuitamente ai negozianti, alle farmacie, ai supermercati e a qualsiasi altro esercizio pubblico dove le persone potranno liberamente prenderlo per portarlo a casa e leggerlo.

I tre opuscoli, insieme ad altri video informativi, sono consultabili nel Centro Risorse per la Prevenzione posto on line dalla Chiesa di Scientology Internazionale in risposta all’emergenza generata dalla pandemia.

Chi lo desiderasse può visionare il tutto al seguente indirizzo: https://www.scientology.it/staywell/.

 
 
--
Ufficio Affari Pubblici
Chiesa di Scientology di Novara
Via G. Visconti 1 - 28100 Novara
Cell: 371 3613824
 
]]>
SOSTANZE STUPEFACENTI: EFFETTI Fri, 29 May 2020 22:46:03 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641792.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641792.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

Le droghe sono sostanze naturali o artificiali che agiscono sul sistema nervoso centrale, provocando alterazioni della psicologia o dell'attività mentale e il suo uso provoca danni di vario genere all'organismo.

Le droghe inducono alla dipendenza che può essere;

Fisica: quando l'interruzione del consumo di droghe provoca una crisi di astinenza, cioè disturbi fisici (vomito, brividi ecc).

Questo tipo di dipendenza è determinata dall'abitudine dell'organismo a quel certo tipo di droga, cioè devi aumentare sempre di più le dosi per avere lo stesso effetto.

Psichica: quando, pur non essendoci crisi di astinenza, la mancanza di droghe provoca al soggetto un angoscioso bisogno di procurarsela.

Le droghe sono pericolose perchè interagiscono con il sistema nervoso centrale provocando gravi danni neuronali anche irreversibili cioè, alcune droghe pesanti, si sostituiscono con i mediatori chimici impedendogli il normale funzionamento dei neuro trasmettitori.


Molte informazioni, oltre che nel volume Risanare una società intossicata, nella completa biografia di 16 volumi di L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, hanno ispirato la campagna La verità sulla droga, ad oggi disponibile al sito della fondazione For a drug free world (www.noalladroga.it) www.foradrugfreeworld.org


Visto che oggi, con la pandemia siamo tutti nella stessa barca, la fondazione condivide 

MANTENERE SE STESSI & GLI ALTRI IN BUONA SALUTE

CON QUESTE SEMPLICI PAROLE: 

Noi della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, abbiamo a cuore tutti coloro che lavorano con noi per istruire milioni di persone sulla verità sulla droga. Perciò vogliamo condividere con te informazioni vitali su come mantenersi in buona salute. Ti incoraggiamo a condividere il materiale con la tua famiglia
e i tuoi amici.

Siamo tutti nella stessa barca.

Scarica qui il tuo opuscolo.



]]>
Pur mantenendo le dovute distanze stiamo lavorando sulla prevenzione alla droga Fri, 29 May 2020 22:35:18 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641790.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641790.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

 

 Fatti, fatti e fatti…. Queste sono le informazioni della campagna La verità sulla droga

La campagna internazionale La verità sulla droga, prevede un’informazione a tappeto sugli effetti distruttivi delle droghe legali o illegali. Il loro uso danneggia individui, le famiglie e la società in generale. La droga controlla il corpo e la mente dei singoli consumatori.

Giovani adolescenti sono particolarmente vulnerabili all'uso di droghe. A questa età, la pressione dei coetanei per sperimentare le droghe può essere forte e l’autostima è spesso bassa. Inoltre, coloro che prendono farmaci tendono ad essere male informati o non sufficientemente consapevoli dei rischi sanitari connessi.

L'uso di stupefacenti è una preoccupazione, perché rappresenta una minaccia per la loro salute. Gli effetti negativi variano a seconda del tipo di droga consumata, le dosi prese e la frequenza di utilizzo. Tutte le droghe illecite hanno immediati effetti fisici, ma possono anche ostacolare gravemente lo sviluppo psicologico ed emotivo, soprattutto tra i giovani.

Per condurre una vita sana è necessario fare scelte che siano rispettose del corpo e della mente. Per fare queste scelte, i giovani hanno bisogno di orientamento e la necessità di ottenere i fatti sul consumo di droga. La campagna internazionale offre ai giovani gli strumenti per educare se stessi circa i rischi sanitari connessi con l'uso di droghe.

Parte di questi strumenti sono gli opuscoli informativi di prevenzione che i volontari Mondo Libero dalla droga, ispirati dal filosofo L. Ron Hubbard, in questo periodo stanno diffondendo ampiamente sui social e via web. Il sito offre l’opportunità di operare completamente online leggendo e scaricando gli opuscoli, visionando il documentario e video di promozione sociale dal titolo Dicevano…Mentivano. 

Al sito è anche possibile scaricare le versioni per i Phone e I Pad e iscriversi ai corsi gratuiti relativi agli opuscoli informativi. 

Cliccando sul sito: www.drugfreeworld.org puoi trovare tutta la serie dei 14 opuscoli che illustrano le droghe più comunemente abusate: marijuana, alcol, Ecstasy, cocaina, crack, crystal meth, inalanti, eroina, LSD, farmaci prescritti, antidolorifici e Ritalin.

Informazioni dettagliate e testimonianze raccapriccianti degli stessi ragazzi che sono riusciti a sfuggire alla morsa mortale, si trovano all’interno degli opuscoli,  tanto da fornire una realtà sui rischi a cui si va incontro usando queste sostanze. Fatti, fatti e fatti! 

In questo periodo di pandemia un consiglio dalla fondazione

COME MANTENERE SE STESSI & GLI ALTRI IN BUONA SALUTE


Noi della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, abbiamo a cuore tutti coloro che lavorano con noi per istruire milioni di persone sulla verità sulla droga. Perciò vogliamo condividere con te informazioni vitali su come mantenersi in buona salute. Ti incoraggiamo a condividere il materiale con la tua famiglia
e i tuoi amici.

Siamo tutti nella stessa barca.

Scarica qui il tuo opuscolo.

 

 

 

]]>
LO SPACCIO NON MANTIENE LE “DISTANZE” - PREVENZIONE ALLA DROGA A FORLI’ Fri, 29 May 2020 22:26:51 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641789.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641789.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

Ritorniamo ad uscire, e ritorna lo spaccio. Cosa fare? 

Per contrastare il devastante uso di droghe ed allargare l’informazione i volontari dell’associazione ”La via della felicità Cervia - Amici di L. Ron Hubbard” sono a Forlì per sensibilizzare i giovani sui danni delle droghe, lasciando negl’esercizi pubblici, gli opuscoli informativi di prevenzione gratuiti “La verità sulla droga”.

Questo materiale spiega in modo chiaro e semplice come agiscono le droghe nel corpo e quali effetti creano anche a livello mentale, inoltre portano a conoscenza le numerose testimonianze di ragazzi che ne hanno fatto uso.

Le droghe sono diventate parte della nostra cultura nella metà dell’ultimo secolo. Nel 1960 queste sostanze venivano pubblicizzate dalla musica e dai mass media, permeando ogni aspetto della società.

In Italia l’Istituto di Ricerca Nazionale sulla Salute e sulla Tossicodipendenza ha stimato che il 20% della popolazione all’età di 12-15 anni fa uso di droghe illegali. Il 74% degli incidenti stradali che si verificano nei fine settimana sono dovuti all’abuso di alcol. La droga più comunemente usata è la marijuana e ne abusano circa il 3,9% della popolazione mondiale compresa tra i 15 e 64 anni.

Per questo i volontari mettono a disposizione il materiale a tutte quelle persone, gruppi autorità ed organizzazioni che lavorano per salvare altri dagli effetti devastanti delle droghe online al sito www.noalladroga.it.

In questo periodo di pandemia, la fondazione condivide 

COME MANTENERE SE STESSI & GLI ALTRI IN BUONA SALUTE

Scarica qui il tuo opuscolo.

 

]]>
Dalla nascita di una religione al suo impatto nella società. Fri, 29 May 2020 22:16:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641788.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641788.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

Fin dagli inizi il progresso di Dianetics fu continuo, metodico e rivelatorio almeno quanto le scoperte precedenti. Verso la fine del 1950 e l’inizio del 1951, L. Ron Hubbard cominciò a cimentarsi con fenomeni che ruotavano attorno a un’altra questione filosofica di capitale importanza: se Dianetics rappresentava la spiegazione definitiva della mente umana, allora chi o che cos’era che utilizzava la mente? O, più precisamente, da cosa era costituita la vita stessa? In una dichiarazione decisiva in merito a tale soggetto, Ron spiegò che: “Più ci si addentra nella ricerca, più si può capire che in questa creatura, l’Homo sapiens, risiedono troppi elementi sconosciuti”.

La successiva linea di ricerca, che era poi quella intrapresa circa vent’anni prima, si dimostrò a dir poco considerevole. In un’altra relazione significativa su questo tema, Ron Hubbard scrisse: “Ho condotto ricerche sui principi fondamentali dell’esistenza, sull’universo materiale e sul comportamento umano”. Se anche avevano “vagato lungo questo sentiero che non è segnato su nessuna mappa” aggiunse, di certo non hanno lasciato indicazioni. All’inizio della primavera del 1952, nel corso di una conferenza chiave tenuta a Phoenix, in Arizona, fu però annunciato il risultato di questa ricerca: Scientology.

Scientology, una filosofia religiosa applicata, è contenuta in centinaia di libri e in oltre 3.000 conferenze registrate. In poche parole, queste opere rappresentano una dichiarazione sulla natura e sulle potenzialità dell’Uomo, e anche se trovano eco in varie antiche scritture, tale dichiarazione è assolutamente unica. Tra i principi fondamentali della filosofia di Scientology: l’Uomo è un essere spirituale immortale, la sua esperienza si estende ben al di là di una sola vita e le sue capacità sono illimitate, anche se attualmente non realizzate. In questo senso, Scientology forse incarna la massima definizione di religione; non un sistema di credenze, ma un mezzo di trasformazione spirituale.

Forza più efficace al mondo per un cambiamento positivo, la Chiesa di Scientology rappresenta la libertà spirituale per milioni di persone in tutto il mondo. Provengono da ogni ceto, ogni cultura e ogni strato della società. Inoltre, quando si parla delle scoperte di L. Ron Hubbard nel regno della mente umana e dello spirito, ci si riferisce fondamentalmente alle basi filosofiche su cui si fonda tutto quello che ha conseguito: migliorare l’istruzione, liberare le città dal crimine, eliminare la droga dalle scuole, creare organizzazioni salde ed etiche e rivitalizzare la cultura attraverso l’arte. 

Per trasformare in realtà quelle soluzioni, la Chiesa patrocina dei centri formativi permanenti. Queste “strutture di formazione” mettono in moto, su larga scala, molti programmi nel nome della morale, dell’istruzione, della riabilitazione e della prevenzione alla droga.

Inoltre, per realizzare il principale obiettivo umanitario di Scientology, la Chiesa ha reso disponibili dei semplici strumenti multimediali. Sono strumenti facilmente e rapidamente comprensibili, che permettono di sensibilizzare, istruire e attivare milioni di persone.

I risultati di queste azioni sono stati i programmi della Chiesa di Scientology, innovativi nel miglioramento sociale e umanitario. Sono assolutamente unici nel loro genere, indiscutibilmente all’avanguardia e soprattutto efficaci.

Per informazioni visita il sito: www.scientology.it dove, in questo periodo di pandemia è stato anche attivato il Centro risorse per la prevenzione con semplici indicazioni su COME MANTENERE SE STESSI E GLI ALTRI IN BUONA SALUTE. 

 

 

]]>
NUOVO TUTORIAL DEL CENTRO RISORSE PER LA PREVENZIONE “USCIRE E RITORNARE A CASA” Fri, 29 May 2020 22:02:04 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641787.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/641787.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova In tempi di epidemia ogni volta che esci e ritorni a casa aiuta a proteggere te stesso e gli altri con semplici passi. 


Ne stiamo sentendo parlare tutti i giorni, e tra varie controversie, sembra comunque che le misure di prevenzione adottate stiano generando un ambiente migliore, privo di contagi. 


Non è stata facile per nessuno, e non lo è tutt’ora, se guardiamo alle vittime e alla crisi finanziaria che sta distruggendo la nostra economia. Ma rimane pur sempre evidente che con adeguate misure di prevenzione ne stiamo uscendo e possiamo riprendere a vivere.


La Chiesa di Scientology internazionale, proprio per dare supporto alle comunità sin dall’inizio della pandemia ha realizzato un Centro per le risorse per la prevenzione, con opuscoli informativi e video tutorial di pochi minuti che illustrano delle semplici linee guida, che non vanno a sostituirsi a quelle governative, ma si sono dimostrate molto efficaci proprio per la praticità nel dimostrare le semplici azioni da fare per mantenere se stessi e gli altri in salute e sul come usare gli strumenti di prevenzione, come le mascherine e i guanti, in questo particolare momento. 


Tutti i materiali realizzati fin ora sono tradotti in 20 lingue e sono anche scaricabili al sito www.scientology.it/staywell.


Visto che in molte nazioni, stiamo ritornando ad uscire per ritornare lentamente alla normalità, la chiesa proprio ieri ha diffuso il nuovo tutorial dal titolo “USCIRE E RITORNARE A CASA” , tenendo in considerazione quanto sia importante la prevenzione, proprio come suggeriva il fondatore di Scientology L. Ron Hubbard. 


Nei prossimi giorni gli opuscoli informativi verranno anche distribuiti nelle comunità dai Ministri Volontari di Scientology; messi a disposizione nei negozi, uffici e attività commerciali che desidereranno far avere gratuitamente questi opuscoli ai propri clienti. 


A Padova per ulteriori informazioni visita  il sito www.scientology-padova.org

]]>
cs - Anbi: carattere torrentizio dei fiumi, Cia: "Servono interventi strutturali" Wed, 27 May 2020 10:18:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640935.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640935.html Cia Alessandria Cia Alessandria

Gentili colleghi

l’Osservatorio Anbi ha pubblicato lo stato delle portate dei fiumi italiani, evidenziano il carattere torrentizio che questi hanno assunto. Segue la posizione Cia Alessandria, anche alla luce di quanto accaduto nelle ultime alluvioni in provincia (foto, come da sopralluogo Cia lo scorso mese di ottobre a quattro giorni dalle esondazioni).

Grazie

Genny Notarianni

 

 

Anbi: carattere torrentizio dei fiumi, Cia: “Servono interventi strutturali”

Nel bollettino Anbi, diminuisce la portata del Tanaro, positivo il Po

 

Secondo il bollettino dell’Osservatorio ANBI (Associazione Nazionale Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue), si è verificata una forte discesa della portata del fiume Tanaro in Piemonte, pur rimanendo superiore ad un anno fa. Positivo è l’andamento del fiume Po, le cui portate sono superiori all’anno scorso.

Spiega Francesco Vincenzi, presidente Anbi: “Si sta accentuando un carattere torrentizio per i fiumi italiani, i cui apporti idrici diventano incostanti, condizionando l’andamento agronomico delle campagne. È evidente la necessità di nuovi invasi, che stabilizzino le disponibilità idriche, dando maggiore sicurezza al reddito degli agricoltori”.

Come Cia Alessandria ha rilevato, le ultime tre alluvioni hanno pesantemente intaccato l’agricoltura della nostra provincia, i cui campi hanno preservato la sicurezza della città, distruggendo interi appezzamenti, inondando capannoni e cantine vitivinicole, mettendo a rischio allevamenti e compromettendo le semine nelle lavorazioni a venire.

Commenta il presidente Cia Alessandria Gian Piero Ameglio: “È necessario pensare ad interventi e sostegni che diventino strutturali nelle aree golenali del nostro territorio: le aziende colpite dall’alluvione non hanno la possibilità di assicurare le produzioni, quindi devono essere sostenute per il ruolo determinante che svolgono, anche per la salvaguardia dei centri urbani”. Aggiunge il direttore Paolo Viarenghi: “I rimborsi dei danni post alluvione prevedono iter molto lunghi e complessi, al termine dei quali non si riesce nemmeno a raggiungere la percentuale del 100% dei danni subiti dalle aziende agricole”.

 

 

 

 

 

http://comunicati.net/allegati/221858/cs39_portate-fiumi.docimage003.png@01D37A7F.A8968B70

 

Genny Notarianni
Ufficio stampa e Relazioni esterne | Cia - Agricoltori Italiani Alessandria

Via G. Savonarola, 29 – 15121 Alessandria
Tel +39 0131 1961339 | Fax +39 0131 41361 | Mobile + 39 345 4528770

e-mail g.notarianni@cia.it | sito web www.ciaal.it

_________________

 

http://comunicati.net/allegati/221858/cs39_portate-fiumi.docimage004.png@01D37A7F.A8968B70 http://comunicati.net/allegati/221858/cs39_portate-fiumi.docimage005.png@01D37A7F.A8968B70 http://comunicati.net/allegati/221858/cs39_portate-fiumi.docimage006.png@01D37A7F.A8968B70 http://comunicati.net/allegati/221858/cs39_portate-fiumi.docimage007.png@01D37A7F.A8968B70

 

 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "stampa Cia Alessandria" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a stampa-cia-alessandria.mailing+unsubscribe@cia.it.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/a/cia.it/d/msgid/stampa-cia-alessandria.mailing/050c01d633ff%24660e0440%24322a0cc0%24%40cia.it.
]]>
IL RAGGIO D’AZIONE DI SCIENTOLOGY ANCHE NEL SOCIALE Mon, 25 May 2020 12:57:14 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640288.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640288.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Con i Ministri Volontari che con infinita passione di aiutare, abilità e scopo forniscono soluzioni per la vita quotidiana.

Sebbene vi siano sostanzialmente molti altri modi in cui questi e altri principi possono essere usati per migliorare le condizioni, non c’è bisogno di spendere mesi a studiare Scientology prima di poterli mettere in pratica.

Gli uomini sono stati indotti a credere che la vita sia complicata e che l’essere umano sia inconoscibile, ma Scientology è convinta proprio del contrario: ciascuno può non solo conoscere se stesso nel senso più profondo, ma anche riuscire a ottenere il controllo della propria vita. Scientology è organizzata in modo che basta utilizzare anche un solo principio per produrre cambiamenti notevoli.

Ma, a prescindere dal miglioramento immediato nelle relazioni o dalla risoluzione della confusione nella propria vita, questi principi sono in realtà parte della pratica di Scientology. E quella pratica è dedicata ad innalzare costantemente le persone sulla Scala del Tono, aumentando la loro Affinità, Realtà e Comunicazione e in generale migliorare le loro dinamiche.

Per apprezzare appieno la profondità e la portata di questa religione, nonché l’impiego pratico e concreto di questi e di altri principi, è necessario sapere un po’ di più sulle più importanti pratiche di Scientology e per questo, i Ministri Volontari hanno messo a disposizione anche online 19 corsi gratuiti che trattano i principi base di Scientology per affrontare la vita.

Il programma dei Ministri Volontari è stato lanciato negli anni settanta, in risposta ad un appello fatto da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology e oggi costituisce una delle più ampie e visibili forze di soccorso indipendenti a livello internazionale.

Un Ministro Volontario è una persona che “aiuta il suo prossimo come opera di volontariato, ripristinando lo scopo, la verità e i valori spirituali nella vita degli altri”. 

Centinaia di migliaia di persone, Scientologist e non, sono state addestrate di persona oppure online su un’ampia serie di tecniche basate sui fondamenti di Scientology per alleviare le sofferenze fisiche, mentali e spirituali e migliorare ogni aspetto della vita: comunicazione, studio, matrimonio, modo di allevare i figli, affrontare lo stress, avere successo nel lavoro, raggiungere le proprie mete e molto altro ancora.

Inoltre, una rete globale di volontari forma la Squadra Permanente di Ministri Volontari per Intervento in Caso di Calamità, che si mobilita in caso di calamità causate dall’uomo o naturali, rispondendo all’appello ovunque sia necessario. Collaborando con circa 1.000 organizzazioni ed enti, tale squadra ha utilizzato le proprie abilità ed esperienza per fornire supporto fisico e aiuto spirituale in centinaia di luoghi colpiti da calamità.

Usa la corretta tecnologia per affrontare e risolvere i problemi della vita.

Visita il sito www.ministrovolontario.it o www.scientology.it

]]>
“La via della felicità” - prenderti cura di te stesso per stare bene. Mon, 25 May 2020 12:51:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640278.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640278.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Come mantenere se stessi e gli altri in buona salute

 

Prendersi cura di se stessi è proprio il primo precetto de La via della felicità.

 

I volontari stanno diffondendo ampiamente La via della felicità online, e proprio sulla base di prendersi cura di se stessi, invitano a consultare il CENTRO RISORSE PER LA PREVENZIONE dove sono disponibili opuscoli dal titolo COME MANTENERE SE STESSI & GLI ALTRI IN BUONA SALUTE e COME PROTEGGERE SE STESSI & GLI ALTRI CON MASCHERINA & GUANTI. Le informazioni fornite hanno esclusivamente carattere informativo e non dovrebbero essere considerate un sostituto della consulenza medica professionale. Sono molto pratici e con il supporto video anche facilmente comprensibili a chiunque.

 

Ispirati dagli insegnamenti dell’umanitario Ron Hubbard, allo scopo di riportare in vita quei principi tanto antichi ma sempre attuali alla base di una migliore convivenza fra le persone, il gruppo di volontari si sono attivati nel diffondere i 21 capitoli dell’opuscolo, e lo stanno facendo sui social e ONLINE.

 

I 21 precetti della Via della Felicità promuovono la cura di se, della famiglia e di chi ci circonda. Promuove il rispetto e l’onestà alla base del vivere, aiutano nella prevenzione all’uso di stupefacenti e salvaguardano l’unità familiare. È un messaggio che ha cambiato milioni di vite, non con prediche, ma attraverso il buon senso, facendo appello alla bontà fondamentale di ogni individuo.

 

Gli opuscoli invitano e promuovono il prendersi responsabilità per i propri simili, per il vicinato, le

comunità e, di fatto, per il mondo.

 

Estremamente popolare sin dalla sua prima pubblicazione avvenuta nel 1981, è stata distribuita in più di 100 milioni di copie in 205 paesi e territori, fornendo a tutti una bussola morale su cui basare la propria vita.

 

L’opuscolo è scaricabile online al sito: www.laviadellafelicita.org

]]>
Come puoi parlare ai tuoi bambini dell’USO DI DROGHE senza usare tattiche intimidatorie o sentirti come se stessi “facendo la predica”? Mon, 25 May 2020 12:44:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640271.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640271.html Affari Pubblici Padova Affari Pubblici Padova Questo è ciò su cui possiamo aiutare.

Per te come genitore, non c'è niente di più importante del benessere di tuo figlio. Conoscendo la portata del problema della droga nella nostra società, naturalmente vuoi proteggere tuo figlio dalla distruzione che le droghe causano al livello fisico, mentale ed emotivo. Ma quando parli a loro della droga, come fai a sapere che ti stiano anche solo ascoltando?


Dagli la verità sulla droga e loro ascolteranno. È stato definitivamente scoperto che quando ai giovani vengono dati i fatti in merito alle droghe e ai loro effetti dannosi, decidono da soli di non assumerne. Quindi, come li educhi prima che vengano raggiunti da uno spacciatore?

Questo è ciò su cui possiamo aiutare.

Il nostro programma provvede elementi concreti e storie di vita vissuta che mostrati ai giovani, li induce a cambiare realmente la loro mentalità sull’uso di droghe.

I nostri annunci di pubblica utilità, vincitori di diversi premi, la serie di opuscoli La Verità sulla Droga e il documentario parleranno per te. I tuoi figli daranno ascolto ai fatti riportati negli annunci di pubblica utilità e agli opuscoli, poiché il loro contenuto fornisce informazioni di prima mano e descrizioni di vita vissuta di ex tossicodipendenti che sono sopravvissuti all’inferno della dipendenza.

Le informazioni contenute in questi materiali gratuiti possono salvare la vita dei tuoi figli o di qualcuno che conosci. Ordinali oggi stesso per proteggere i tuoi figli ed aiutare a rendere il mondo libero dalla droga.

L’umanitario L. Ron Hubbard, nelle sue ricerche scrisse: “La ricerca dimostra che le droghe sono l’elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale” e oggi questo è più vero che mai. Fai sì che insegnanti, consulenti per i giovani, professionisti della salute e funzionari legislativi conoscano questo sito e questi materiali: www.drugfreeworld.org

 

Un particolare consiglio da parte della fondazione in questo periodo di pandemia:

 

COME MANTENERE SE STESSI & GLI ALTRI IN BUONA SALUTE

 

Noi della Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, abbiamo a cuore tutti coloro che lavorano con noi per istruire milioni di persone sulla verità sulla droga. Perciò vogliamo condividere con te informazioni vitali su come mantenersi in buona salute. Ti incoraggiamo a condividere il materiale con la tua famiglia
e i tuoi amici.

Siamo tutti nella stessa barca.

Scarica qui il tuo opuscolo.

]]>
La Prevenzione alla Droga sui social e webinar Mon, 25 May 2020 12:06:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640246.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640246.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

 La verità sulla droga a 360°

I volontari dell'Associazione 'MONDO LIBERO DALLA DROGA' tornano a fare prevenzione, ma con il Covid19 lo fanno nel rispetto del decreto ministeriale.

Grazie alla nuova tecnologia 'SMART'; i volontari di MONDO LIBERO DALLA DROGA hanno dato il via, grazie ai vari canali Social e a sistemi di comunicazione istantanea come Whatsapp, ai corsi online gratuiti disponibili sul sito: noalladroga.it.

Una serie di ben 14 corsi in cui si impara, grazie al supporto di video, a conoscere i gravosi danni generati dalle droghe in tutte le sue varie forme.

Novità presentata: il nuovo corso d'informazione sulle DROGHE SINTETICHE, o per dirla semplicemente, le ultime versioni delle droghe più velenose in assoluto! Gli effetti di queste droghe sono mostruose: dal delirio alla letterale corrosione della carne rendendo la persona uno zombie.

L'Istruzione è vitale se si vuole salvare la vita alle nuove generazioni, e così a partire dal 9 Aprile scorso, settimanalmente, l'Associazione Nazionale 'DICO NO ALLA DROGA' ha anche coinvolto centinaia e centinaia di ragazzi, genitori e docenti, grazie alla piattaforma online ZOOM, ad assistere a conferenze informative con volontari che da anni si dedicano a promuovere la sana informazione nelle scuole proprio per spiegare i danni generati da queste sostanze.

 “Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie che sono, comunque, l’unica ragione di vita.” È ciò che scrisse il sig. Hubbard nei suoi studi sugli effetti delle droghe; e una corretta prevenzione può fare la differenza. 

Un invito aperto a quante più persone siano desiderose di saperne di più con l'obbiettivo di porre chiarezza sulla gravità di questa piaga sociale che la droga rappresenta. 

Per informazioni contatta luca.drugfreeworld@virgilio.it


Ancora un nostro consiglio per voi in questo particolare momento, guarda il video tutorial

COME INDOSSARE LE MASCHERINE

 

]]>
Droga: cosa cambia tra legale e illegale Mon, 25 May 2020 11:54:52 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640241.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/varie/640241.html Chiesa di Scientology di Padova Chiesa di Scientology di Padova

 

 

 

Che si tratti di droga illegale o farmaci prescritti il problema è lo stesso. Le droghe sono l’elemento più distruttivo della cultura attuale, scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard e oggi ne vediamo gli effetti nelle giovani generazioni. 


Ecco una testimonianza contenuta negli opuscoli: “Sono andata in overdose due volte di farmaci che mi erano stati prescritti ed un mio amico è morto per la stessa droga… Non c’è niente di peggio che sapere che un tuo amico è morto per avergli dato delle pillole di cui sapevi veramente poco.” - Linda.

Droghe di ogni tipo e forma permeano i nostri giovani facendoli credere di riuscire a risolvere i loro problemi, una menzogna più grande non c’è!

Che dire dell’alcol? E’ classificato come un sedativo, che significa che rallenta le funzioni vitali: che risulta nel farfugliare, movimenti instabili, percezioni disturbate ed un’incapacità a reagire velocemente.

Le diverse testimonianze raccapriccianti all’interno nell’opuscolo confermano la pericolosità di queste sostanze velenose per il corpo e per la mente, come può essere bere e guidare.

Sostanze che fanno morire la creatività e la vitalità dei giovani ragazzi che senza pensare si buttano nella mischia e affrontano a corpo morto questa avventura malvagia.

Il nuovo DVD “la verità sulla droga” spiega quale droga a volte viene mescolata con del vetro per accrescere la sensazione; oppure un’altra costituita da ingredienti come acido per batterie e veleno per topi.

Queste sono le sostanze che vengono introdotte nel corpo per creare “trip” o “sensazioni fuori di testa”.

SCOPRI LA VERITA’

Visto che ci sta a cuore la tua salute, tanto per darti un consiglio anche in merito alla fase che stiamo vivendo, condividiamo con te il tutorial COME INDOSSARE LA MASCHERINA


 

]]>