Cagliari: lotta alla droga con la prevenzione

27/ago/2019 15:20:20 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

         Le magliette verdi dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga ieri sera hanno colorato il centro di Cagliari, ma soprattutto hanno informato, nella serata di lunedì 26 agosto, oltre 500 persone sono state informate sugli effetti devastanti determinati dal consumo di droga.

 

         Nonostante ci siano giornalmente notizie sui danni provocati da consumatori di droga o che riguardano proprio loro, le persone comuni, quelle che non farebbero mai uso di droga per nessun motivo al mondo, stanno fuori da questo mondo fino al punto da non occuparsi in alcun modo nemmeno della prevenzione. Nell'effettuare iniziative come quella effettuata a Cagliari nella serata di lunedì 26 agosto, i volontari hanno anche voluto chiedere alle persone come mai non facciano prevenzione e la risposta è stata molto semplice: “non saprei come fare”.

 

         Di fatto tutti coloro che hanno un po di sale in zucca sono contrari a qualsiasi droga e mettendole in condizione da potersi occupare di questo tema, si attivano per tenere i giovani lontani dagli stupefacenti. Questo è stato dimostrato dalla quantità di persone che hanno chiesto di avere materiale informativo extra da poter consegnare ad un nipote, a un figlio o a un amico.

 

         “La droga è l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale” disse il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard. La cultura si può cambiare solamente facendo notare alle persone che hanno un ruolo importante, che non solo solamente numeri e che grazie alle azioni dei singoli è davvero possibile cambiare le tendenze negative presenti nella comunità. La vita libera dalla droga è il cambiamento da creare nella nostra comunità.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl