IVA, soppresse le clausole si scenda al 10%

10/lug/2020 19:24:14 ANMVI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E-mail  inviata dai servizi telematici di ANMVI / EV. Il tuo programma di posta la visualizza male? Guardala on-line



ANMVI

 

ADDIO CLAUSOLE DI SALVAGUARDIA: IVA AL 10% PER SALUTE E ALIMENTI DEGLI ANIMALI

ANMVI chiede lo scaglione agevolato al primo provvedimento utile

(Cremona, 10 luglio 2020)- Il Decreto Rilancio ha soppresso le clausole di salvaguardia. Viene così archiviato quel meccanismo di aumento progressivo dell'IVA che aveva fatto salire l'aliquota ordinaria all'attuale 22%.

Con una lettera ai Ministeri e alle Commissioni parlamentari di competenza, l'ANMVI chiede la rimodulazione delle aliquote per le prestazioni veterinarie e gli alimenti per animali da compagnia "al primo provvedimento utile".

C'è un vulnus per la salute animale e per il rilancio economico nel Testo Unico dell'IVA, il DPR 633/172 che colloca nello scaglione "di lusso"  beni e servizi "essenziali" come le prestazioni veterinarie e gli alimenti per animali da compagnia. ANMVI ne chiede la correzione "al primo provvedimento utile".

Si tratta di cogliere la straordinaria congiuntura nazionale, europea e globale in atto- scrive l'ANMVI ai Ministeri e alle Commissioni di competenza (economia, finanza, salute e agricoltura).

Il Decreto Rilancio- prossimo alla conversione in Legge dello Stato-  ha soppresso le clausole di salvaguardia, in base alle quali l'IVA ordinaria al 22% era destinata a salire di un altro punto e mezzo. Ma ora, saltati i vincoli di bilancio e in vista del Recovery Plan, l'ANMVI chiede al Governo e al Parlamento di spostare in fascia agevolata al 10% le prestazioni veterinarie (Codice Ateco 75) e gli alimenti per animali da compagnia, parificando il loro trattamento fiscale a quello dei medicinali veterinari (IVA al 10%).

 

Ufficio Stampa ANMVI - Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani- 0372/40.35.47

 



iBOX DEM

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl