Proliferano in tutta la Sardegna le iniziative di prevenzione alle droghe della Chiesa di Scientology

06/apr/2019 22:14:58 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

        Non si contano più le iniziative di prevenzione alle droghe dei volontari della Chiesa di Scientology e di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga. In tutta la Sardegna i volontari stanno lavorando alacremente per dare filo da torcere agli spacciatori istruendo i giovani sulla verità sulla droga. “Se fossi stato informato prima di ciò che sarei andato incontro “provando” la droga, non l’avrei mai assunta” è la testimonianza di un ex tossicodipendente. Una dichiarazione che conferma le parole del filosofo e umanitario L. Ron Hubbard: “l’arma più efficace nella guerra contro la droga è l’istruzione”, parole pronunciate negli anni ’70, quando conducendo una approfondita ricerca sulle dipendenze creava un programma di “Purificazione” che elimina le tossine dalle cellule, la dipendenza dalla mente e, ripristinando l’onore e il rispetto di sé, recupera quell’Essere spirituale smarrito che era, pronto, ora, per rinascere a nuova vita.

Nella prossima settimana diversi quartieri di Cagliari, Selargius, Assemini, Quartu Sant’Elena e Simaxis, oltre a due Istituti scolastici di Olbia saranno interessati alle iniziative dei volontari sardi, paladini contro le droghe. Migliaia di libretti passeranno di mano tra i giovani, genitori, educatori e saranno contattati anche gli amministratori comunali con l’intento di coinvolgerli in azioni comuni di prevenzione per promuovere insieme il messaggio di vivere liberi dalla droga.

Info: www.noalladroga.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl