SCIENTOLOGY COMUNICATO STAMPA

17/mag/2017 06.29.26 CHIESA DI SCIENTOLOGY CAGLIARI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


MARIJUANA? UNA MODA CHE POTREBBE COSTARE MOLTO CARA.


"L'idea che sia un gioco e non sia dannosa, sta prendendo piede nella mente dei ragazzini di 12/13 anni, poi si ritrovano a non avere più voglia di fare niente, e a cercare droghe più pesanti." Questo in sintesi il pensiero predominante espresso da molti commercianti ai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology, che martedì 16 maggio hanno distribuito centinaia di libretti "La verità sulla marijuana" nei negozi e locali pubblici di Serramanna.


Preoccupati dal dilagare dell'uso di marijuana tra gli adolescenti del paese, "sta diventando una moda e se non lo fanno si sentono diversi", ha denunciato un giovane commesso, gli esercenti del centro del Medio Campidano si schierano senza tentennamenti con i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga contro l'uso a scopo non terapeutico della marijuana.


Dichiarazioni di ex consumatori di droghe, ci dicono che marijuana e alcol molto spesso sono la porta d'ingresso all'uso di sostanze ben più pesanti, i volontari ne sono ben consapevoli, per questo motivo continuano nella campagna di informazione per prevenire che l'uso di droga precluda ai giovani la possibilità di assaporare il gusto di vivere perchè, come scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard:" le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere"

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl