I tecnici comunali a Pomponesco per discutere della gestione degli alberi e del verde in ambiente urbano

25/set/2018 10:42:39 Ordine Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

COMUNICATO STAMPA

Intervenuto il Prof. Ferrini docente di arboricoltura presso l’Università di Firenze

I tecnici comunali a Pomponesco per discutere della gestione degli alberi e del verde in ambiente urbano

Goldoni: virtuosa collaborazione per la valorizzazione del verde tra il Comune retto da Baruffaldi e l’Ordine dei Dottori Agronomi di Mantova, un modello che intendiamo portare anche in altri comuni.

Si è tenuto nei giorni scorsi, presso il Teatro “Novecento” di Pomponesco, il convegno “La Gestione delle alberature e del Verde” organizzato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Mantova e dal comune di Pomponesco. All’evento erano presenti i tecnici comunali di alcuni comuni della provincia di Mantova e della bassa reggiana. 

L’intervento principale del Prof. Francesco Ferrini, ordinario di arboricoltura generale presso l’Università di Firenze, uno dei massimi esperti nella gestione degli alberi in ambiente urbano, ha messo in luce come le potature scorrette siano un danno ambientale ed economico per il patrimonio comunale. Ha espresso chiaramente ai presenti che “il tempo dell’improvvisazione è finito” visto l’elevato valore che gli alberi ed il verde hanno non solo come elemento di arredo ma soprattutto “per la mitigazione del clima e come risorsa che favorisce la socializzazione nelle nostre città”, il verde ha concluso Ferrini “non è da considerare un accessorio, ma l’elemento cardine del tessuto urbano”. A seguire l’intervento del Dottore Forestale Daniele Cuizzi dello Studio Eureco di Mantova e consigliere dell’Ordine, che ha evidenziato attraverso la sua esperienza il punto di vista dei tecnici “tra tutela e pragmatismo”.

Il presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Mantova Marco Goldoni ha ribadito: “vogliamo aprire altre collaborazioni con le amministrazioni comunali per la valorizzazione del verde urbano, risorsa strategica per la qualità della vita nei nostri centri abitati. Auspichiamo infatti che la positiva esperienza di Pomponesco possa estendersi anche a molti altri comuni”.

Il Sindaco di Pomponesco, Giuseppe Baruffaldi, durante il suo intervento ha affermato di aver accolto positivamente la proposta di collaborazione dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Mantova che a breve si concretizzerà con la redazione ed approvazione del regolamento del verde, sia pubblico che privato, con un organico piano di gestione, oltre che con la riqualificazione di via Roma.

Durante il dibattito, infine, molti dei tecnici comunali presenti in sala, hanno richiesto al presidente dell’Ordine di poter disporre di simili collaborazioni con le loro amministrazioni e di organizzare altri momenti formativi e di confronto non solo sul tema del verde, ma anche su altri temi di carattere tecnico-ambientale di stretta attualità. Il presidente Goldoni ha risposto che ODAF Mantova sta approntando altre iniziative invitando i presenti ai prossimi appuntamenti.

PROSSIMI APPUNTAMENTI – 23 ottobre ore 15,00 “Lo spandimento di Fanghi e Reflui zootecnici: normativa e nuova sensibilità ambientale della popolazione presso S.P.A.E. di Via Verona 113 a Mantova e sempre sul tema del verde, Aree Verdi urbane e periurbane: tra gestione, sicurezza, vincoli e qualità della vita" - organizzato in collaborazione con MIBACT, CONAF e AIDTPG, nell'ambito del World Forum on Urban Forest il 27 novembre presso l’aula Magna del seminario di Mantova.

Mantova 25/09/2018    Dott. Edoardo Tolasi – Referente comunicazione ODAF Mantova
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl