"Un fiume di prevenzione alla droga inonda CIVITANOVA MARCHE"

12/feb/2020 11:46:08 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Durante il fine settimana, sono tornati in occasione del mercato pubblico a Civitanova Marche i volontari di MONDO LIBERO DALLA DROGA, con la campagna dedicata alla prevenzione contro l'uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti per profitti illegali. 

Infatti ieri mattina, nel bellissimo scenario litoraneo i volontari hanno percorso il lungomare per poi percorrere i corridoi generati tra le file delle bancarelle!

Ben oltre un migliaio di opuscoli distribuiti ai passanti: da DROGHE come MARIUJANA o ALCOL a EROINA o DROGHE INALANTI fino all' Abuso di ANTIDOLORIFICI.

QUALI LE REAZIONI DELLA GENTE? Moltissimi ringraziamenti e parole di sostegno all'iniziativa, quello che moltissimi Civitanovesi hanno espresso una volta preso in mano una copia degli opuscoli. 

Oggi le droghe sono talmente diffuse che sempre più si vede una forte contesa tra legale e illegale. Quale è il punto della vista corretto?....

Sappiamo che la droga non lascia scampo! La stragrande maggioranza dei ragazzi o persone che iniziano lo fanno con le droghe leggere come la MARIUJANA o l'HASHISC o potremo dire la Cannabis. 

Ma poi il bisogno di sballo richiede dosi sempre più forti fino ad arrivare con molta facilità ad Eroina o Cocaina; a quel punto ci si ritrova difficilmente in grado di riconoscere che occorre smettere.

Soprattutto se usarne ti fa sentire parte di un gruppo. In realtà questa è solo una prima fase; nel tempo la necessità di droga porta al bisogno di soldi e pian piano a fare i conti con la solitudine. A quel punto forse per miracolo alcuni ragazzi ammettono lo sbaglio, e decidono di intraprendere un programma di disintossicazione. Mentre altre volte la fine cruenta in preda a un'overdose decreta la fine di una vita persa sotto le dipendenze di questi veleni.

I sondaggi ci riferiscono che molti ragazzi non comprendono la gravità degli effetti delle droghe. E quindi in una festa o rave è molto facile finire di usarne anche solo per una volta. Quindi la domanda da porsi diventa: Che società vogliamo?

Il filosofo L. Ron Hubbard lo spiegò chiaramente:" Le droghe distruggono'". Per tanto chi è a favore di un veleno che vuol distruggere la società?....

La sana verità grazie la propaganda dell'informazione è l'unico modo per sconfiggere il male provocato dalla menzogna.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl