L’importanza di far conoscere e rispettare i Diritti Umani specie in questo particolare momento storico.

18/gen/2021 00:18:08 Affari Pubblici Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Continua la campagna informativa Uniti per i diritti umani a Cervia

La confusione generata dalla situazione attuale sta mettendo a dura prova la stabilità sociale. Molte scelte, sanitarie o economiche che stiamo vivendo per far fronte alla pandemia, sembrano ledere alcuni diritti per tutelarne altri. Quindi cos’è la cosa più giusta da fare?

La dichiarazione Universale dei diritti umani è il documento che permette di comprendere e valutare in modo più consapevole ciò che è più corretto fare e guida ad un ragionamento basato su un sentimento di pace.

Gli orrori della Seconda Guerra la morte di oltre 50 milioni di persone e lo sterminio del popolo ebraico resero necessaria la creazione di uno strumento in grado di salvaguardare i diritti fondamentali e la dignità di ciascun individuo senza distinzione “di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o di altro genere, di origine nazionale o sociale, di ricchezza , di nascita o di altra condizione”.

Come affermato dalla Commissione dei Diritti Umani, incaricata di redigere la Dichiarazione, il valore dei diritti umani si estende ben oltre le tradizioni occidentali e la tutela di tali diritti deve essere garantita a prescindere dal contesto in cui ci si trovi, che sia esso culturale, religioso o di qualunque altro tipo.

E’ una guida che permette di individuare quattro fondamentali pilastri: dignità, libertà, uguaglianza e fratellanza.

-La dignità protegge i valori condivisi da tutti gli individui indipendentemente dalle differenze di religione, etnia o sesso.

-La liberta si riferisce ai diritti legati alla libertà individuale ed alla sicurezza personale.

-L'uguaglianza è intesa a garantire la partecipazione politica e pubblica di tutti gli individui.

-La fratellanza, infine, riferisce ai diritti economici, sociali e culturali. Che oggi come oggi sono indispensabili se vogliamo veramente continuare a creare una società migliore per tutti.

Sebbene la Dichiarazione Universale dei diritti umani non sia uno strumento giuridicamente vincolante, essa svolge comunque un importante ruolo morale.

Ha costituito, infatti, il modello per l'adozione dei successivi trattati a livello nazionale, internazionale e regionale.

A distanza di pochi anni dall'adozione della dichiarazione universale, gli Stati tornano a riunirsi per discutere l'ulteriore codificazione dei diritti umani per specificarne il contenuto e prevederne una tutela obbligatoria.

Il patto internazionale sui diritti civili e politici e il patto internazionale sui diritti economici sociali e culturali.

Ed è per “Rendere i diritti umani una realtà e non un sogno idealistico”, come scrisse l’umanitario e fondatore di Scientology L. Ron Hubbard, che Martedì 19 gennaio i volontari di Uniti per i diritti umani si impegneranno a sensibilizzare i cittadini di Cervia consegnando gratuitamente copie di opuscoli dal titolo Che cosa sono i Diritti Umani?

 

www.unitiperidirittiumani.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl