Si fa prevenzione alla droga nel centro commerciale Porta Nuova a Oristano

09/gen/2019 19:01:52 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

        È arrivata anche nel Centro Commerciale Porta Nuova di Oristano l’iniziativa dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero alla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna, che nella mattinata di mercoledì 9 gennaio hanno distribuito centinaia di libretti “la verità sull’eroina e la marijuana”. Nell’’occasione tutti i commercianti hanno messo a disposizione i locali per promuovere la corretta informazione su un problema che, come ha dichiarato qualcuno di loro, non esclude nessuno, poiché i problemi legati al consumo di droga non riguardano solo i diretti interessati e i loro cari, ma coinvolge tutta la società.

        Non a caso sono stati distribuiti gli opuscoli sull’eroina e la marijuana, la prima è al centro delle attenzioni di forze dell’ordine, per l’emergenza che si è verificata negli ultimi mesi, a causa dell’aumento dei consumi in tutta la Sardegna, la seconda è oggetto di un vivace dibattito tra le forze sociali, tra linee di pensiero che la vorrebbero legalizzare, per sottrarla allo spaccio illagale e chi sostiene che, una decisione di questo tipo aprirebbe le porte ad un consumo incontrollato e molti giovani si sentirebbero autorizzati a farne uso, perché “intanto è legale” e “lo fanno tutti”.

        “le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere” scriveva il filosofo L. Ron Hubbard. Lo scopo dei volontari è far si che tutti possano percepire le sensazioni che la vita riserva, buone o meno buone solo se si vive liberi dalla droga faranno parte delle nostre esperienze e potremo viverle appieno.

        Info: www.noalladroga.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl