Scientology: anche a Quartucciu la verità sugli antidolorifici.

09/ago/2017 17.33.25 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore


Riprende a Quartucciu l'iniziativa di prevenzione alle droghe, dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, che nella mattinata di giovedì 10 agosto distribuiranno centinaia di libretti contenenti informazioni sulle conseguenze causati dall'abuso degli antidolorifici.

Per definizione la droga è "una qualsiasi sostanza che non sia cibo che, quando immessa nel corpo, cambia il modo in cui esso funziona o il modo in cui esso pensa o si sente". Alla luce degli effetti devastanti che l'abuso di antidolorifici possono causare, possiamo annoverarli tra quelle droghe che alterano le capacità e possono provocare gravissime dipendenze, molto difficili da debellare.


Purtroppo non sempre troviamo la corretta informazione da parte di quella classe medica che dovrebbe mettere in guardia i propri pazienti sull'abuso di questi potentissimi farmaci, da qui l'abuso da parte di molti, pensando che siano innoqui o l'uso improprio ai fini di procurarsi lo sballo da parte di tantissimi giovani.


I volontari, convinti che, come scriveva il filosofo L. Ron Hubbard, qualsiasi droga legale o illegale, leggera o pesante che sia, "priva la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere", sono impegnati a diffondere la corretta informazione su tutto ciò che in qualche modo altera le capacità di o il modo di operare delle persone.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl