I Volontari di Scientology e l'informazione sui pericoli delle droghe

10/dic/2020 14:42:34 campagna sociale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

I Volontari della campagna di informazione “ La Verità sulla droga” sempre più decisi e convinti che portare le giuste informazioni, possa permettere alle persone una scelta consapevole dopo una giusta riflessione.

Le distribuzioni vengono effettuate giornalmente in tutto il mondo per la diffusione di un messaggio che porta con sé, prima di tutto la verità sulle droghe. Fino alla fine di febbraio 2020 si potevano incontrare volontari che distribuivano gli opuscoli informativi nel centro di Firenze, così come nelle altre città toscane. I volontari vogliono far sapere che la loro attività di volontariato per informare le persone sui pericoli delle droghe, è solo sospesa, così come le lezioni interattive nelle scuole, e che quanto prima torneranno con i loro preziosi materiali ad educare le persone sul tema droghe

Fra i più disparati commenti da “ ma io non mi drogo”, a “non è un problema che mi riguarda” vi è sempre uno che lascia alquanto perplessi “ io fumo solo un pò d'erba, che vuoi che sia!!!”

In effetti si può dire che questa sia l'affermazione più banale per la quale un quattordicenne inizia, ignorando che l'innocua marijuana, lo spinello o il porro, l'erba, il cannone ecc in qualsiasi modo lo si chiami, ha sull'organismo umano effetti veramente distruttivi.

Gli effetti non sono solo quelli immediati quali l'aumento del battito cardiaco, disorientamento, attacchi di panico depressione e sonnolenza, poiché il THC, il principio attivo dell'hashish, rimane nel corpo per settimane o più. Il fumo di marijuana contiene dal 50% al 70% in più di sostanze che causano tumori rispetto al fumo del tabacco. Uno dei principali studi di ricerca ha riferito che un singolo spinello potrebbe causare un danno ai polmoni pari a quello causato da cinque sigarette fumate una dietro l'altra. Senza contare che è la via di accesso alle droghe considerate “ pesanti”.

 

“ Alcuni pensano, a torto, di “stare meglio”, o di “ agire meglio” oppure di “essere felici solo” quando assumono droga. Questa è solo un'altra illusione. Prima o poi la droga li distruggerà fisicamente” L.Ron Hubbard

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl