Promuovere i diritti umani universali a Senigallia

26/ago/2019 21:25:47 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

28 agosto: Tra le vie del centro storico di Senigallia, che in questi giorni ospiterà la storica Fiera di S. Agostino, si aggireranno tra le bancarelle di espositori e moltitudini di persone, che affollano la bellissima costa marchigiana in queste bellissime giornate d’agosto, i volontari di Uniti per i diritti umani di Senigallia. Saranno presenti per promuovere ampiamente i diritti umani universali. 

Storicamente frequentata da mercanti provenienti dall’Europa e Mediterraneo, la fiera rappresentava un punto di aggregazione e scambi economici e culturali, tali da portare nel ‘700 l’istituzione di consolati ubicati nel rione del porto. 

Ma gli scambi, storicamente avvengono in un atmosfera di pace e cooperazione, molto difficili da mantenere in mancanza di rispetto dei diritti umani universali; anche al giorno d’oggi.

Proprio per questo i volontari li promuoveranno con opuscoli dal titolo Che cosa sono i Diritti Umani?

Ispirati dalle molteplici attività a difesa i diritti umani… come la storia illuminante della lotta di L.Ron Hubbard, per i diritti umani nell’Africa meridionale, con la leggendaria carta dei diritti costituzionali di Hubbard per la Rhodesia, un documento che mirava ad abbattere muri di pregiudizi razziali in tempi in cui l’apartheid aveva raggiunto il culmine. 

Ciò che era in gioco allora, non è meno in gioco oggi!

Non c’è nazione al mondo in cui la lotta per i diritti umani sia stata portata a termine con successo. Perfino dove la forza della legge predomina, rimane uno scontro fra le forze della cittadinanza e quelle di coloro che vorrebbero negare o ignorare diritti inalienabili. Tuttavia, dato che i numeri e l’essere uniti costituiscono una grande forza, la campagna educativa di Gioventù per i Diritti Umani fornisce materiali e programmi a organizzazioni in ben più di 150 nazioni, lavorando per una piena attuazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Queste nazioni includono Sudafrica, Colombia, Giappone, Regno Unito, Grecia, Italia, Messico e Taiwan che, pur nella loro diversità, sono unite attorno a una realtà comune secondo cui i diritti umani sono una necessità vitale per mantenere una società libera.


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl