UNINT: Nicolò Zanon interviene al seminario “Maggioranza e opposizione nella Costituzione”

24/apr/2019 12:39:22 nzprnews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Costituzione, fondamento sul quale si basa la nostra democrazia, compie 70 anni: è sempre più importante veicolare ai giovani italiani i principi promulgati dalla nostra Carta Costituzionale attraverso lezioni e cicli d'incontri. In questo contesto, il giudice Nicolò Zanon ha partecipato al seminario "Maggioranza e opposizione nella Costituzione".

Nicolò Zanon

La lezione di Nicolò Zanon

Nicolò Zanon, giudice e docente, ha preso parte al seminario "Maggioranza e opposizione nella Costituzione" parlando agli studenti attraverso un intervento. La lezione, organizzata in occasione del ciclo di incontri intitolato "70 anni di Costituzione", si è svolta presso l'Università degli Studi Internazionali di Roma (UNINT). La Costituzione è entrata in vigore il 1° gennaio 1948: da allora rappresenta le solide basi sulle quali si regge la democrazia del nostro Paese. È importante che venga ricordata e trasmessa alle giovani generazioni e agli studenti attraverso iniziative differenti, sostenute dalle parole degli esperti costituzionalisti. La lezione di Nicolò Zanon è stata inserita nell'ambito della Scuola di Scienze della Politica, che si adopera per fornire un'adeguata conoscenza delle variabili socioeconomiche e politiche che caratterizzano non solo l'Italia, ma anche l'Europa e lo scacchiere globale. La Scuola, giunta alla VII edizione, è impegnata anche in attività di ricerca. Si ispira ai principi costituzionali del pluralismo politico, ideologico, religioso e culturale, riconosciuti come la base di qualsiasi sistema democratico.

Nicolò Zanon: il ritratto professionale

Classe 1961, Nicolò Zanon ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l'Università di Torino con una tesi in Diritto pubblico comparato. Ricercatore a Torino, nella Facoltà di Scienze Politiche, integra il suo percorso formativo con soggiorni studio in Francia e Germania. Nel 1996 e 1997 lavora come professore a contratto a Milano presso l'Università Bocconi occupandosi del corso di "Istituzioni di diritto pubblico". Negli stessi anni è Assistente di Studio del giudice costituzionale prof. Valerio Onida. Prosegue la sua carriera accademica insegnando in prestigiosi atenei, come l'Università di Padova, l'Università Milano-Bicocca e l'Università degli Studi di Milano. Nicolò Zanon è autore di testi scientifici ed è attivo come editorialista per quotidiani di rilievo come "Il Giornale", "Libero" e "Il Sole 24 Ore". Svolge con successo la professione di avvocato, patrocinando diverse importanti questioni di fronte alla Corte costituzionale. Nel 2010 è componente laico del Consiglio Superiore della Magistratura, incarico che ricopre fino al 2014. Attualmente è giudice della Corte costituzionale su nomina del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è Ordinario (fuori ruolo in ragione del suo incarico) di Diritto costituzionale presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano e, dal 2017, è Cavaliere di gran croce dell'Ordine al merito della Repubblica italiana.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl