ORISTANO: I VOLONTARI DICHIARANO GUERRA AI PUSHER

16/gen/2019 21:46:58 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Un'offensiva a tutto campo che ha lo scopo portare in tutti i negozi di Oristano "la verità sulla droga". Un'azione di rastrellamento quartiere per quartiere, strada per strada, negozio per negozio,  un'azione di guerra vera e propria ai pusher, quella che i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna stanno portando avanti da circa tre mesi nella città, coinvolgendo decine di commercianti locali, disponibili a collaborare per contrastare i pusher e salvare i ragazzi dalla droga. Anche questa settimana l’iniziativa proseguirà nella mattinata di giovedi 17 gennaio, interessando i negozi di via Tharros. L'offensiva ha lo scopo di portare in tutte le famiglie "la verità sulla droga", quella droga che il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard definiva come "l'elemento più distruttivo nella nostra culrura attuale" e che sta rovinando un'intera generazione di adolescenti.  "I libretti forniscono le corrette informazioni sugli effetti delle varie droghe – afferma Sergio uno dei volontari attivi a Oristano– informazioni necesarie per contrastare le bugie che spacciatori e persone senza scrupoli e un minimo di razionalità e buonsenso, continuano a diffondere confondendo le fragili menti dei ragazzi".

Info: www.noalladroga.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl