LA VIA DELLA FELICITA' PER RIPRISTINARE RESPONSABILITA' E VALORI MORALI A SAN MICHELE

12/feb/2018 20:12:48 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Non è facile rimanere integri in una società che ci invita continuamente a fare tutto ciò che si vuole a prescindere dagli effetti che le nostre azioni produrranno sulle persone chi ci circondano. "Se lo fanno loro, perchè non anche io"? È la giustificazione per qualsiasi azione non etica, che farà entrare le persone in una spirale discendente, perdere i sani valori che ciascuno di noi ha innati, contribuendo così a creare una società in cui ognuno vive in funzione di se stesso e dei propri interessi incurante degli altri.

"Cerca di trattare gli altri come vorresti che gli altri trattassero te" recita il titolo di uno dei 21 precetti della "Via della Felicità", il codice morale non religioso, completamente basato sul buon senso, scritto dal filosofo L. Ron Hubbard. Basterebbe che ognuno di noi ristettasse questa semplice regola aurea per creare una società più giusta e vivibile per tutti.

Nel pomeriggio di lunedì 12 febbraio i volontari della Fondazione hanno distribuito i libretti de "La Via della Felicità" in via Podgora e strade limitrofe, in San Michele, portando così in tutte le case un messaggio di pace e di civile convivenza in uno dei quartieri di Cagliari dove la convivenza è diventata sempre più difficile a causa dello spaccio e uso di droga.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl