cs - Signorini tra i fondatori del Consorzio Allevatori Caprini

22/mar/2018 15:11:46 Cia Alessandria Contatta l'autore

Gentili colleghi

Umberto Signorini, associato Cia Alessandria, è uno dei fondatori nel neo-costituito Consorzio Allevatori Caprini del Piemonte. Dettagli nel comunicato.

 In foto: Umberto Signorini (a sinistra) con Gian Piero Ameglio - presidente provinciale Cia Alessandria, nel suo allevamento della S.S. San Martino di Occimiano.

Grazie, a presto

Genny Notarianni

 

Signorini tra i fondatori del Consorzio Allevatori Caprini del Piemonte

Iniziativa per valorizzare la produzione agricola di settore della regione

 

C'è anche Umberto Signorini, titolare dell'azienda agricola San Martino di Occimiano associato Cia Alessandria, tra i consiglieri e fondatori del Consorzio Allevatori Caprini del Piemonte, di recente costituzione in collaborazione con Arap. Alla guida: Simone Grappiolo, allevatore a Roccaverano.

Il Consorzio nasce per la tutela, la valorizzazione e l'incremento della produzione nonché del commercio di tutti i prodotti provenienti e derivanti dagli allevamenti di capre dei Consorziati situati in Piemonte. In queste settimane si sta lavorando all'adesione degli imprenditori, all'elaborazione del marchio e del regolamento produttivo.

Spiega Signorini: "Con grande entusiasmo, il gruppo fondatore dà il via a questa nuova sfida, raccogliendo un'esigenza riscontrata. Sono già 26 le aziende che hanno richiesto l'adesione. Il nostro obiettivo è valorizzare gli allevamenti piemontesi e l'identificazione della loro carne. Inoltre, vogliamo semplificare la parte relativa alla vendita dei capi. Stiamo ipotizzando un'unica stalla da ingrasso per aiutare gli allevatori nella rotazione degli animali". Aggiunge Grappiolo: "La nostra idea è aiutare il commercio del capretto del Piemonte, così come avviene per il vitello piemontese: è un prodotto che è sempre esistito nelle nostre terre. Il mercato è ormai invaso dal prodotto straniero, occorre valorizzare le nostre produzioni".

Commenta Gian Piero Ameglio, presidente provinciale Cia Alessandria: "Accogliamo sempre con favore le iniziative di collaborazione tra i produttori per dare slancio al nostro territorio. Inoltre il Consorzio Allevatori Caprini propone un'offerta che garantisce la tracciabilità ed è anche un ausilio alla selezione dei capi e all'incentivo degli allevamenti caprini".

 

 

mail-Logo Cia AGRICOLTORI ITALIANI 2018

 

Genny Notarianni

Ufficio stampa e Relazioni esterne Cia Alessandria

-------------------------------------------------------------------------

Confederazione Italiana Agricoltori

via Savonarola, 29 - 15121 Alessandria

Email:g.notarianni@cia.it

www.ciaal.it

Mobile: +39 345 45 28 770

Phone: +39 0131 196 13 39

Fax: +39 0131 41 361

-------------------------------------------------------------------------

Questo messaggio e i suoi allegati sono indirizzati esclusivamente alle persone indicate.

La  diffusione, copia  o qualsiasi  altra  azione  derivante  dalla  conoscenza di   queste

informazioni sono  rigorosamente vietate.  Qualora  abbiate ricevuto questo documento

per errore siete cortesemente  pregati di darne  immediata  comunicazione  al mittente

e di provvedere alla sua distruzione, Grazie.

 

This e-mail and any attachments is confidential and may contain privileged information

intended for the addressee(s) only. Dissemination, copying, printing or use by anybody

else is unauthorised. If you are not the intended recipient, please delete this message

and any attachments and advise the sender by return e-mail, Thanks.

 

http://comunicati.net/allegati/202002/cs14_consorzio-caprino.doc00000000000000000000000000000003@TI.DisclaimerRispetta l'ambiente. Non stampare questa mail se non è necessario.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl