Uniti per i Diritti umani a Cervia

08/set/2019 18:06:28 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Assistiamo costantemente a violazioni dei Diritti Umani in ogni forma. Oltre che essere perseguibili come crimini, ci sono degli atti che quando vengono perpetrati violano in primo luogo il diritto di qualcuno. Uccidere qualcuno viola il diritto alla vita, la tortura, che si tratti di forme di bullismo o  vere e proprie torture perpetrate a bimbi o anziani in alcune strutture, parliamo sempre di violazione dei diritti fondamentali: dei diritti umani.  

Ma cosa succederebbe se fossero conosciuti da tutti, come l’alfabeto o le tabelline? Sicuramente ci sarebbe un certo “automatismo” nell’applicarli o farli rispettare. In questo caso le violazioni perpetrate sarebbero molto evidenti ben prima di arrivare alle guerre o ad un alto tasso di criminalità, corruzione e violenza.

Questo è anche l’obiettivo dei volontari di Uniti per i diritti umani, che sabato 7 e domenica 8 settembre a Cervia, approfittando delle migliaia di persone  presenti alla storica Sagra del Sale, consegneranno copie gratuite degli opuscoli dal titolo Che cosa sono i diritti umani?

Le persone che si preoccupano degli altri e che lavorano per creare diritti umani per tutti hanno fatto grandi progressi nel persuadere i governi ad adottare i diritti umani in tutto il mondo. Ed è proprio per questo che i volontari, continuano incessantemente a far conoscere questo importante documento. Credono fermamente che la conoscenza di tali diritti possano portare alla realizzazione di una società migliore, facendo si che “i diritti umani diventino una realtà, non un sogno idealistico” proprio come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard.  

I diritti umani non sono una scelta. Sono essenziali per la nostra sopravvivenza.


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl