I libretti informativi sull’Exstasy e la Marijuana a Oristano

20/gen/2019 13:03:41 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

       

 

         I volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna non sottovalutano i pericoli che le droghe possono causare a giovani e meno giovani. E non possono sottovalutare il fatto che negli ultimi tempi il pericolo è aumentato perché i pusher hanno cambiato strategia, indirizzando le loro attenzioni sugli adolescenti, e attaccando alla base la struttura stessa della società.

         Quale futuro per questi ragazzini se si continua a seminare una pericolosa disinformazione sulle conseguenze delle droghe? Poco importa se “leggere” o “pesanti”, visto che sempre di droghe si tratta e quando assunte in tenera età saranno devastanti per la loro crescita fisica e mentale.

         Per contrastare la cultura della morte, nella mattinata di sabato 19 gennaio i volontari di Oristano hanno distribuito centinaia di libretti informativi “la verità sull’Exstasy e sulla Marijuana” un mix di informazione non casuale, visto che il consumo di Exstasy non accenna a diminuire e quello della marijuana sta aumentando in maniera esponenziale tra i giovanissimi, pompato dalle menzogne degli spacciatori.

         “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere” scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, i volontari sono impegnati nella divulgazione dei libretti informativi, scritti a “misura di giovane”, con le testimonianze degli stessi ex consumatori che descrivono in modo dettagliato ciò che si vive in quel mondo che qualcuno ha definito “un inferno”.

Info: www.noalladroga.it   

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl