UN FUTURO SENZA DROGA, I VOLONTARI DI QUARTU CI CREDONO

05/dic/2018 07:03:55 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore


        I volontari della Chiesa di Scientology ci credono e in collaborazione con Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga continuano a diffondere il messaggio di vivere liberi dalla droga nei negozi e nelle strade di Quartu Sant’Elena. Sono ormai circa tre anni che nella terza città della Sardegna, puntualmente si stanno distribuendo i libreti informativi “la verità sulla droga”. Non c’è negozio nè esercizio pubblico di Quartu che non abbia ricevuto e messo a disposizione dei propri clienti l’ormai famoso “libretto di istruzioni” per mettere in guardia i ragazzi per vivere liberi dalla droga. E anche nella mattinata di mercoledì 5 dicembre i volontari si attiveranno e distribuiranno altre centinaia di opuscoli “la verità sulla marijuana e sulla cocaina” che, come è noto dalle esperienze di tanti, sono in compagnia dell’alcool, le prime le sostanze che si assumono quando si inizia a fare uso di sostanze stupefacenti.

        Ciò che le cronache ci dicono è che le droghe si stanno diffondendo sempre di più e ad esserne interessati sono gli adolescenti, anello debole della società e presi di mira dagli spacciatori, che con l’immissione sul mercato di dosi sempre più a basso costo e alla portata dei pochi spiccioli che i ragazzini hanno a disposizione, stanno creando le condizioni per negare loro un futuro degno di questo nome.

        “Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l’unica ragione di vivere” scriveva il filosofo L. Ron Hubbard e i volontari spinti dalla verità che queste parole esprimono, sono impegnati affinché ai nostri ragazzi sia assicurato un futuro in cui possano assaporare le gioie e sensazioni che la vita gli riserverà.

Info: www.noalladroga.it  

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl