Che cos’è il Crack?

12/apr/2019 21:49:21 Affari Pubblici Padova Contatta l'autore

Apprendilo ONLINE! Novità assoluta direttamente dal tuo smartphone!

Per fornire i corretti riferimenti ai ragazzi, i volontari dell' associazione “La via della felicità-Amici di L. Ron Hubbard” si danno appuntamento lunedì 15 aprile in centro a Cattolica per una distribuzione informativa dei materiali di riferimento.

Ma che cos’è il Crack? Il Crack è uno stupefacente altamente pericoloso in grado di indurre elevata dipendenza e rapida assuefazione psicologica e fisica, inoltre è in grado di aumentare gli istinti violenti e disinibire i principali centri di controllo del sistema nervoso centrale.

Spesso porta all'alienazione sociale o a forme di psicosi.

Gli effetti del crack hanno una salita immediata, intensa e molto breve di (3-4 minuti).

Gli effetti desiderati sono quelli di sensazioni di forza ed energia, scioltezza comunicativa, euforia e vivacità, il rovescio della medaglia è un sintomo molto pesante, la persona può sentirsi molto depressa e apatica, stati paranoici, nervosismo e irritabilità, insonnia o sonno eccessivo, mancanza di appetito, diminuzione delle sensazioni di piacere; sperimentare la voglia di rifumare può ripresentarsi esageratamente forte.

Il crack induce dipendenza psichica e può portare a un aumento del numero delle assunzioni, anche dopo i primi tempi di assunzione.

Un consumo continuato e prolungato può portare all'alienazione dell'individuo con sintomi simili alla schizofrenia a una forte aggressività o a stati paranoici accompagnati da deliri e allucinazioni.

La morte di solito può sopraggiungere per overdose (bastano 800mg) per colpo di calore e arresti cardiaci respiratori e cardiaci, non che ictus e infarto.

 

Scopri di più in merito! Iscriviti al corso online al sito: www.drugfreeworld.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl