Volontari DICO NO ALLA DROGA alla “Strasangiacomo 2015”

Il 22 luglio 2015 si è svolta per le strade cittadine di Valenza la III° edizione della gara podistica Strasangiacomo, organizzata da UISP - sport per tutti e Cartotecnica Piemontese, in collaborazione con le associazioni Lions Club Valenza, Dico no alla Droga, il patrocinio del Comune di Valenza, il supporto della Protezione Civile, Vigili del Fuoco e dell'Avis Valenza.

Persone Ron Hubbard, Gabriele Cappelli, Carlo Bajardi, Gianluca Barbero, Luca Meneghello, Valentina Cavallin, Luca Ferro, Michele Monteri, Ilaria Zavanone, Margherita Grosso, Laura Bottini, Gianfranco
Luoghi Novara, Asti, Brancaleone, Vigevano, Valencia
Organizzazioni Unione Italiana Sport Popolare, Lions club
Argomenti politica, sport, istituzioni

29/lug/2015 14:37:39 Vicki Franceschini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il 22 luglio 2015 si è svolta per le strade cittadine di Valenza la III° edizione della gara podistica Strasangiacomo, organizzata da  UISP - sport per tutti e Cartotecnica Piemontese, in collaborazione con le associazioni Lions Club Valenza , Dico no alla Droga, il patrocinio del Comune di Valenza, il supporto della Protezione Civile, Vigili del Fuoco e dell’Avis Valenza. Bellissima serata dove sono stati coinvolti 600 iscritti.
 
I podisti non hanno fatto mancare il loro spirito sportivo per tutti i 5 km del tragitto, premiando tra le donne competitive: Bottini Laura (Vigevano), Grosso Margherita       (Brancaleone Asti), Zavanone Ilaria (Solvay) e tra gli uomini competitivi: Cuneo Ademe (Vigevano), Monteri Michele (T.D.S.), Ferro Luca (Vigevano). Mentre tra i non competitivi assoluti, prima al traguardo è stata  Valentina Cavallin  e tra gli uomini, Luca Meneghello. A premiare i vincitori il Sindaco Gianluca Barbero.
 
La manifestazione aveva come scopo quello di devolvere il ricavato ai Volontari dei Vigili del Fuoco di Valenza per concorrere all’acquisto di nuove attrezzature tecniche.
 
Sono stati pertanto premiati i gruppi più numerosi che hanno contribuito alla raccolta fondi consegnando il II° Memorial Luciano Sacco all’associazione prima classificata: “Dico no alla Droga”. Sono saliti infine sul palco il Dott. Carlo Bajardi, neo presidente del Lions Club Valenza per consegnare l’assegno di  € 3000.00 al Capo Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Valenza il sig. Gabriele Cappelli.
 
Oltre a questa manifestazione, i volontari di DICO NO ALLA DROGA sono impegnati in diverse attività preventive per contribuire a creare una società libera dalla droga ispirandosi alle scoperte del filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard che ha scritto: "Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono, comunque, l'unica ragione per vivere".
 
Invece a  Novara in questi giorni stanno venendo distribuite  copie dell’opuscolo dal titolo “La verità sull’ecstasy” per far conoscere i pericoli di questa sostanza
 
Per ulteriori informazioni  visita il sito: www.drugfreeworld.org
Valenza - Gian Franco  segreteriavalenza@diconoalladroga.org
Novara -Vicki  nodroganovara@yahoo.it
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl