Scientology: no alla droga in Gallura

09/ago/2017 17.16.45 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


LETTERA CONTRO LA DROGA


Aumentano il numero di persone informate sugli effetti dell'uso di droga grazie alle attività dei volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology: a Olbia, grazie ad un agguerrito gruppo, oltre 800 cittadini sono stati informati sui danni che le droghe possono causare.


L'attività di prevenzione non è un lavoro, non può esserci fine economico quando si vuole aiutare indiscriminatamente, soprattutto se si considera che stiamo parlando della “capitale della Costa Smeralda”, la città a cui appoggiarsi per smistare le sostanze, suddividersi le zone e dare la caccia a nuovi clienti che, presi dallo svago delle vacanze, possano riempire le tasche criminali degli spacciatori.


“Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere” disse L. Ron Hubbard, e mai messaggio può esemplificare più chiaramente l'intento dei volontari di questa campagna. Raggiungere l'obiettivo della Gallura Libera dalla droga può certamente sembrare un sogno, ma d'altra parte, chi ha la coscienza pulita e spirito d'aiuto, deve pur sempre buttare il cuore oltre l'ostacolo e impegnarsi affinché tutto ciò possa divenire un giorno realtà.


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl