“La Verità sull'abuso di Farmaci Prescritti”

30/gen/2019 16:42:24 campagna sociale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 3 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

C'è chi pensa che i farmaci, solo per il fatto che vengono prescritti dai medici, non rientrino nella categoria delle droghe, in effetti non è così, una delle cause maggiori di morte è sicuramente quella per overdose, e/o effetti collaterali di farmaci prescritti.

L'abuso di farmaci prescritti può essere ancora più rischioso dell'abuso di droga illegale.

La forza di alcune delle droghe sintetiche (create dall'uomo) disponibili come farmaci prescritti creano un alto rischio di overdose.

I farmaci prescritti che vengono assunti maggiormente a “ scopo ricreativo” includono le seguenti categorie: sedativi( vi rientrano diverse categorie fra cui barbiturici, che vengono utilizzati come sedativi e sonniferi, tutte le benzodiazepine ecc), oppiacei ed i derivanti della morfina ( più noti con il nome di antidolorifici), stimolanti, antidepressivi.

Questi farmaci, oltre a creare una vera e propria dipendenza, hanno effetti collaterali devastanti che vanno dalle manie suicide a quelle omicide, al vero e proprio sballo farmaceutico, i danni, che questi farmaci hanno sulla popolazione, non riguardano solo chi li assume, ma anche chi, suo malgrado ne subisce l'effetto vivendo o avendo a che fare con persone che ne abusano.

Le cronache riportano ogni giorni fatti violenti commessi da persone sotto effetto di farmaci, che comunque sono veleni, esattamente come le droghe e come tali alterano le percezioni normali di una persona distorcendo la realtà e facendo commettere azioni non razionali e fuori controllo.

Ecco perchè tutti noi dovremmo fare molta attenzione nell'assumere ogni tipo di farmaco, ma soprattutto pensarci molto bene prima di somministrare qualsiasi medicinale ad uno dei nostri bambini.

I Volontari della campagna La Verità sulla Droga, questa settimana, hanno distribuito gratuitamente opuscoli informativi sui farmaci prescritti, a Lucca, Firenze, Viareggio Livorno lo scopo è dare le giuste informazioni affinchè chi ne fa uso sia consapevole di ciò che sta assumendo ed eviti, laddove è possibile, di somministrare farmaci ai bambini.

I dati falsi possono far commettere errori stupidi. Possono perfino impedire di assimilare i dati autentici . E' possibile risolvere i problemi dell'esistenza solo quando si posseggono dati autentici” L. Ron Hubbard


 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl