Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Animaliste Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Animaliste Tue, 14 Aug 2018 16:09:56 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/1 NO ALLA VERGOGNOSA CORSA DEL GALLO. Sat, 04 Aug 2018 22:59:57 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/488155.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/488155.html Laleh Rashtian Laleh Rashtian  

7°PRESIDIO CONTRO LA VERGOGNOSA CRUDELE E INCIVILE "CORSA DEL GALLO" . LUOGO: STROZZACAPPONI (Pg), ORARIO: DALLE 20.00 ALLE 24.00.
COME NELLE SCORSE EDIZIONI (dal 2012 data in cui ho scoperto l'esistenza di questa incivile, orribile e tristissima "manifestazione" tramite cartello pubblicitario...), INVITO TUTTI A INVIARE UNA MAIL PER INCENTIVARE LA MIA RICHIESTA DI ORDINANZA, O REGOLAMENTO COMUNALE CHE VIETI L'USO ANIMALI IN SAGRE, GIOSTRE E QUALSIASI TIPO DI FESTA.
IL PRESIDIO SI TERRA' IL 5 AGOSTO, DATA DI CHIUSURA DI QUESTA VERGOGNOSA "SAGRA" PER NECROFAGI DEVIATI, ALLA FINE SI TERRA' L'IMMANE VERGOGNA DENOMINATA DA QUESTI IGNOBILI TROGLODITI "CORSA DEL GALLO". 
La vergognosa "Corsa del Gallo" consiste, per chi non lo sapesse, nel mettere dei Galli su una portantina, una per ciascuna squadra d'idioti, la "gara" consiste appunto nel correre con la la portantina col Gallo sopra, con evidente spavento degli Animali usati e abusati (oltre a tutto ciò anche dalle urla, dalla musica, dai fuochi d'artificio e il continuo maneggiamento da parte dei trogloditi...) e anche possibilità che si facciano male quando cadono, e cadono molto spesso cercando ovviamente una via di fuga terrorizzati.

Presenterò un'ulteriore denuncia, denuncia già inoltrata presso la procura della repubblica nel 2013 (con tutta la documentazione pertinente) per maltrattamento Animali, per la violazione degli articoli 544/ ter c.p. 544/ quater c.p. e 189/2004, e archiviata dal magistrato circa 3 anni fa. (Anche se so benissimo che è del tutto inutile, perchè non esistono leggi a tutela degli altri Animali, le poche leggi che esistono sono una barzelletta e un'ulteriore offesa a tutti gli Individui non umani considerati oggetti, una presa per i fondelli che comunque non viene nemmeno applicata, perchè vengono quasi tutte archiviate.

Il "REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TUTELA E I DIRITTI ANIMALI"fino a pochi giorni fa era ancora in fase di approvazione da parte della asl,ho sollecitato più volte sia asl che comune. Dalla asl la risposta è stata che hanno ormai inviato da diversi giorni, alla prima commissione del consiglio comunale, di Perugia la bozza di regolamento con le osservazioni del servizio veterinario. 
Adesso è la Prima Commissione che deve mandare avanti la cosa. 
Hanno inoltre specificato che l'iter a questo punto dovrebbe essere veloce ma che non credono che riescano ad approvarlo per poter essere applicato alle varie sagre estive.

Questa è la risposta che mi è stata inviata il 2 luglio dalla presidente della consulta:
Gentilissima Signora Laleh Rashtian,
la ASL – su sollecitazione del Comune - ha inviato il suo parere alla I^ Commissione consiliare permanente.
Nella calendarizzazione dei lavori verrà inserita anche la pratica del rgolamento per la tutela e i diritti degli animali.
Mi è gradita l’occasione per porgerle cordiali salutii."

Quindi è ormai quasi certo che non ci sarebbe alcuna intenzione di inserire tra gli altri punti il divieto di utilizzo Animali in sagre, giochi,feste ecc.. 
A questo punto richiediamo sia l'inserimento di questo divieto nel regolamento, e in alternativa l'ordinanza del sindaco (anche se so che non lo farà mai...).

Scrivete per favore per chiedere che si ponga fine una volta per tutte a questa ulteriore vergogna per un paese che si autodefinice "civile".

Indirizzi mail:
sindacoromizi@comune.perugia.it; urp@comune.perugia.it 
Lascio la mail tipo da copiare e incollare. Non dimenticate di mettere alla fine il vostro nome e cognome, grazie.

Buongiorno,
scrivo ancora una volta per unirmi alla protesta per l'iniziativa "Sagra del crostone e corsa del Gallo" che si svolge in località Strozzacapponi dal 27 luglio al 5 agosto.
Il "piatto" principale di questa "festa" e' a base di interiora di Animali uccisi, ed è inoltre prevista la "Corsa del Gallo" in cui vengono usati Animali vivi, cosa sempre assolutamente da vietare, per lo spavento causato agli Animali stessi nonchè il pericolo di ferimento conseguenza delle cadute.
Gli Animali non umani non sono 'cose' che possiamo usare per il nostro bieco divertimento personale, ma sono Individui senzienti che vanno rispettati, e se si vogliono organizzare dei giochi, li si faccia senza usare altri Individui che hanno il sacrosanto diritto di essere lasciati in pace.
Nel 2018 non è tollerabile per un paese che si autodefinisce "civile", "festeggiare" e "divertirsi" a discapito della sofferenza altrui, non siamo nel medioevo. Evoluzione e civiltà, e non involuzione e inciviltà. Educazione al Rispetto verso il Vivente, senza distinzione di specie.
Chiediamo al Comune di Perugia, sperando vivamente che sia la volta della presa di posizione:
di vietare una volta per tutte "giochi" e "manifestazioni" con uso di Animali, così come è stato già fatto in altri comuni civili ed evoluti con apposite ordinanze di tutela degli Animali.
O in alternativa chiediamo che nel regolamento comunale per la Tutela e i Diritti Animali venga introdotto il divieto di utilizzo di Animali per qualsiasi tipo di sagra, fiera, festa e qualsiasi tipo di manifestazione, cosa che invece non è stata fatta perchè in dirittura d'arrivo nella stesura del regolamento non si vuole introdurre questo divieto, e questo oltre che vergognoso è gravissimo.
In attesa di riscontro, in merito all'ordinanza o all'introduzione del divieto nel regolamento, porgo distinti saluti.

.. nome cognome ...
------------------------

PETIZIONI DA FIRMARE E CONDIVIDERE, GRAZIE.
https://secure.avaaz.org/it/petition/Sindaco_di_Corciano_e_Comune_di_Corciano_Vietare_la_Corsa_del_Gallo_nel_proprio_Comune/?njzpJbb

https://www.change.org/p/sindaco-di-perugia-comune-di-perugia-vietare-la-vergognosa-e-incivile-corsa-del-gallo

Laleh Rashtian (Attivista per la Liberazione Animale).

]]>
NO ALLA VERGOGNOSA CORSA DEL GALLO. Sat, 04 Aug 2018 22:58:45 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/488154.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/488154.html Laleh Rashtian Laleh Rashtian  

7°PRESIDIO CONTRO LA VERGOGNOSA CRUDELE E INCIVILE "CORSA DEL GALLO" . LUOGO: STROZZACAPPONI (Pg), ORARIO: DALLE 20.00 ALLE 24.00.
COME NELLE SCORSE EDIZIONI (dal 2012 data in cui ho scoperto l'esistenza di questa incivile, orribile e tristissima "manifestazione" tramite cartello pubblicitario...), INVITO TUTTI A INVIARE UNA MAIL PER INCENTIVARE LA MIA RICHIESTA DI ORDINANZA, O REGOLAMENTO COMUNALE CHE VIETI L'USO ANIMALI IN SAGRE, GIOSTRE E QUALSIASI TIPO DI FESTA.
IL PRESIDIO SI TERRA' IL 5 AGOSTO, DATA DI CHIUSURA DI QUESTA VERGOGNOSA "SAGRA" PER NECROFAGI DEVIATI, ALLA FINE SI TERRA' L'IMMANE VERGOGNA DENOMINATA DA QUESTI IGNOBILI TROGLODITI "CORSA DEL GALLO". 
La vergognosa "Corsa del Gallo" consiste, per chi non lo sapesse, nel mettere dei Galli su una portantina, una per ciascuna squadra d'idioti, la "gara" consiste appunto nel correre con la la portantina col Gallo sopra, con evidente spavento degli Animali usati e abusati (oltre a tutto ciò anche dalle urla, dalla musica, dai fuochi d'artificio e il continuo maneggiamento da parte dei trogloditi...) e anche possibilità che si facciano male quando cadono, e cadono molto spesso cercando ovviamente una via di fuga terrorizzati.

Presenterò un'ulteriore denuncia, denuncia già inoltrata presso la procura della repubblica nel 2013 (con tutta la documentazione pertinente) per maltrattamento Animali, per la violazione degli articoli 544/ ter c.p. 544/ quater c.p. e 189/2004, e archiviata dal magistrato circa 3 anni fa. (Anche se so benissimo che è del tutto inutile, perchè non esistono leggi a tutela degli altri Animali, le poche leggi che esistono sono una barzelletta e un'ulteriore offesa a tutti gli Individui non umani considerati oggetti, una presa per i fondelli che comunque non viene nemmeno applicata, perchè vengono quasi tutte archiviate.

Il "REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TUTELA E I DIRITTI ANIMALI"fino a pochi giorni fa era ancora in fase di approvazione da parte della asl,ho sollecitato più volte sia asl che comune. Dalla asl la risposta è stata che hanno ormai inviato da diversi giorni, alla prima commissione del consiglio comunale, di Perugia la bozza di regolamento con le osservazioni del servizio veterinario. 
Adesso è la Prima Commissione che deve mandare avanti la cosa. 
Hanno inoltre specificato che l'iter a questo punto dovrebbe essere veloce ma che non credono che riescano ad approvarlo per poter essere applicato alle varie sagre estive.

Questa è la risposta che mi è stata inviata il 2 luglio dalla presidente della consulta:
Gentilissima Signora Laleh Rashtian,
la ASL – su sollecitazione del Comune - ha inviato il suo parere alla I^ Commissione consiliare permanente.
Nella calendarizzazione dei lavori verrà inserita anche la pratica del rgolamento per la tutela e i diritti degli animali.
Mi è gradita l’occasione per porgerle cordiali salutii."

Quindi è ormai quasi certo che non ci sarebbe alcuna intenzione di inserire tra gli altri punti il divieto di utilizzo Animali in sagre, giochi,feste ecc.. 
A questo punto richiediamo sia l'inserimento di questo divieto nel regolamento, e in alternativa l'ordinanza del sindaco (anche se so che non lo farà mai...).

Scrivete per favore per chiedere che si ponga fine una volta per tutte a questa ulteriore vergogna per un paese che si autodefinice "civile".

Indirizzi mail:
sindacoromizi@comune.perugia.it; urp@comune.perugia.it 
Lascio la mail tipo da copiare e incollare. Non dimenticate di mettere alla fine il vostro nome e cognome, grazie.

Buongiorno,
scrivo ancora una volta per unirmi alla protesta per l'iniziativa "Sagra del crostone e corsa del Gallo" che si svolge in località Strozzacapponi dal 27 luglio al 5 agosto.
Il "piatto" principale di questa "festa" e' a base di interiora di Animali uccisi, ed è inoltre prevista la "Corsa del Gallo" in cui vengono usati Animali vivi, cosa sempre assolutamente da vietare, per lo spavento causato agli Animali stessi nonchè il pericolo di ferimento conseguenza delle cadute.
Gli Animali non umani non sono 'cose' che possiamo usare per il nostro bieco divertimento personale, ma sono Individui senzienti che vanno rispettati, e se si vogliono organizzare dei giochi, li si faccia senza usare altri Individui che hanno il sacrosanto diritto di essere lasciati in pace.
Nel 2018 non è tollerabile per un paese che si autodefinisce "civile", "festeggiare" e "divertirsi" a discapito della sofferenza altrui, non siamo nel medioevo. Evoluzione e civiltà, e non involuzione e inciviltà. Educazione al Rispetto verso il Vivente, senza distinzione di specie.
Chiediamo al Comune di Perugia, sperando vivamente che sia la volta della presa di posizione:
di vietare una volta per tutte "giochi" e "manifestazioni" con uso di Animali, così come è stato già fatto in altri comuni civili ed evoluti con apposite ordinanze di tutela degli Animali.
O in alternativa chiediamo che nel regolamento comunale per la Tutela e i Diritti Animali venga introdotto il divieto di utilizzo di Animali per qualsiasi tipo di sagra, fiera, festa e qualsiasi tipo di manifestazione, cosa che invece non è stata fatta perchè in dirittura d'arrivo nella stesura del regolamento non si vuole introdurre questo divieto, e questo oltre che vergognoso è gravissimo.
In attesa di riscontro, in merito all'ordinanza o all'introduzione del divieto nel regolamento, porgo distinti saluti.

.. nome cognome ...
------------------------

PETIZIONI DA FIRMARE E CONDIVIDERE, GRAZIE.
https://secure.avaaz.org/it/petition/Sindaco_di_Corciano_e_Comune_di_Corciano_Vietare_la_Corsa_del_Gallo_nel_proprio_Comune/?njzpJbb

https://www.change.org/p/sindaco-di-perugia-comune-di-perugia-vietare-la-vergognosa-e-incivile-corsa-del-gallo
]]>
NO ALLA VERGOGNOSA CORSA DEL GALLO. Sat, 04 Aug 2018 22:58:29 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/488153.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/488153.html Laleh Rashtian Laleh Rashtian  

7°PRESIDIO CONTRO LA VERGOGNOSA CRUDELE E INCIVILE "CORSA DEL GALLO" . LUOGO: STROZZACAPPONI (Pg), ORARIO: DALLE 20.00 ALLE 24.00.
COME NELLE SCORSE EDIZIONI (dal 2012 data in cui ho scoperto l'esistenza di questa incivile, orribile e tristissima "manifestazione" tramite cartello pubblicitario...), INVITO TUTTI A INVIARE UNA MAIL PER INCENTIVARE LA MIA RICHIESTA DI ORDINANZA, O REGOLAMENTO COMUNALE CHE VIETI L'USO ANIMALI IN SAGRE, GIOSTRE E QUALSIASI TIPO DI FESTA.
IL PRESIDIO SI TERRA' IL 5 AGOSTO, DATA DI CHIUSURA DI QUESTA VERGOGNOSA "SAGRA" PER NECROFAGI DEVIATI, ALLA FINE SI TERRA' L'IMMANE VERGOGNA DENOMINATA DA QUESTI IGNOBILI TROGLODITI "CORSA DEL GALLO". 
La vergognosa "Corsa del Gallo" consiste, per chi non lo sapesse, nel mettere dei Galli su una portantina, una per ciascuna squadra d'idioti, la "gara" consiste appunto nel correre con la la portantina col Gallo sopra, con evidente spavento degli Animali usati e abusati (oltre a tutto ciò anche dalle urla, dalla musica, dai fuochi d'artificio e il continuo maneggiamento da parte dei trogloditi...) e anche possibilità che si facciano male quando cadono, e cadono molto spesso cercando ovviamente una via di fuga terrorizzati.

Presenterò un'ulteriore denuncia, denuncia già inoltrata presso la procura della repubblica nel 2013 (con tutta la documentazione pertinente) per maltrattamento Animali, per la violazione degli articoli 544/ ter c.p. 544/ quater c.p. e 189/2004, e archiviata dal magistrato circa 3 anni fa. (Anche se so benissimo che è del tutto inutile, perchè non esistono leggi a tutela degli altri Animali, le poche leggi che esistono sono una barzelletta e un'ulteriore offesa a tutti gli Individui non umani considerati oggetti, una presa per i fondelli che comunque non viene nemmeno applicata, perchè vengono quasi tutte archiviate.

Il "REGOLAMENTO COMUNALE PER LA TUTELA E I DIRITTI ANIMALI"fino a pochi giorni fa era ancora in fase di approvazione da parte della asl,ho sollecitato più volte sia asl che comune. Dalla asl la risposta è stata che hanno ormai inviato da diversi giorni, alla prima commissione del consiglio comunale, di Perugia la bozza di regolamento con le osservazioni del servizio veterinario. 
Adesso è la Prima Commissione che deve mandare avanti la cosa. 
Hanno inoltre specificato che l'iter a questo punto dovrebbe essere veloce ma che non credono che riescano ad approvarlo per poter essere applicato alle varie sagre estive.

Questa è la risposta che mi è stata inviata il 2 luglio dalla presidente della consulta:
Gentilissima Signora Laleh Rashtian,
la ASL – su sollecitazione del Comune - ha inviato il suo parere alla I^ Commissione consiliare permanente.
Nella calendarizzazione dei lavori verrà inserita anche la pratica del rgolamento per la tutela e i diritti degli animali.
Mi è gradita l’occasione per porgerle cordiali salutii."

Quindi è ormai quasi certo che non ci sarebbe alcuna intenzione di inserire tra gli altri punti il divieto di utilizzo Animali in sagre, giochi,feste ecc.. 
A questo punto richiediamo sia l'inserimento di questo divieto nel regolamento, e in alternativa l'ordinanza del sindaco (anche se so che non lo farà mai...).

Scrivete per favore per chiedere che si ponga fine una volta per tutte a questa ulteriore vergogna per un paese che si autodefinice "civile".

Indirizzi mail:
sindacoromizi@comune.perugia.it; urp@comune.perugia.it 
Lascio la mail tipo da copiare e incollare. Non dimenticate di mettere alla fine il vostro nome e cognome, grazie.

Buongiorno,
scrivo ancora una volta per unirmi alla protesta per l'iniziativa "Sagra del crostone e corsa del Gallo" che si svolge in località Strozzacapponi dal 27 luglio al 5 agosto.
Il "piatto" principale di questa "festa" e' a base di interiora di Animali uccisi, ed è inoltre prevista la "Corsa del Gallo" in cui vengono usati Animali vivi, cosa sempre assolutamente da vietare, per lo spavento causato agli Animali stessi nonchè il pericolo di ferimento conseguenza delle cadute.
Gli Animali non umani non sono 'cose' che possiamo usare per il nostro bieco divertimento personale, ma sono Individui senzienti che vanno rispettati, e se si vogliono organizzare dei giochi, li si faccia senza usare altri Individui che hanno il sacrosanto diritto di essere lasciati in pace.
Nel 2018 non è tollerabile per un paese che si autodefinisce "civile", "festeggiare" e "divertirsi" a discapito della sofferenza altrui, non siamo nel medioevo. Evoluzione e civiltà, e non involuzione e inciviltà. Educazione al Rispetto verso il Vivente, senza distinzione di specie.
Chiediamo al Comune di Perugia, sperando vivamente che sia la volta della presa di posizione:
di vietare una volta per tutte "giochi" e "manifestazioni" con uso di Animali, così come è stato già fatto in altri comuni civili ed evoluti con apposite ordinanze di tutela degli Animali.
O in alternativa chiediamo che nel regolamento comunale per la Tutela e i Diritti Animali venga introdotto il divieto di utilizzo di Animali per qualsiasi tipo di sagra, fiera, festa e qualsiasi tipo di manifestazione, cosa che invece non è stata fatta perchè in dirittura d'arrivo nella stesura del regolamento non si vuole introdurre questo divieto, e questo oltre che vergognoso è gravissimo.
In attesa di riscontro, in merito all'ordinanza o all'introduzione del divieto nel regolamento, porgo distinti saluti.

.. nome cognome ...
------------------------

PETIZIONI DA FIRMARE E CONDIVIDERE, GRAZIE.
https://secure.avaaz.org/it/petition/Sindaco_di_Corciano_e_Comune_di_Corciano_Vietare_la_Corsa_del_Gallo_nel_proprio_Comune/?njzpJbb

https://www.change.org/p/sindaco-di-perugia-comune-di-perugia-vietare-la-vergognosa-e-incivile-corsa-del-gallo
]]>
Animali. Anche a Como sbarca Gaia Lex, avvocati per i diritti animali Mon, 30 Jul 2018 10:07:06 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/487600.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/487600.html Gaia Animali & Ambiente Gaia Animali & Ambiente


Gaia Animali & Ambiente Onlus �“ C.so Garibaldi, 11 - 20121 Milano

 www.gaiaitalia.it �“ gaiaanimaliambiente@gmail.com

 

COMUNICATO STAMPA

CRONACA EMILIA ROMAGNA

 

Como, 30.07.2018

 

Nasce GAIA LEX a Como

Avvocati in difesa di animali e ambiente

 

Il vicino di casa pretende che ci sbarazziamo del nostro cane perché gli da fastidio? L’amministratore di condominio non vuole che ci occupiamo di sfamare i gatti randagi? Dobbiamo fare una denuncia per abbandono o maltrattamento di animali? 

 

A rispondere c’è GAIA LEX, centro di azione giuridica per gli animali e l’ambiente creato dall’associazione Gaia Animali & Ambiente Onlus, che si occupa di intraprendere ogni iniziativa legale opportuna in favore degli animali e dell’ambiente.

 

GAIA LEX si avvale di un pool di avvocati esperti di legislazione animale e da oggi parla anche comasco: grazie all’avv. Filippo Portoghese dal 1. agosto è attivo un riferimento anche a Como e provincia.

 

Filippo Portoghese, oltre che avvocato, è animalista e vegetariano. “Metto a disposizione tutto il mio amore per gli animali e le mie competenze giuridiche per difendere chi non ha voce”, dichiara. “Da tempo mi prodigo per operare a favore dei diritti degli animali. Sia a livello umano che professionale”, racconta.

 

“GAIA LEX nasce per dare una risposta alla richiesta di assistenza legale da parte di cittadini e associazioni sulle tematiche ambientali e sulla difesa degli animali”, spiega il presidente nazionale di Gaia, Edgar Meyer. “I suoi scopi principali sono quelli di garantire ai cittadini consulenza, assistenza e supporto concreto in materia di tutela degli animali al fine di assicurare un intervento in difesa degli interessi lesi”. Gaia Lex risponde alla mail:gaiaanimaliambiente@gmail.com.  

 

GAIA LEX e Gaia Lex Como si rivolgono anche alle istituzioni per instaurare una collaborazione volta alla produzione e alla applicazione delle norme necessarie a tutelare i diritti dell’ambiente e degli animali che promuovano la coscienza ambientalista e animalista al fine di pervenire a soluzioni per migliorare l’ambiente stesso.

 

“Anche a Como e provincia i diritti animali passano all’attacco!”, concludono Meyer e Portoghese.

 

Info x giornalisti: cell. 339.2742285 - cell. 333.2593244 �“ www.gaiaitalia.it



]]>
City Sightseeing Italia consegna un assegno benefico a Make-A-Wish Italia Mon, 25 Jun 2018 14:02:13 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/484097.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/484097.html Redaclem Redaclem Sono passati 38 anni da quando il piccolo Chris, 7 anni appena e malato di leucemia, riuscì a realizzare il suo sogno più grande, ovvero quello di poter indossare la divisa da poliziotto. Era il 1980 e questa prima storia di altruismo e di generosità si compì a Phoenix, negli Stati Uniti. Nacque così Make-A-Wish che da allora ogni anno ricorda questo primo desiderio esaudito con una giornata particolare, il World Wish Day, celebrato in tutto il mondo il 29 aprile. Dal 2004 i desideri di Make-A-Wish si realizzano anche in Italia, grazie all’organizzazione no profit Make-A-Wish® Italia, la cui Mission è realizzare i desideri di bambini e ragazzi dai 3 ai 17 anni affetti da gravi patologìe.
E per il quarto anno, al fianco di Make-A-Wish® Italia in occasione del World Wish Day, ha corso anche City Sightseeing Italia, il bus operator che organizza tour nelle principali città italiane ad attrazione turistica, che oggi, in uno dei più prestigiosi e frequentati visitor center di City Sightseeing nella capitale, ha consegnato all'associazione un dono speciale: un assegno record di 12.000 euro che consentirà a quattro bambini di vedere i loro sogni diventare realtà.
Durante il World Wish Day®, infatti, a bordo e alle fermate degli open-bus di City Sightseeing Italia a Napoli, Sorrento, Palermo, Roma, Firenze, Genova, Livorno, Venezia, Verona, Padova, Milano e Torino, è stata organizzata una raccolta fondi: per ogni biglietto venduto il 29 aprile nelle 12 città italiane coinvolte, il tour operator ha devoluto 1 euro per contribuire alla realizzazione dei sogni di questi bambini. Un successo a cui hanno contribuito ben 10mila turisti e decine di operatori tra lo staff di City Sightseeing Italia e i volontari di Make-A-Wish Italia®.
 “Aver raggiunto quest’anno la cifra record di quasi 12mila euro nella raccolta fondi nel corso del World Wish Day, è per noi motivo di grande soddisfazione – ha commentato Fabio Madii, Presidente del Gruppo City Sightseeing Italia – Siamo fieri di aver compiuto per il 4° anno una azione di solidarietà che regalerà sorrisi ai bambini meno fortunati di altri. La partnership con   Make-A-Wish Italia, l'Associazione non profit che realizza i desideri dei bambini affetti da gravi malattie, rappresenta ormai un consolidato rapporto che ci inorgoglisce per i risultati realizzati anno dopo anno.”
«E’ un ringraziamento sincero, quello che rivolgiamo a City Sightseeing Italia, che anche quest’anno si è distinta per la sua enorme generosità. La nostra missione si realizza da sempre grazie anche all’incontro con realtà così speciali che, senza esitare, sono pronte ad accordarci la loro fiducia e il loro sostegno. Il World Wish Day è la cornice che rende tutto ciò possibile: un’occasione in cui ognuno di noi ricorda quanto sia importante lavorare per aiutare questi bambini a superare le loro difficoltà, recuperando energia e positività. Un sogno che diventa realtà è per loro ragione di speranza» – ha sottolineato Sune Frontani, Direttore Generale e Co-Fondatrice Make-a-Wish Italia, Onlus che dalla sua nascita a oggi ha già realizzato oltre 1.800 desideri nel nostro Paese. «Il World Wish Day è anche l’occasione per ringraziare tutti coloro che contribuiscono alla nostra missione – ha detto ancora  Sune Frontani – Mi riferisco ai volontari, ai medici, agli sponsor, ai donatori e alle tante persone comuni che si impegnano per far sì che la vita di ogni bambino gravemente malato possa riempirsi di gioia, speranza e positività ».
]]>
Raccolta Fondi Wed, 20 Jun 2018 11:42:10 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/483650.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/483650.html Nati Liberi Nati Liberi

L'anno 2018 noi volontari lo ricorderemo come l'annus horribilis dei gattini!! Abbiamo 31 gattini in esubero, per un totale di 61 e nessuna richiesta di adozione. Stiamo diffondendo appelli ovunque, ma sembra che i nostri piccini siano invisibili. Oltre a questo siamo in grave emergenza per il cibo e, soprattutto, non possiamo accettare di veder crescere gattini piccoli e giocosi in gabbie destinate alla degenza dei gatti feriti o malati. Ci stiamo attivando non solo per non far mancare ai gattini il cibo più adatto a loro, ma anche per trovare una soluzione strutturale che ci consenta di liberarli dalle gabbie. 

.I volontari fanno il possibile per quanto possono, rimettendoci anche di tasca propria. Ma adesso la situazione è diventata insostenibile. Piccole vite indifese che hanno avuto la sfortuna di nascere dove non sono desiderati... padroni che, per "etica", non sterilizzano, ma che per la stessa "etica" non hanno scrupoli ad abbandonarli in sacchi della spazzatura o in scatole per le scarpe...fregandosene della loro vita, che non hanno scelto. Loro non hanno colpa se nati sotto una cattiva stella...non sono fortunati... ma possiamo comunque donargli l'amore che meritano e soprattutto la dignità che spetta a qualsiasi essere vivente. 



Per questo, è stata istituita una raccolta fondi a favore dell'Associazione Nati Liberi, che si prende cura di queste piccole anime innocenti.

Per chi volesse contribuire con le donazioni o anche solo a passar parola, il link è questo che segue:


]]>
NO AL VERGOGNOSO CIRCO CON ANIMALI. Sun, 10 Jun 2018 20:54:37 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/482347.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/482347.html Laleh Rashtian Laleh Rashtian DI NUOVO IL VERGOGNOSO CIRCO CON ANIMALI A PERUGIA.

COMUNICATO DEL 01/06/2018

I PRESIDI CONTRO IL CIRCO 'MOIRA ORFEI' NON SI TERRANNO PER L'ENNESIMA VERGOGNOSA PRESCRIZIONE (e siamo all'undicesima in tutto) DOVE MI SI IMPONEVA DI PRESIDIARE A 500 METRI DI DISTANZA DAL CIRCO, SOLO 4 GIORNI E SENZA MEGAFONO. QUINDI PER OVVI MOTIVI NON LI FARO', SAREBBE DEL TUTTO INUTILE E RIDICOLO, E PER IL CULO CI VANNO A PRENDERE QUALCUN'ALTRO, A ME NO DI SICURO.
DIRE CHE SIAMO SOTTO DITTATURA FASCISTA E' OVVIO, SCONTATO E RIDUTTIVO. GLI INTERESSI E LA SALVAGUARDIA DEGLI AGUZZINI PRIMA DI TUTTO, POVERINI POI I CIRCENSI DI MERDA NON LAVORANO, POI DISTURBO I TORTURATORI CRIMINALI SCHIAVISTI, PERDONO CLIENTI... POVERI ESCREMENTI... "Loro hanno il diritto di lavorare" "è legale è...siamo in democrazia e lo possono fare'' mi si diceva anche questo ancora una volta in questura... Quando ho sentito farneticare di '' democrazia'' ho ribadito per l'ennesima volta e più volte che questa è dittatura fascista altro che. Certo povere merde hanno il diritto di torturare e uccidere io non ho il diritto di protestare contro questa vergogna. VERGOGNA!!!! FASCISTI OPPRESSORI DIFENSORI DEI CRIMINALI.
Questo è ciò che ho scritto il 29 maggio sulle informazioni di quest'evento (su questo profilo è terminato il blocco di 30 giorni oggi) https://www.facebook.com/events/460228704435585/
"Dato che sapevo già di certo che il questore non mi avrebbe mai concesso l'autorizzazione a presidiare tutti i giorni (come invece ho sempre fatto in passato, a parte l'anno scorso dove in seguito alla denuncia del circo nei miei confronti per danneggiamento, minacce, e ingiurie il questore per questo e gli altri precedenti mi ha fatto una diffida a tenermi a distanza di 500 metri dal circo e un provvedimento generale dove mi si invitava a cambiare condotta e rispettare la legge), ho inoltrato la richiesta per 6 giorni su 9, e dato che non voleva farmeli fare affatto per i troppi precedenti penali inerenti la mia attività (questo mi ha riferito la digos), potrò presidiare nei giorni che ho scelto ma senza megafono e di conseguenza ancora una volta con prescrizione che verrà fatta entro giovedì. Mi si chiedeva anche di diminuire ulteriormente i giorni da 6 a 4, o almeno da 6 a 5 non ho accettato e ho lasciato la richiesta con l'uso del megafono, pur sapendo che ci sarà la prescrizione proprio per vietarmi di utilizzarlo.
In totale i giorni di presidio saranno 6 su 9 in cui si terranno gli ''spettacoli'' della vergogna, questo perchè il lager di tortura per 2 giorni sarà chiuso per riposo."

Ieri mattina alle 8.16 ho ricevuto la telefonata della digos che mi comunicava che le prescrizioni erano pronte, e lì avevo capito che c'era più di un divieto, e alla mia domanda se il posto era sempre quello la risposta è stata no, non ci ho visto più dall'incazzatura...
Quando l'ho ritirata protestando contro quest'ennesima vergogna e ho letto che avrei dovuto presidiare a 500 metri di distanza dal circo, gli ho detto, scritto e firmato che è vergognoso e indegno e che in giro ci vanno a prendere qualcun'altro.
SENZA PAROLE DAVVERO...SEMPRE PEGGIO...CHE SCHIFO.
UNA VERGOGNA SENZA FINE.

Laleh Rashtian

Attivista per la Liberazione Animale.

 
]]>
Comunicato stampa sulla vista dei Gatti Wed, 28 Mar 2018 17:32:26 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/474782.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/474782.html Antoniomaria Antoniomaria Salve,

sarei felice di una vostra pubblicazione del mio articolo sulla vista dei gatti al buoio.

Spero sia di vostro gradimento.

Saluti e buon lavoro

--

Dott. Antonio Maria Grimaldi
Scrittore Professionista
+39 3383361059 | antoniomariagrimaldi@gmail.com 
]]>
I danni delle droghe sulla mente Wed, 21 Feb 2018 13:20:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/470593.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/470593.html Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology Celebrity Centre Firenze Chiesa di Scientology La mente è in realtà un insieme di ciò che chiamiamo immagini mentali.
Queste immagini costituiscono ciò a cui generalmente ci si riferisce come memoria. Si usano per risolvere i problemi della vita.
Quando si pensa a qualcosa, nella mente si ha un'immagine di quella cosa. Queste immagini sono facili da vedere, si chiudono gli occhi, si pensa ad un leone e si otterrà l'immagine.
Normalmente, quando si ricorda qualcosa, la mente agisce rapidamente per fornire le informazioni tratte dalle immagini che contiene.
Ma le droghe possono offuscare od oscurare queste immagini mentali, causando momenti di vuoto. Quando si cerca di recuperare informazioni attraverso questa nebbia confusa, non ci si riesce.
Le droghe fanno sentire una persona lenta o stupida e fanno sì che la stessa abbia fallimenti nella vita.
Le droghe possono causare, a chi ne fa uso, una distorsione nelle percezioni di ciò che sta accadendo intorno a lui. Come risultato, le sue azioni potrebbero apparire strane o irrazionali, e la persona potrebbe diventare perfino violenta.
E, visto che il consumatore di droghe ha sempre più fallimenti e la sua vita diventa sempre più difficile, lui vuole ancora più droga che lo aiuti ad occuparsi dei problemi che continuano a crescere.
La Campagna sociale “ Scopri la verità sulla droga”, fornisce informazioni utili sui pericoli delle droghe racchiusi in opuscoli che i volontari distribuiscono gratuitamente in ogni angolo del mondo.
A Firenze, è facile trovare i volontari della campagna mentre stanno facendo una distribuzione nei locali ed esercizi pubblici del centro storico, ma anche in periferia, dove è più facile trovare problemi di degrado. Ma la campagna non si limita a questo, che è già molto, offre un sito internet dove è possibile informarsi, vedere video, spot ed ascoltare testimonianze di persone che hanno passato l'incubo della droga.

“Alcuni pensano, a torto, di “stare meglio”, o di “ agire meglio” oppure di “essere felici solo” quando assumono droga. Questa è solo un'altra illusione. Prima o poi la droga li distruggerà fisicamente” L. Ron Hubbard

]]>
NEWSLETTER ARCA 2000 DIRITTI DELL'ANIMALE MALATO Sat, 17 Feb 2018 18:58:09 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/470215.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/470215.html arca2000 arca2000

 

 

Da: arcanimali [mailto:arcanimali@tiscali.it]
Inviato: sabato 17 febbraio 2018 18:54
Oggetto: I: NEWSLETTER ARCA 2000 DIRITTI DELL'ANIMALE MALATO

 

 

LE NOSTRE PROSSIME INIZIATIVE A FAVORE DEI DIRITTI ANIMALI – PARTECIPATE E CONDIVIDETE numerosi

 

bannerconcorso.jpg

 

2° CONCORSO CREATIVO 2018 “STOP MALASANITA’ ANIMALE”

 

REGOLAMENTO SU WWW.ARCA2000.IT

 

Rivolto a grafici, illustratori, studi d’arte, agenzie pubblicitarie e di comunicazione, creativi…

 

 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

 

 

Seconda iniziativa

 

LA DISEDUCAZIONE ANIMALISTA NELLE SCUOLE ITALIANE

Segnalaci la scuola che organizza gite e uscite scolastiche in visita a zoo, delfinari, circhi e acquari….

scrivi a arcanimali@tiscali.it

 

 

barcelona-zoo.jpg

 

Negli odierni piani di studio scolastici manca completamente l’educazione animalista. Si tratta di un vuoto intollerabile che denota la scarsa considerazione dell’attuale Ministero della Pubblica Istruzione (MIUR) riguardo ad una materia importante per la formazione di un’etica biocentrica nelle future generazioni.  La maggior parte degli studenti, di ogni ordine e grado, ignora molte realtà sui maltrattamenti animali, abbiamo anche registrato episodi deprecabili di vivisezione didattica nelle aule scolastiche promosse dagli stessi insegnanti. Per non parlare dell’abitudine di taluni insegnanti di portare in classe animali come: conigli, pulcini, uccellini e pesciolini chiusi in contenitori angusti, per scopi ludici o pseudo scientifici. Cosa dire, poi, dei capi con cappucci e colli in pelliccia indossati da adolescenti e bambini?

Nessuno si pone il minimo interrogativo etico, gli animali sono oggetti al servizio dell’uomo. Un concetto,  molto antropocentrico, che qualsiasi persona civile deve ripudiare.

In molte scuole, soprattutto primarie (dell’età evolutiva) gli insegnanti non hanno la minima formazione e sensibilità animalista ed è  quasi la regola trovare gite e uscite scolastiche programmate nei piani triennali di offerta formativa come attività di valenza istruttiva e culturale (PTOF)

Naturalmente si tratta di iniziative discutibili e diseducative, in quanto gli animali sono mostrati in condizioni incompatibili con la loro natura. Ed è proprio nelle scuole che i circensi , i gestori di delfinari e zoo, trovano i loro maggiori visitatori. Arca 2000 vuole dare il via ad una iniziativa importante, raccogliendo i nominativi delle scuole che hanno incluso nel loro POFT (Piano triennale di offerta formativa) gite e uscite scolastiche in zoo, circhi, delfinari e acquari per dare il via ad una periodica protesta di denuncia. Attenzione gli zoo safari, dove gli animali vivono in recinti, non sono meno deprecabili di quelli che tengono gli animali in gabbia.

COSA POTETE FARE VOI? Segnalateci gli Istituti scolastici che promuovono questo genere di gite. Inviateci come prova un estratto del PTOF che si può trovare nel sito di ogni scuola. Se siete genitori di studenti, inviateci una documentazione dettagliata di questo genere di gite proposte dalla scuola dei vostri figli. Periodicamente organizzeremo delle mail bombing per invitare i dirigenti scolastici e gli insegnanti a fare altri tipi di scelte più rispettose ed educative verso gli animali, affinché gli studenti siano messi al corrente della realtà che si nasconde dietro quei luoghi di prigionia e sofferenza animale.  Questa iniziativa sarà un’occasione per ricordare a coloro che hanno l’importante compito di educare le future generazioni,quanto sia importante insegnare a guardare gli animali da un’altra prospettiva, come esseri senzienti e viventi e non come oggetti di divertimento.

Aspettiamo le vostre segnalazioni. Scrivete a: arcanimali@tiscali.it

 

 

 

]]>
Global Compartment Pressure Measurement Devices Market: Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012-2016 and Forecast 2017-2023 Fri, 16 Feb 2018 11:14:07 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/469978.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/469978.html pbi pbi

By Product Type (Equipment and Disposables), By Application (Intra-Abdominal Pressure and Intra-Compartment Pressure), End Users (Hospitals, Clinics, Ambulatory Surgical Centers, and Trauma Centers), and Geography – Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012-2016 and Forecast 2017-2023 

 

 

Compartment Pressure Measurement Devices Market Report Description:

 

Compartment pressure measurement devices market report gives a comprehensive outlook on compartment pressure measurement devices across the globe with special emphasis on key regions such as North America, Europe, Asia-Pacific, Latin America, and Middle East & Africa (MEA). The report on the compartment pressure measurement devices market gives historical, current, and future market sizes (US$ Mn) on the basis of product type, application, end users, and geographic regions. This report studies compartment pressure measurement devices market dynamics elaborately to identify the current trends & drivers, future opportunities and possible challenges to the key stakeholders operating in the market. In addition, compartment pressure measurement devices market report includes new product introduction, company share analysis, and competition analysis with vividly illustrated the competition dashboard to assess the market competition. Moreover, PBI analyzed Compartment pressure measurement devices market to better equip clients with possible investment opportunities across the regions (Regional Investment Hot-Spots) and market unmet needs (Product Opportunities). Key stakeholders of the compartment pressure measurement devices market report include suppliers, manufacturers, marketers, policymakers engaged in manufacturing and supply of compartment pressure measurement devices market.

.

      A sample of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-compartment-pressure-measurement-devices-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

Compartment Pressure Measurement Devices Market:

 

The compartment pressure measurement devices market estimated to be valued US$ 48.0 Mn in 2017 and poised to grow at CAGR 18.2%. Market for compartment pressure measurement devices projected to reach US$ 131.2 Mn by 2023 due to rise in prevalence of Intra-Abdominal Hypertension (IAH) and Intra-Compartment Pressure (ICP) in critical care units across different healthcare set-ups

 

Increasing prevalence of IAH and ICP across the healthcare set-ups

 

The rise in prevalence of IAP and ICP in different healthcare set-ups like Intensive Care Units (ICUs) and trauma centers across the world expected to fuel the compartment pressure measurement devices market over the forecast period. Moreover, increase in ICU admissions coupled with rising in road accidents, which necessities the compartment pressure measure expected to fuel the market revenue growth in near term. In additions, untoward incidents associated with these compartment pressures such as end-organ failures or amputations prompting the healthcare professions to adopt the compartment pressure monitoring devices in regular healthcare practice to monitor the compartment pressure.

 

 To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-compartment-pressure-measurement-devices-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

 

Technological advances in compartment pressure measurement devices

 

Technological advances like the development of digital compartment pressure measure devices expected to fuel the market revenue growth over the forecast period. Availability of digital pressure measurement devices further helps to avert the risk of non-availability of surgeons or non-availability of consumables for pressure measurement. These digital devices help healthcare professionals record the compartment pressure in no time and helps in avoiding further complications. For Instance, in 2016, Centurion Medical Products launched compass digital pressure transducers for measuring and monitoring pleural as well as intra-abdominal pressures (IAP).

 

Developed markets account for significant market revenue share in compartment pressure measurement devices market

 

Developed markets such as North America and Europe expected to hold the larger market revenue share in global compartment pressure measurement devices market over the forecast period owing to increase in adoption of compartment pressure measurement devices across the healthcare set-ups. Regions such as Asia Pacific and Latin America expected to register moderate growth rate owing lack of awareness regarding pressure measurement devices among healthcare professionals

 

   Need more information about this report @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-compartment-pressure-measurement-devices-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

Competition Assessment

 

Key players profiled in the compartment pressure measurement devices market include:

·         Biometrix Ltd. (The Netherlands)

·         R. Bard, Inc. (U.S)

·         Centurion Medical Products (U.S)

·         ConvaTec Group PLC (U.K)

·         Holtech Medical (Denmark )

·         STRYKER CORPORATION (U.S)

Market players are focusing on launching innovative products like digital pressure monitoring devices and to acquire market share in compartment pressure measurement devices market. Moreover, market is consolidated in nature with few players offering limited number of products in the market

 

 

 Key Findings of the Report:

 

·         Compartment Pressure Measurement Devices Market expanding at 18.2% CAGR over 2017 to 2023 to reach market value of US$ 131.2 Mn by 2023 owing increased adoption in developed markets like North America and Europe

·         Based on product type disposables accounted for larger market share in 2016 owing to frequent pressure measurement in critical care units

·         Intra-Abdominal Pressure application segment accounted for larger market revenue share in 2016 and projected to remain dominant over the forecast period due to rise in prevalence of IAH in ICU patients

·         Players focusing on introducing novel devices in the market to garner market global market opportunities

 

Key Features of the Report:

 

·         The report provides granular level information about the market size, regional market share, historic market (2012-2016) and forecast (2017-2023)

·         The report covers in-detail insights about the competitor’s overview, company share analysis, key market developments, and their key strategies

·         The report outlines drivers, restraints, unmet needs, and trends that are currently affecting the market

·         The report tracks recent innovations, key developments and startup’s details that are actively working in the market

·         The report provides plethora of information about market entry strategies, regulatory framework and reimbursement scenario

·         The report analyses the impact of socio-political environment through PESTLE Analysis and competition through Porter’s Five Force Analysis in addition to recent technology advancements and innovations in the market

 

Detailed Segmentation

 

By Product Type

·         Equipment

·         Disposables

 

By Application

·         Intra-Abdominal Pressure

·         Intra-Compartment Pressure

 

End User

·         Hospitals

·         Clinics

·         Ambulatory Surgical Centers

·         Trauma Centers)

 

Geography

·         North America

o    U.S.

o    Canada

·         Europe

o    Germany

o    France

o    UK

o    Italy

o    Spain

o    Russia

o    Poland

o    Rest of Europe

·         Asia-Pacific

o    Japan

o    China

o    India

o    Australia & New Zealand

o    ASEAN (Includes Indonesia, Thailand, Vietnam, Philippines, Malaysia, and Others)

o    South Korea

o    Rest of Asia-Pacific

·         Latin America

o    Brazil

o    Mexico

o    Argentina

o    Venezuela

o    Rest of Latin America

·         Middle East and Africa (MEA)

o    Gulf Cooperation Council (GCC) Countries

o    Israel

o    South Africa

o    Rest of MEA

 

Get access to full summary @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-compartment-pressure-measurement-devices-market/]]>
Global Epigenetics Market: Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012-2016 and Forecast 2017-2023 Tue, 13 Feb 2018 08:27:49 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/469516.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/469516.html pbi pbi

Epigenetics Market: Epigenetics is a study of heritable changes in gene expression which involves the change in phenotype without changing genotype, which in turn affects the reading of genes by cells. Epigenetic changes are natural and regular processes but also influenced by various factors like lifestyle, environment, age and state of disease. Epigenetic modifications can manifest a common manner of cells which differentiate terminally to end up as liver cells, skin cells, brain cells etc. Epigenetic change may have more damaging effects which can lead to diseases like cancer. Systems like histone modification, non-coding RNA-associated gene silencing and DNA methylation are considered for initiation of epigenetic change sustainably.

 

Market Outline: Global Epigenetics Market 

 

The surge in the prevalence of cancer, improving funds and aids for the R&D activities, rise in the partnerships between pharmaceutical and biotechnology companies and research institutes, increase in epigenetics application in non-oncology diseases will propel the epigenetics. Moreover, improved advancements in epigenetics technology, untapped potential of emerging markets like India and China are expected to offer many opportunities for the growth of epigenetics market. However, high instrument cost and the dearth of skilled personnel are expected to hamper the growth of the epigenetics market.

 

   

A sample of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-epigenetics-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

 

 

The Epigenetics Market is classified on the basis of Enzymes, kits and assays, instruments, application, end user, and geography.

 

Based on Enzymes, the Epigenetics Market is segmented into the following

 

·         DNA polymerase

·         Acetylases

·         DNA ligases

·         Methyl transferase

·         RNA ligases

·         Reverse Transcriptase

·         Others

 

 

Based on Instruments, the Epigenetics Market is segmented into the following

 

·         Next generation sequencers

·         Mass spectrometers

·         Sonicators

·         qPCRs

·         Others

 

 

Based on Application, the Epigenetics Market is segmented into the following

 

·         Oncology

·         Cardiovascular diseases

·         Metabolic diseases

·         Inflammatory diseases

·         Infectious diseases

 

Based on Kits and assays, the Epigenetics Market is segmented into the following

 

·         Deep sequencing kit

·         Bisulfate conversion kit

·         Methyl transferase assays

·         Chip- seq kits

·         Immuno precipitation kits

·         Histone assay

 

Based on End user, the Epigenetics Market is segmented into the following

 

·         Pharmaceutical and biotechnological companies

·         Contract research companies

·         Academic and Research institutes

 

 To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-epigenetics-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

 

 

 

Epigenetics has triggered R&D for new drugs for various cancers, chronic and autoimmune disorders. For example, U.S.FDA approved ramucirumab/Cyramza by Eli Lilly for use in combination with folfiri to treat metastatic colorectal cancer and Novartis’s Farydak and Celgene’s Istodax received FDA approval in 2015. Introduction of advanced technologies and potential investments on R&D activities are expected to fuel the growth of epigenetics. Currently, companies are focussing on detection of DNA methylation patterns and histone modification. For example, Epigenomic’s EPI ProColon 1.0, Quest Diagnostic’s ColoVantage, Abbott’s Real Time mS9 are few tests which detect SepT9 DNA methylation biomarker for colorectal carcinoma.

 

Need more information about this report @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-epigenetics-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

 

 

Geographically Epigenetics Market is segmented as Latin America, Europe, Asia- Pacific, North America, The Middle East & Africa. North America is expected to account for largest market share in regional market of epigenetics due to rise in prevalence of cancer, high funding on R&D, increasing acquisitions and collaborations along large pharma companies, high adaptation and awareness of new technologies and healthcare infrastructure.

 

 

Some of the players in epigenetics market Illumina, Inc. (U.S.), Abcam plc. (U.K), QIAGEN N.V. (Netherland), New England Biolabs, Inc. (U.S.), Merck & Co. (U.S.), Sigma-Aldrich Corporation (U.S.), Genedata AG(Switzerland), Cayman chemical company (U.S), Active Motif (U.S.), Thermo Fisher Scientific, Inc., (U.S.), Diagenode, Inc. (Belgium), Zymo Research Corporation (U.S.). and Episona Inc. (U.S).

 

Get access to full summary @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-epigenetics-market/

 

 

]]>
Global Duchenne Muscular Dystrophy (DMD) Treatment Market: Market Estimation, Dynamics, Regional Share, Trends, Competitor Analysis 2012-2016 and Forecast 2017-2023 Tue, 13 Feb 2018 07:56:58 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/469509.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/469509.html pbi pbi

Duchenne muscular dystrophy (DMD) is a genetic disorder and it is one of the 9 types of muscular dystrophy, which is characterized by progressive degeneration and weakness of muscle. It is caused due to the absence of dystrophin protein which helps to keep muscle cells intact. Onset of symptoms will be from early childhood in the age of 3-5. Guillaume Benjamin Amand Duchenne was the first French neurologist to describe about Duchenne muscular dystrophy in 1860’s.There is no known cure for duchenne muscular dystrophy but the treatment is given to control the symptoms to maximize the quality of life of the patient.

 Increase in the prevalence rate of duchenne muscular dystrophy is the major factor expected to drive the market growth of Duchenne Muscular Dystrophy Treatment Market. As per, NHS estimation 100 are born with duchenne muscular dystrophy every year in the UK, while 349 new cases were reported in the U.S. in 2010 as per to Centre for Disease Control. Furthermore, Increasing in healthcare expenditure and growing awareness about Duchenne muscular dystrophy is also propelling the growth of the Duchenne Muscular Dystrophy Treatment Market. However, low treatment seeking rate because of delayed diagnosis and fast prognosis of the disorder are the factors which are restraining the growth of Duchenne muscular dystrophy.

 A sample of this report is available upon request @  

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-duchenne-muscular-dystrophy-treatment-market/#ulp-4H8Z4LpNMLEuOnnx

 

 

 

 

The Duchenne Muscular Dystrophy (DMD) Treatment Market is classified on the basis of drug class, infection type distribution channel, and geography.

 

 

Based on drug class, the Duchenne muscular dystrophy (DMD) Treatment Market is segmented into the following

 

·         Corticosteroids

·         Pain management drugs

 

 

Based on distribution channel, the Duchenne Muscular Dystrophy (DMD) Treatment Market is segmented into the following

 

·         Hospital Pharmacies

·         Retail Pharmacies

·         Online Pharmacies

 

 To view TOC of this report is available upon request @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-duchenne-muscular-dystrophy-treatment-market/#ulp-c654SbFYO64MsOhu

 

 

There are very few products are marketed for treatment of duchenne muscular dystrophy like Translama, Exondys 51 and Emflaza. Presently this market is in research phase majorly and focuses on the on-going clinical trials for the development of innovative products. Government organizations are focussing on the prevention of duchenne muscular dystrophy. For instance, world duchenne awareness day was initiated by The United Parent Projects Muscular Dystrophy (UPPMD) with the motto of raising awareness regarding duchenne muscular dystrophy globally and they have declared 07 th September  as the world’s duchenne awareness day. In 2015, U.S. FDA has published a specific guidance for development of drugs to treat duchenne muscular dystrophy.

 

Need more information about this report @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-duchenne-muscular-dystrophy-treatment-market/#ulp-14mlyhjMGhVjZqa3

 

 

On the basis of geographical regions, Duchenne Muscular Dystrophy (DMD) treatment market is classified as into five key regions as Europe, Asia- Pacific, North America, Middle East & Africa and Latin America. European region is the dominating market in global DMD treatment market owing to the several treatments for DMD which are approved and are under review in EU. For instance, PTC Therapeutics has recently received orphan drug designation and conditional approval for its Translarna, a gene therapy to treat DPD.

 

 

Some of the players in Duchenne muscular dystrophy (DMD) Treatment Market are Bristol-Myers Squibb(U.S),  FibroGen, Inc (U.S), ITALFARMACO S.p.A. (Italy), Catabasis Pharmaceuticals, Inc.(U.S) , NS Pharma, Inc. (U.S), Marathon Pharmaceuticals, LLC (U.S), ReveraGen BioPharma, Inc. (U.S), Pfizer (U.S), Summit Therapeutics plc (U.K), Taiho Pharmaceutical Co (Japan), Sarepta Therapeutics (U.S), Inc.,Santhera Pharmaceuticals,PTC Therapeutics (Switzerland).

 

 

 

Get access to full summary @

https://www.precisionbusinessinsights.com/market-reports/global-duchenne-muscular-dystrophy-treatment-market/

]]>
Soluzioni per il vostro finanziamento Mon, 22 Jan 2018 12:05:08 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/466845.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/466845.html martinemerry martinemerry E-mail: martinemerry626@gmail.com
Ciao
Offriamo i nostri servizi per trovare soluzioni di finanziamento per il loro progetto professionale o personale.
Il tuo file e negoziare i termini del vostro prestito.
E a differenza di un broker, i nostri servizi sono gratuiti e completo.
Per di più, si prega di contattare con nosotros:martinemerry626@gmail.com

]]>
newsletter - INVERNO - ARCA 2000 Sun, 14 Jan 2018 18:34:57 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/466048.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/466048.html arca2000 arca2000

 

 

Da: arcanimali [mailto:arcanimali@tiscali.it]
Inviato: domenica 14 gennaio 2018 18:29
Oggetto: I: newsletter - INVERNO - ARCA 2000

 

 

MALASANITA’ ANIMALE ? RIGUARDA I NOSTRI ANIMALI E ALLORA? NON RESTIAMO A GUARDARE

CONDIVIDERE QUESTO IMPORTANTE ARTICOLO

 

 

https://www.studiocataldi.it/articoli/28518-responsabilita-medica-legge-gelli-estesa-anche-ai-veterinari.asp

Intervista alla presidente dell'associazione animalista Arca 2000 sulla battaglia per la tracciabilità dell'operato veterinario per garantire tutela per la malasanità nei confronti degli animali

 

]]>
Christmas Experience Tour di Royal Canin Wed, 15 Nov 2017 11:03:53 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/460270.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/460270.html Royal Canin Royal Canin

Da venerdì 24 novembre inoltre partirà il Christmas Experience Tour di Royal Canin: in sei città Italiane (Milano, Torino, Padova, Bologna, Firenze e Bari) arriverà l’Apecar Royal Canin con buoni sconto e gadget per i proprietari di cani e gatti come ad esempio i guanti touch ed uno dei peluche della collection Trudi realizzata in esclusiva per Royal Canin e dedicata ai cani e ai gatti di razza.

 

Inoltre, per l’occasione lo staff Royal Canin sarà a disposizione per fornire maggiori informazioni su tutti gli alimenti e consigliare la soluzione nutrizionale migliore per rispondere alle specifiche esigenze del cane e del gatto.

 

Il Christmas Experience Tour di Royal Canin coinvolgerà anche diversi centri commerciali in tutta Italia dove verranno organizzati degli special days con gli esperti Royal Canin che forniranno indicazioni sulla migliore soluzione nutrizionale e distribuiranno buoni sconto e gadget omaggio.

L’iniziativa sarà supportata da strumenti di merchandising (totem, locandine, crowner da banco, stopper, ecc.), realizzati per la promozione nei punti vendita e da una pianificazione pubblicitaria che coinvolgerà le testate specializzate.  

 

 

Scopri di più su www.royalcanin.it  

 

]]>
Fagli un regalo d'amore. Scegli Royal Canin Wed, 15 Nov 2017 11:02:23 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/460268.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/460268.html Royal Canin Royal Canin

 

 

Concorso di Natale (dal 15 Novembre al 31 Dicembre) per vincere un anno di alimenti su misura per il proprio amico a 4 zampe

 

 

Questo Natale, Royal Canin vuole aiutare tutti i proprietari di cani e gatti a regalare un anno di benessere agli amici a 4 zampe. Partecipando al concorso “Fagli un regalo d’amore. Scegli Royal Canin”, attivo dal 15 novembre fino al 31 dicembre 2017, tutti i proprietari di cani e gatti potranno partecipare all’estrazione di 50 forniture, della durata di un anno, di alimenti Royal Canin specifici per le esigenze del proprio pet.

Per partecipare al concorso basta registrarsi su www.royalcanin.it/myroyalcanin e inserire le informazioni richieste e i dati dello scontrino d’acquisto.    

Scopri di più su http://royalcanin.it/xmasexperience

 

 

 

]]>
Arriva in Italia Furbo Videocamera per Cani, la prima telecamera interattiva che permette di vedere, parlare e realizzare foto e video del tuo amico a 4 zampe quando è a casa da solo Mon, 30 Oct 2017 17:12:01 +0100 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/458528.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/458528.html Royal Canin Royal Canin

Milioni di italiani ogni giorno sono costretti a lasciare il proprio cane chiuso in casa per recarsi al lavoro, con grandi sensi di colpa da parte del proprietario e senso di solitudine per l’animale domestico.

Per aiutare tutti coloro che vivono questa situazione, in Italia arriva Furbo Videocamera per Cani, la prima telecamera interattiva al mondo progettata per permettere a tutti i proprietari di rimanere connessi ai propri animali domestici quando si è costretti a lasciarli soli.

Basta portare Furbo Videocamera per Cani in casa e, installando l’App dedicata sul proprio smartphone, sarà possibile vedere i propri cani, parlare e lanciare loro croccantini con un semplice tocco dello schermo, in qualunque momento della giornata.


“La parte più difficile era il momento in cui dovevo lasciare il mio cane per andare al lavoro e, uscita di casa, lo sentivo piangere da dietro la porta. In passato altre soluzioni tecnologiche mi hanno permesso di osservare quello che faceva in casa in mia assenza, ma non era possibile interagire con lui in nessun modo: non era possibile né parlare né giocare con lui, per sostenerlo quando si sentiva solo", ha dichiarato il co-founder di Furbo Videocamera per Cani Maggie Cheung. "Per questo motivo abbiamo sviluppato Furbo Videocamera per Cani: per rispondere alla necessità dei proprietari di cani di essere vicini al loro animale domestico sempre, ovunque essi siano".

 

Furbo Videocamera per Cani, sviluppato con il supporto di veterinari e addestratori professionisti e perfezionato grazie collaborazione di oltre 5.000 proprietari di cani, permette di rimanere connessi e interagire 24 ore su 24 con i propri animali domestici. Con Furbo Videocamera per Cani è possibile anche di godere dei momenti di gioco del proprio animale, gratificandone i successi lanciando un croccantino grazie allo speciale dispenser incorporato, o scattando foto e registrando video che, salvati direttamente sul cellulare, potranno essere condivisi con i propri contatti su Instagram, Facebook, Twitter o altri social network.

 

Furbo_Image-0586Ma non solo.  Oltre a controllare in qualunque momento che il proprio cane stia bene, con Furbo Videocamera per Cani è possibile anche intervenire in caso di comportamenti errati o di particolare stress.

Il dispositivo è, infatti, dotato di un sistema intelligente di Avviso Abbaio che, grazie ad un sistema audio bidirezionale, è in grado di inviare una notifica al cellulare del proprietario quando percepisce l'abbaiare o il guaire del cane, così che questi possa far calmare l’animale, rassicurandolo, o riprenderlo per correggerne il comportamento sbagliato.

@kimchithecorgi_3
Tecnologia innovativa e massima facilità di utilizzo. Installare Furbo Videocamera per Cani è semplice e intuitivo: è sufficiente collegare l’apparecchio ad una presa elettrica e possedere una connessione internet a banda larga.

Furbo Videocamera per Cani, robusto e a prova di caduta, ben si adatta ai moderni contesti domestici, grazie al design lineare e minimal: il coperchio in bambù, oltre a conferire un aspetto ancora più raffinato e piacevole, contribuisce a rendere ancora più solido l’apparecchio.

 

Furbo Videocamera per Cani è disponibile su Amazon Italia (http://bit.ly/Furbo_ITA) al prezzo di 259,00 euro.

Fino alla fine del mese di ottobre, inserendo il codice promozionale ITAFURBO prima di finalizzare l’acquisto, sarà possibile usufruire dello sconto lancio di 60 euro.

 

]]>
newsletter Arca 2000 - autunno Sun, 15 Oct 2017 20:59:22 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/456694.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/456694.html arca2000 arca2000

agnello2castelf.jpg

Arca 2000 diritti dell’animale malato – autunno 2017 – appelli, proteste, mail bombing in aiuto dei nostri amici animali

 

Vergogna a Castelfidardo (An) Salviamo l’agnello messo in palio come premio.

 

Cari amici vi chiediamo 5 minuti del vostro tempo per sottoscrivere questa mail bombing a seguito di segnalazione di una cittadina che ci ha fatto conoscere questo ennesimo triste e squallido episodio di maltrattamento di animali accompagnato dal lassismo delle autorità preposte:

 

Per l’agnello di Castelfidardo (An) messo in palio come premio, il 17 settembre, alla Festa della Crocetta (promossa dalla Curia), malgrado l’esistenza di un regolamento comunale che vieta l’utilizzo di animali come premi e vincite. La “stima dell’agnello” così viene chiamato il gioco consiste nello stimare il peso dell’agnello specificando chilogrammi ed ettogrammi. La pesata viene effettuata alle 22.30 circa. Chi vince prende l’agnello e non altro premio sostitutivo. In caso di più vincitori questi devono accordarsi sulla suddivisione del premio entro mezz’ora dalla fine del gioco”  

Praticamente l’agnello può essere anche suddiviso, come se fosse un pezzo di pane!

Vogliamo ricordare al Sindaco, alla Polizia Municipale e alle autorità preposte ai controlli che gli animali non sono oggetti? E perché i vigili presenti a questa festa non hanno fatto rispettare il regolamento comunale per il benessere degli animali? E chi ha dato il permesso per svolgere tale abominevole gioco in barba a leggi e regolamenti?

castelfidardoagnello1.jpg

 

FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE:

inviare il SOTTOSTANTE messaggio (copia e incolla in verde) ai seguenti indirizzi:

sindaco@comune.castelfidardo.an.it; centrale.pm@comune.castelfidardo.an.it; rominacalvani@comune.castelfidardo.an.it; curia@diocesi.ancona.it;

cc: cronaca@corriereadriatico.it ; redazioneweb@corriereadriatico.it; tg.marche@rai.it; dillo@dissapore.com; arcanimali@alice.it; ansa.marche@ansa.it;

 

oggetto: Stop alla stima dell’agnello

 

Spett. Organi in intestazione, siamo venuti a sapere che a Castelfidardo (An) il 17 settembre scorso si è svolto un gioco chiamato “Stima dell’agnello” promosso dal comitato “Crocetta in festa”. Leggiamo nel regolamento che un agnellino viene dato in premio a chi riuscirà a stimare il suo peso. “La pesata avviene alle ore 10.30 e se i vincitori saranno diversi il premio sarà suddiviso”

Facciamo presente che i giochi con premi di animali vivi sono proibiti e vietati dal regolamento per il benessere degli animali deliberato dal Comune di Castelfidardo che recita:  Art. 14 “Divieto di offrire animali in premio e vincita”

1. E’ fatto assoluto divieto su tutto il territorio comunale di offrire animali, sia cuccioli che adulti, in premio o vincita di giochi.

2. Nei confronti dei soggetti che contravvengono alla suddetta disposizione, viene disposta la chiusura o la sospensione dell’attività per l’intera giornata, oltre all’applicazione della sanzione amministrativa di cui al presente regolamento.

Inoltre, gli animali condotti da altri comuni ai mercati, alle fiere ed alle esposizioni devono essere scortati dalla dichiarazione di provenienza prevista dall'art. 31 del presente regolamento, eventualmente integrata dall'attestazione sanitaria di cui al successivo art. 32.(Regolamento di Polizia Veterinaria).

      Malgrado i molteplici regolamenti e divieti, succitati, non ci risulta che il gioco sia stato sospeso o chiuso, e ci chiediamo come mai.

Pertanto invitiamo il Sindaco e la Polizia Municipale a far rispettare  la legge onde evitare il ripetersi di manifestazioni aberranti e diseducative degne del più barbaro medioevo, dove gli animali sono trattati alla stregua di oggetti.

Le associazioni animaliste e zoofile si impegnano fin da ora a vigilare su ogni futura violazione di legge per denunciarla presso la competente autorità giudiziaria. Fermo restando che la stessa autorità comunale, che ha deliberato il regolamento per il benessere degli animali, deve accertare le relative violazioni e comminare le previste  sanzioni.

 

Nome e cognome

Città

Associazione Arca 2000 diritti dell’animale malato

S.Benedetto del Tronto (Ap)

www.arca2000.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

]]>
Twinings presenta la nuova gamma di infusi 100% naturali Thu, 12 Oct 2017 12:18:07 +0200 http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/456423.html http://comunicati.net/comunicati/societa_civile/associazioni/animaliste/456423.html Royal Canin Royal Canin

Twinings presenta la nuova gamma di infusi 100% naturali

 

Otto nuovi infusi di tendenza a base di frutta ed erbe, che combinano ingredienti classici con altri più ricercati

 

Twinings, leader mondiale nel segmento del tè e protagonista indiscusso nel segmento degli infusi nei mercati di grande consumo come Inghilterra e Australia, presenta nuovi infusi di tendenza 100% naturali, a base di frutta ed erbe.

 

Grazie alla cura e all’attenzione nella selezione di un’ampia varietà di frutta, erbe e spezie abbinata all’esperienza nell’arte della miscelazione, ogni infuso Twinings è un’esplosione di gusto da assaporare in qualsiasi momento della giornata.

 

Per noi è sempre stato fondamentale interpretare le nuove tendenze, andando incontro alle esigenze dei consumatori. Per questo, abbiamo deciso di investire tutte le nostre conoscenze, la nostra passione e le nostre abilità nella creazione di infusi di tendenza, 100% naturali e naturalmente privi di caffeina; miscele in grado di coniugare ingredienti classici con sapori più ricercati, per una pausa di piacere unica e intensa” afferma Stephen Twining, Corporate Relations Director di Twinings e discendente di decima generazione di Thomas Twining.

I nuovi infusi Twinings

 

 

  • Zenzero e Limone

Infuso in cui la briosità del limone incontrale note speziate dello zenzero, ingrediente di forte tendenza e dalle proprietà benefiche. Dal gusto frizzante e avvolgente, è la miscela Twinings più venduta al mondo.

 

  • Frutti rossi

Un infuso dal colore rubino e dal profumo inebriante di frutti rossi, che combina il sapore della fragola e del lampone con quello dell’ibisco rosso e delle bacche di rosa canina. Una miscela creata appositamente per il gusto italiano, che ha ottenuto elevati indici di gradimento nei test sui consumatori.

 

  • Finocchio, Menta e Liquirizia

Miscela dal profumo inconfondibile e dal gusto morbido e bilanciato che unisce il sapore intenso dei semi di finocchio, la freschezza della menta piperita e il gusto dolce della liquirizia. Un infuso digestivo perfetto per il dopo pasto.

   

  • Ciliegia e Cannella

Infuso inedito che combina sapientemente il gusto dolce e succoso della ciliegia con le note calde e speziate della cannella. Una miscela dal carattere vellutato e avvolgente, ideale per una pausa in qualsiasi momento della giornata.

 

  • Lampone e Melograno

Un infuso dal gusto dolce e vivace in cui il profumo goloso dei lamponi si sposa con il sapore dei chicchi color rubino del melograno. Un autentico piacere dall'anima fruttata, perfetto per regalarsi una piacevole pausa serale.  

 

  • Lemon Twist

Un infuso che regala sorsi di pura delizia, dall'aroma inebriante di limone e dal sapore intenso e deciso. È apprezzato da sempre dai consumatori italiani per il suo inconfondibile gusto agrumato.

 

  • Ribes nero, Ginseng e Vaniglia

L’infuso preferito da Stephen Twining, in cui il gusto intenso e aromatico del ribes nero si incontra con il profumo vellutato della vaniglia e le piacevoli note del ginseng. Una miscela dal carattere dolce e avvolgente, ideale a qualsiasi ora del giorno.

 

  • Finocchio dolce

Tutte le proprietà benefiche dei semi di finocchio sono racchiuse in un infuso dal sapore aromatico, in grado di offrire un naturale e gustoso momento di benessere. Questo infuso è perfetto dopo i pasti.

 

Per gli amanti degli infusi, Twinings propone Infuso Collection, una nuova selezione di infusi a base di frutta ed erbe per un’esplosione di gusto 100% naturale e naturalmente priva di caffeina: Lemon Twist; Finocchio, Menta e Liquirizia; Frutti Rossi; Zenzero e Limone e Ciliegia e Cannella.

 

La nuova gamma di infusi Twinings è già disponibile presso i migliori ipermercati, supermercati e drogherie.

 

]]>