IN SAN MICHELE SI CONTINUA A PARLARE DI VERITA' SULLA DROGA.

13/giu/2018 17:40:15 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

 

 

 

In un quartiere in cui il problema droga è vissuto non solo sulla pelle dei consumatori ma, a causa dei reati direttamente collegati al consumo e allo spaccio, anche delle famiglie interessate e di tutta la popolazione residente, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology non perdono occasione per diffondere i libretti "La verità sulla droga" nelle case e nei negozi del quartiere popolare di Cagliari.

Sono gli stessi commercianti e gli abitanti a denunciare situazioni di disagio tra la popolazione, a causa dello spaccio e del consumo che avviene nella maniera più sfacciata, alla luce del sole.

" In una occasione, io stesso ho avuto una offerta di droga da parte di uno spacciatore al quale avevo offerto i libretti – dichiara il responsabile dei volontari – aveva con sè un assortimento completo di varie droghe. "Cosa vuoi? Mi disse mostrandomi i vari involucri che aveva in tasca: marijuana, cocaina, eroina...una arroganza e sfacciataggine senza limiti".

Questo e altro succede nelle vie di San Michele dove i volontari nella serata di mercoledì 13 giugno continueranno le iniziative di prevenzione, convinti che, come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard "le droghe sono l'elemento più distruttivo presente nella nostra cultura attuale". I fatti di San Michele dimostrano la verità e l'attualità di questa dichiarazione.

Info: www.it.drugfreeworld.org

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl