CONFERENZA EDUCATIVA SULLA DROGA

15/mar/2017 18.45.51 Vicki Franceschini Contatta l'autore

Martedì 14 marzo alle ore 21.00 a Novara, presso la sala comunale di via Falcone ed organizzata dall’associazione Macinaidee,  si è tenuta la conferenza informativa sulla droga dal titolo “DROGHE- CONOSCERLE PER CAPIRLE”. Un incontro con Enrico Comi, scrittore ed esperto in prevenzione.
 
Oltre a presentare Enrico Comi come scrittore del libro STUPEFATTO all’interno della rubrica SCAMBIALIBRI dell’associazione ospitante, la conferenza sulle droghe aveva lo scopo di far conoscere le motivazioni che portano all’utilizzo di sostanze stupefacenti.
Presenti in sala numerose persone che si sono dimostrate molto interessate all’argomento.
 
In questa occasione sono stati invitati anche i volontari della sezione novarese che lavorano su programmi didattici di prevenzione che alla fine della serata hanno distribuito gratuitamente agli interessati i libretti educativi dal titolo“La verità sulla droga”.
 
Tenendo conto che in base a quanto è emerso dall’ultima indagine ESPAD Italia (European School Survey Project on Alcohol and Other Drugs �“ Progetto Europeo per l’Indagine Scolastica sull’Alcol e altre Droghe) condotta dai ricercatori dell’Istituto di Fisiologia Clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Pisa (IFC-CNR), in Italia ci sono più di 50 mila studenti delle scuole medie superiori che nel 2014 hanno assunto droghe senza sapere che cosa stavano ingurgitando.
 
Con queste statistiche allarmanti i volontari di DICO NO ALLA DROGA ritengono che ogni attività di prevenzione è estremamente necessaria e si rendono disponibili a fornire materiali per responsabilizzare giovani e adulti in merito alla droga.  
 
“La droga, in sostanza, è un veleno” ha scritto l'umanitario L. Ron Hubbard “L’effetto che produce, dipende dalla quantità assunta. Infatti, mentre una piccola quantità agisce da stimolante, una quantità maggiore agisce come sedativo e una quantità ancora maggiore agisce esattamente come un veleno e può causare la morte della persona. Qualsiasi droga si comporta così”.
Per informazioni o per richiedere libretti informativi si può scrivere a:
Oppure visitare il sito: www.drugfreeworld.org
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl