Scientology in guerra contro i pusher per salvare i giovani

04/nov/2017 13.51.08 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore


Vincere la guerra contro i pusher,

i volontari di Assemini ci credono.


C'è una guerra che si sta combattendo sotto gli occhi di tutti: quella dichiarata dai pusher criminali contro le giovani generazioni e di conseguenza contro l'umanità intera. Si perchè quando, attraverso la droga, si toccano i giovani e gli adolescenti, si sta mettendo in pericolo il futuro stesso della nostra società.

Contro questi criminali, i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology hanno risposto in forze, e convinti che vincere questa guerra sia l'unico modo per salvare questa società in declino, lunedì 6 novembre distribuiranno nei negozi e strade di Assemini altre centinaia di opuscoli informativi sulla "verità sulla marijuana e sull'alcol", sostanze da tutti individuate come le prime assunte dai ragazzi, molti dei quali, se non recuperati in tempo, saranno destinati ad essere commemorati come i caduti di questa guerra incivile.


"Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere" queste parole del filosofo e umanitario L. Ron Hubbard, illustrano chiaramente le conseguenze che l'assunzione di sostanze stupefacenti provocano in chi le assume.

L'impegno dei volontari non verrà meno finchè l'ultimo dei pusher non sia messo nelle condizioni di non nuocere e l'ultima delle sue vittime non sia stata recuperata a poter assaporare quelle gioie e sensazioni che la vita riserva a tutti.

Info: www.noalladroga.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl