A San Michele si vuole voltare pagina: NO ALLA DROGA

21/ago/2019 14:33:45 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

  

 

         Nell'afoso pomeriggio di mercoledì 21 agosto i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology distribuiranno centinaia di libretti contenenti “la verità sulla cocaina e sulla marijuana” nei negozi di San Michele.

La voglia di cambiamento traspare chiaramente dai volti di tutti gli esercenti, quando i volontari entrando nelle loro attività commerciali gli propongono di collaborare alla campagna sulle droghe più diffusa a Cagliari e in Sardegna.

         Libretti peraltro ben conosciuti da tutti, visto che la campagna di prevenzione va avanti da oltre sei anni su tutto il territorio regionale, con particolare attenzione ai quartieri più a rischio delle periferie delle grandi città.

         Alla domanda se i loro clienti dimostrano interesse agli opuscoli, rispondono che nel giro di pochi giorni spariscono dal banco, segno questo che il problema è sentito anche dagli abitanti di tutto il quartiere.

         Nelle strade dove spaccio e consumo la fanno da padrona, gli abitanti dicono       un deciso No alla Droga e al degrado sociale e morale che la droga porta sempre con se.

         Questa piaga sociale va debellata al più presto, visto che, come scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard "è l'elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale". Osservando la collaborazione sempre più attiva e convinta dei cittadini e degli esercenti possiamo dire che abbiamo imboccato la strada giusta e che, insieme, possiamo realizzare di avere Cagliari e la Sardegna libere dalla droga.

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl