Che cosa sono le sostanze inalanti?

22/nov/2019 18:38:18 Affari Pubblici Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A volte sembra incredibile, ma proprio per questo è il caso di informarsi!

 

I volontari di Scientology, sostenitori di Mondo Libero dalla droga, invitano il pubblico presso il Centro informativo della Chiesa di Scientology di Padova per informarsi in merito agli effetti di alcune sostanze di cui non si stente tanto parlare ma che possono essere deleterie quando usate per lo sballo. Al centro informativo sono disponibili copie gratuite di opuscoli informativi su “Che cosa sono le sostanze inalanti” ed è possibile visionare i filmati con storie vere e spot La verità sulla droga.

 

Ma vediamo che cosa sono le “sostanze inalanti”. Sono gas delle sostanze tossiche che vengono inalate per ottenere uno sballo. E proprio come sosteneva il fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, siamo in una società bio-chimica, quindi è meglio conoscere gli effetti di alcune sostanze con le quali siamo a contatto, e che spesso vengono usate anche per lo sballo.

 

Tra i più di 1000 prodotti casalinghi e altri prodotti comuni di cui si può abusare come sostanze inalanti, quelli usati più di frequente sono i lucidi per scarpe, la colla, il toluene, la benzina, il liquido degli accendini, il protossido d’azoto o whippet, vernici spray, fluidi correttori, fluidi per pulire, l’amile nitrito o popper, i deodoranti per interno rush e solventi per vernici o altri solventi per pitture.. La maggior parte di questi producono effetti simili agli anestetici, che rallentano le funzione corporee.

 

Dopo uno sballo iniziale e perdita dell’inibizione arriva l’azzonamento, la debolezza e l’agitazione. Le sostanze chimiche vengono assorbite rapidamente attraverso i polmoni nel flusso sanguigno e raggiungono velocemente il cervello e altri organi, causando talvolta un danno fisico e mentale irreversibile. I consumatori inalano direttamente i gas chimici dai contenitori aperti(sniffando)o respirando i fumi da stracci inumidite nelle sostanze chimiche. Alcuni spruzzano la sostanza direttamente nel naso o nella bocca o se la versano nel colletto, nelle maniche o nei polsini e la sniffano periodicamente, benché le sostanze inalanti non siano regolate dalla legge per la regolamentazione delle sostanze. In Inghilterra e nel Galles è illegale per i commercianti vendere sostanze volatili ai minori di 18 anni se ci sono motivi di credere che le useranno per inalarle o intossicarsi.

Per ulteriori informazioni.

www.noalladroga.it o visita il Centro Informativo per il Pubblico presso la Chiesa di Scientology, via Pontevigodarzere, 10 Padova. Tel 049 8756317

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl