Non ci sono scuse per morire con la droga

26/mag/2019 16:21:25 Chiesa di Scientology di Padova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Volontari al lavoro per informare a macchia d’olio i ragazzi in merito alla verità sulla droga

Marotta: i volontari di Mondo libero dalla droga Senigallia presenti a Marotta questa settimana per una vasta attività informativa dal titolo La verità sulla droga.

Che si tratti di droghe legali o illegali il problema non cambia. Ci sono farmaci usati per lo sballo che sono considerati “legali” ma ciò non toglie che il risultato è lo stesso delle droghe da strada.

Non è facile dire, che un ragazzo è tossico, se vittima di una sostanza  illegale. Al giorno d’oggi per lo sballo vengono usate veramente una quantità di droghe incredibili, che siano chimiche o meno, legali o illegali, conducono nel vortice della dipendenza.

Bisogna essere informati per decidere se vale la pena o meno sballarsi, morire o rimanere danneggiati per tutta la vita, anche “ solo per lo sballo di una notte”. E’ come il gioco della roulette russa, con di una volta puoi trovarti vittima per tutta la vita.

Ci sono molte probabilità di rimanere danneggiati o dipendenti a vita con le sostanze, ma ci sono anche molte possibilità che questo non succeda, quando non si inizia in primo luogo.

E questo è l’obiettivo dei volontari, che fornendo materiali informativi adatti ai ragazzi, vogliono creare una cultura libera dalla droga.

L. Ron Hubbard nelle sue ricerche osservò che la droga è uno degli elementi più distruttivi della società, e questo è più vero che mai al giorno d’oggi, dove sono all’ordine del giorno notizie sullo spaccio, criminalità, prostituzione e morte legati al problema droga.

Ma tutto questo per che cosa?

Scopri la verità sulla droga. Visita il sito: www.drugfreeworld.org


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl